PORTOFERRAIO: LA PROTESTA DELLA SCUOLA SCENDE IN PIAZZA

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato sulle proteste studentesche inviato dall’assessore all’Istruzione Jessika Muti e dal rappresentante FLC CGIL Marco Marmeggi.

«Per rispondere agli attacchi alla scuola e all’università pubblica statale portati avanti dai provvedimenti del Ministro Gelmini e del governo Berlusconi, per proseguire la mobilitazione dei docenti precari, dopo le manifestazioni della FIOM e della CGIL, dopo la protesta degli studenti universitari e degli studenti medi, la FLC CGIL di Livorno e il Comune di Portoferraio Assessorato all’Istruzione hanno organizzato una iniziativa di due giorni, sabato 4 e domenica 5 dicembre, ricca di incontri, dibattiti pubblici, proiezione di documentari e concerti in piazza.

La Festa della Conoscenza si apre sabato pomeriggio con un tavolo di confronto presso la Sala Cosmopoli del Centro De Laugier di Portoferraio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Il tema è quello complesso del rapporto tra la scuola e la società in cui essa è inserita, tra le assimetrie del sistema formativo italiano e le trasformazioni globali del mondo del lavoro. Interverranno Patrizia Meringolo, docente presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Firenze, Patrizia Villa, Segretaria della Flc Cgil di Livorno, Jessika Muti, assessore all’Istruzione del Comune di Portoferraio, Mario Bernardini, Dirigente scolastico ed ex-segretario provinciale della Cgil Scuola, e  Luciano Giorni,  portavoce dell’Unità anti-crisi delle scuole elbane.

Il secondo appuntamento è invece in Piazza Cavour, dove, a partire dalle ore 19:00, i gruppi musicali degli studenti medi si alterneranno alle band elbane più conosciute in un concerto musicale organizzato in collaborazione con l’Officina della Musica di Portoferraio. Il movimento studentesco dell’Isola d’Elba ha previsto che i portavoce delle scuole superiori e la Rete Precari Scuola della Provincia di Livorno interverranno dal palco sulle tematiche legate all’impoverimento della scuola e dell’università italiane.

Il giorno successivo, domenica 5 dicembre, l’iniziativa si concentra invece sulle generazioni più piccole, offrendo ai bambini ed ai genitori un momento ludico, dalle ore 14:30 alle ore 17:00, composto da laboratori di strada, recitazione e drammatizzazione di favole.

La Festa della Conoscenza si chiude con un incontro sulla disabilità e sulle esperienze di vita e di lotta che i genitori degli alunni differentemente abili devono combattere ogni giorno. Presso la sala Gran Guardia di Portoferraio verrà proiettato Voglia di esistere, un breve documentario del regista e scrittore Umberto Lucarelli. Seguiranno gli interventi del documentarista, del Dott. Orlando Quaglierini, responsabile del Centro di Riabilitazione ASL n°6 della Bassa Val di Cecina e di Rosi Goglia, genitore che da anni si batte per gli alunni disabili dell’Isola d’Elba».

Assessore All’Istruzione Jessika Muti
FLC CGIL Marco Marmeggi

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.12.2010. Registrato sotto Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 3 giorni, 8 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it