SAN VINCENZO: IL PROGRAMMA COMPLETO DI «OSMOSI 2010»

Torna a San Vincenzo l’appuntamento con Osmosi con l’edizione. Dal 4 dicembre al 6 gennaio dunque, un mese di iniziative e spettacoli durante i quali saranno raccolti fondi da destinare ad un progetto di solidarietà. Quest’anno i fondi raccolti andranno all’associazione Fiordaliso che ha attivato un programma di assistenza per donne con gravidanze difficili. La maggior parte delle iniziative si svolgeranno nel centro della cittadina e coinvolgeranno bambini e adulti.

Tra le iniziative in programma i festeggiamenti per la serata del 31 dicembre con la festa in Piazza Mischi a partire dalle ore 22.30 “Non solo ottanta – Aspettando il 2011” oltre all’appuntamento alle 21.15 al Teatro Verdi con il musical “Greatest Hits”, accompagnato da un brindisi di fronte al teatro allo scoccare della mezzanotte.

Il Programma completo:

Si comincia venerdì 3 dicembre alle 16.30 presso la biblioteca comunale con “Leggere il mondo”, animazione e letture per bambini a cura dell’associazione Onda Creativa che si svolgeranno poi ogni venerdì.

Sabato 4 dicembre alle 17.30 al Teatro Verdi Ilio Barbieri presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Del sangue non siamo padroni”.

Domenica 5 dicembre dalle 10 in poi, presso l’area feste di Santa Costanza, si svolgerà la maratona Telethon con un concorso d’arte per ragazzi e una passeggiata a cavallo con il battesimo della sella con calesse a cura del Gruppo Equestre.

Martedì 7 e martedì 14 dicembre alle 17.30, presso la Sala Esposizioni, spazio alla cultura con la conferenza della dottoressa Mara Bonucci “Sviluppare la nostra memoria” mentre mercoledì 8 dicembre, durante tutta la giornata, al campo di calcio Santa Costanza, si svolgerà un torneo di calcio delle categorie giovanili per i ragazzi nati negli anni 2000/2001 a cura dell’ASD San Vincenzo.

Dal 15 dicembre al 28 gennaio, inoltre, l’associazione Tennis organizza un Campionato invernale maschile e femminile presso la tensostruttura degli impianti sportivi di Santa Costanza.

Venerdì 10 alle 21.00 presso la Sala della Torre, la Consulta Giovanile e il Comitato di Promozione e Valorizzazione presenteranno i risultati della ricerca-indagine svolta sui giovani di San Vincenzo dal titolo “Ke si fa stasera? Uno sguardo sui giovani”.

Sabato 11 alle 15.30 alla Sala della Torre si svolgerà il convegno dal titolo “Duna su duna: San Vincenzo e la salvaguardia del suo litorale”.

Alle 17.00 al Teatro Verdi l’associazione Habanera metterà in scena lo spettacolo per bambini “Le dodici notti della befana”.

Domenica 12  alle 16.00 in Piazza della Vittoria ancora un appuntamento riservato ai bambini con lo spettacolo di magia e ombre “Babbo Natale e le ombre magiche”.

Sabato 18 dicembre alle 10.30 presso la Sala della Torre l’amministrazione comunale e l’associazione San Carlo 1927 presenteranno il percorso naturalistico di San Vincenzo “Dalle dune alle rocce”.

Alle 17.30 al Teatro Verdi Fabio Baldassarri presenterà al pubblico il suo ultimo libro “L’albero del pepe rosa”.

Sabato 18, domenica 19 e lunedì 20, inoltre, nella Sala Esposizioni si svolgerà la mostra collettiva di pittura e scultura “Federico Sguazzi e i suoi amici”.

Domenica 19 alle 17.30 alla Torre spazio alla musica con il concerto di musica classica del maestro Flavio Pecorino.

Mercoledì 22 alle 21.00 nella sala Esposizioni si esibirà il Coro dei Cantori Popolari mentre giovedì 23 alle 21.00 al Teatro Verdi sarà la volta del Concerto di Natale della Filarmonica “G.Verdi”.

Giovedì 23 alle 16.30 e venerdì 24 alle 17.30 la slitta di Babbo Natale, accompagnata da una fiaccolata, percorrerà le vie cittadine.

Domenica 26 dicembre alle 16.30 sarà la volta della Christmas Band, band itinerante, che allieterà i passanti della zona pedonale con la sua musica.

Lunedì 27 alle 16.30 al Teatro Verdi l’associazione teatrale Nino Besozzi e l’associazione Animali per amici presenterà lo spettacolo “Il Natale degli animali”.

Sabato 1 gennaio alle 17.30 al Verdi un saluto al nuovo anno con il concerto di capodanno del gruppo strumentale G.F. Handel diretto da C.Angele con il maestro Alessandro Gagliardi come pianista solista.

Domenica 2 gennaio alle 16.00 musica per i più piccoli in piazza della Vittoria con la baby dance di Babbo Natale DJ.

Martedì 4 gennaio e mercoledì 5 gennaio due spettacoli teatrali al Verdi alle 17.00. Martedì 4 andrà in scena “Le avventure di Crisella” a cura dell’associazione FI.DA.PA. e del Teatro dell’Aglio mentre mercoledì 5 sarà la volta di “La fortuna di perdere” di Bruno Maresca accompagnato da attori dilettanti di San Vincenzo.

Giovedì 6 gennaio alle 17.30 alla Torre un concerto di musica classica di giovani musicisti a cura di Etruria Classica.

Sabato 8 gennaio alle 18.00 presso il Teatro Verdi il giornalista Manolo Morandini presenterà il suo libro dal titolo “Torre di San Vincenzo”.

Lunedì 10 gennaio alle 21.15 al Teatro Verdi, infine, lo spettacolo ideato e interpretato dal magistrato Giuseppe Ayala “Chi ha paura muore ogni giorno”.

Irene Caroti

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.12.2010. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 25 giorni, 15 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it