L’ARCI ALL’ELBA CON LE WEB RADIO PER «SEGNI E SEMI DEL FUTURO»

Nuova iniziativa denominata “Segni e semi del futuro tra informazione e comunicazione “ per Arci Toscana, che si svolgerà il 24 e 25 settembre 2010 a Portoferraio presso la Tensostruttura delle Ghiaie, e che vedrà ragazzi dai 16 ai 28 anni provenienti da tutta la Toscana impegnati ad apprendere le tecniche dei nuovi media, in particolare le web Radio.

E’ impossibile non tener conto del fatto che i nostri tempi, attraverso le possibilità indotte dalle nuove tecnologie, abbiano determinato lo sviluppo di processi irreversibili, che hanno necessariamente messo in crisi lo status e in parte anche il potere dei “vecchi” media definiti tradizionali quali la carta stampata, l’audiovisivo e lo spettacolo dal vivo. Sono in particolare le attuali modalità di utilizzo della rete e, più recentemente, degli strumenti di relazione telematica paritaria, comunemente definiti social network, ad aver sensibilmente trasformato lo scenario.

Risulta dunque fondamentale operare perché la rete stessa non diventi esclusivamente il luogo del mondo virtuale, contornato da quelle banalità che molto spesso sono alla base della nostra comunicazione quotidiana. Allo stesso tempo è innegabile che la rete abbia assunto un ruolo decisivo rispetto alla possibilità di immettervi e scambiarvi informazioni e riflessioni che, per i più svariati motivi, non trovano adeguato spazio sui media tradizionali, incrementando così la versatilità e l’attrattività di questi canali informativi.

Comunicare significa dunque in primo luogo riuscire ad importare nei nuovi media contenuti intelligenti e stimolanti al confronto, di parte e non neutrali e banali, e contemporaneamente diventare sempre più capaci di usare quelli tradizionali, cercando in questo caso di trasportarvi all’interno dialettica e anche conflittualità ove necessario.

Irene Caroti

_____________________________________

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE IN DETTAGLIO:


PRIMA GIORNATA – 24 SETTEMBRE 2010

ore 15.00   Saluti e presentazione del seminario
ore 15.40   Perché comunicare
ore 17.00 Gruppi di lavoro: Il panorama delle esperienze ARCI in Toscana. Media tradizionali e nuovi media in rapporto con l’Associazione e il territorio.
ore 18.30  Restituzione in plenaria
ore 21.00  Project work
Realizzazione di una trasmissione, coordinata dagli operatori di Nova Radio, basata su interviste a giovani elbani, precedentemente coinvolti e presenti sul posto. La trasmissione avrà come tema la condizione giovanile sul territorio elbano. Gli operatori radiofonici potranno beneficiare della collaborazione dei partecipanti al seminario, che fungeranno sia da spettatori dal vivo che da protagonisti della trasmissione.

 

SECONDA GIORNATA – 25 SETTEMBRE 2010

ore 09.30  Fare radio. Sessione formativa.
La radio. Struttura, ruoli e attività;
La rubrica radiofonica e il palinsesto;
I format delle trasmissioni;
La diretta, la trasmissione registrata e il podcast;
I nuovi format nati attraverso le web radio;
Stare al microfono, gestire gli ospiti, fare interviste.

ore 11.30  Esercitazione: il montaggio di un’intervista
ore 15.00 Dal livello locale verso una strategia globale: la condivisione di contenuti e format
ore 16.30  Conclusioni

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.9.2010. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 6 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it