NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 8 AGOSTO 2010

PIOMBINO: SERATA DI SOLIDARIETA’ PER I BIMBI SARAWI

Lunedì a partire dalle ore 20.00 al centro polivalente di Piombino, in località Perticale, si terrà una serata solidarietà per il popolo Saharawi. L’evento è organizzato dall’associazione piombinese “Gaibila”, nata nel 1996, che opera con missioni umanitarie e adozioni a distanza in alcuni paesi mutilati dalle guerre, e dai maestri d’arme di Suvereto, che si esibiranno in performance mozzafiato, rievocando le antiche gesta dei cavalieri medievali.

L’iniziativa, nata da un’idea di Maurilio Campani e Roberto Magazzini, ha come obiettivo il divertimento dei bambini Saharawi, ospiti dell’ associazione “Gaibila”, che dal 1990 accoglie questi ragazzi durante il periodo estivo. Ricordiamo che i Saharawi, ex colonia spagnola, dal 1975 costretti all’esilio per l’occupazione del territorio da parte del Marocco, vivono nei campi profughi, tra le tendopoli nel deserto di Tindouf. Recentemente sono stati costruiti due dispensari medici proprio grazie all’impegno dell’associazione “Gaibila”. Al termine della serata ci sarà una raccolta fondi per il finanziamento di altre missioni e l’acquisto di materiale vario.

__________________________________

PIOMBINO: A PARTIRE DALLE 18.00 LA NOTTE BIANCA

Dalle 18 di oggi e fino al mattino le strade del centro di Piombino si vestiranno di musica, luci e colori. Da corso Italia sino a piazza Bovio e lungo le vie limitrofe sarà possibile trovare negozi aperti, bar e ristoranti operativi ed attrazioni ad ogni angolo di strada. Organizzata dai Centri commerciali naturali 150 Vetrine e dalla Confesercenti del Tirreno, con il patrocinio del Comune di Piombino (assessorato alle attività produttive), la Notte Bianca giunge alla sua terza edizione.

Già dal pomeriggio, tra le vie del centro, grandi e piccini potranno ammirare gli artisti di “Mestieranda” la fiera degli antichi mestieri, che anche quest’anno intratterranno il pubblico con momenti di spettacolo, laboratori di artigianato e di arte figurativa. Anche gli amanti dello shopping avranno di che occuparsi. I negozi del centro, infatti, rimarranno aperti fino a tarda notte, offrendo così la possibilità di sfruttare al meglio gli ultimi giorni di sconti. Inoltre, nelle attività commerciali che esporranno la locandina dei Centri commerciali naturali, i clienti troveranno ulteriori offerte.

La Notte Bianca piombinese propone anche un percorso enogastronomico. In diversi punti del centro si potranno gustare dei piatti a poco prezzo. Dall’aperitivo, al polpo lesso, dalla frittura di gamberi alla porchetta, fino ad arrivare al gelato e alle crepes. Ma la Notte Bianca non offrirà solo questo. Il filo conduttore dell’evento sarà la musica. In ogni angolo del centro sarà possibile trovare postazioni musicali. Gruppi che suoneranno dal vivo, come in piazza Bovio, ma anche dj pronti a farvi scatenare con i successi degli anni Ottanta.

________________________________________

CAMPIGLIA: CENA MEDIEVALE ALLA ROCCA: APERTE LE PRENOTAZIONI

Cena medievale a Campiglia M.ma in calendario la sera di lunedì 9 agosto. L’evento di grande suggestione per la cura con cui è organizzato in ogni particolare dall’Ente Valorizzazione Pro loco è ulteriormente arricchito dalla prestigiosa scenografia offerta dalla Rocca di Campiglia, nel cui parco a ridosso delle mura si articola l’allestimento.

Quest’anno Cena medievale e Apritiborgo Abc Festival sono due momenti separati nel programma delle manifestazioni estive in modo che ognuna delle occasioni abbia il suo risalto. Le prenotazioni sono aperte e termineranno domenica 8 agosto per chi preferisce o può decidere solo all’ultimo momento. “Servitor cortesi e giovani donzelle – recitano gli organizzatori per accattivarsi i commensali con tono fantasioso e poetico – proporranno ai 150 commensali piatti tipicamente medievali” Nel frattempo giocolieri, giullari e saltimbanchi si esibiranno in spettacoli a tema e un mercatino medievale soddisferà la curiosità degli amanti degli usi e costumi di vita quotidiana nei secoli passati.

Il finale della cena sarà con sorpresa, una novità dell’edizione 2010 della Cena medievale che, assicurano all’Evc Pro loco, renderà ancora più indimenticabile la serata. Il tutto alla calda luce delle torce per un’atmosfera da favola.

Il costo della cena è di 50,00 euro a persona. Per prenotazioni telefonare ai numeri 3383626229 e 347 6126200. I commensali che hanno effettuato la prenotazione dovranno trovarsi alle 20.00 di lunedì 9 agosto davanti al Palazzo Pretorio nel centro storico di Campiglia M.ma.

__________________________________________

PIOMBINO: NUOVA DATA PER METAMUSICA AL CENTRO GIOVANI

L’11 di Agosto alle ore 21 presso la terrazza del Centro Giò De Andrè si esibiranno dal vivo giovani band locali.

All’interno di Metamusica si alterneranno band e cantanti solisti quali i Tora, gli Audio Box, gli Squirrel Squallor, i Calibro Zero, Valerio Pietrini, i Dusko, i Throwers Away. Questo progetto nato nel 2008 dalla collaborazione tra Centro Giovani e Comune di Piombino, offre la possibilità ai giovani del nostro territorio di esibirsi gratuitamente al Centro, dando loro un concreto mezzo e una finestra per farsi conoscere e confrontarsi nella e con la realtà locale, in un’ottica di scambio e condivisione attraverso la musica e il suo linguaggio.

__________________________________________

PIOMBINO: ALLA GALLERIA AGORÀ DI MARINA LE OPERE DI PINO MODICA IN MOSTRA

“Varie ed eventuali” è il titolo della mostra di Pino Modica che sarà inaugurata sabato 7 agosto alle 21,30 alla galleria Agorà La Marina di via Mazzini, con il patrocinio del Comune di Piombino, assessorato alla cultura, e di Inail.

“Si tratta della prima personale che l’artista presenta a Piombino dove vive da molti anni e dove, a partire dagli anni ’80 fondò insieme a Salvatore Falci e Stefano Fontana, il Gruppo di Piombino, una delle prime e più significative esperienze artistiche nel campo “dell’interazione inconsapevole” in ambiente urbano – dice l’assessore alla cultura Ovidio Dell’Omodarme”.

Le opere esposte, realizzate dal 1991 al 2010 e tutte nate nel cotesto urbano piombinese, sono state esposte anche in passato in prestigiosi spazi espositivi in Italia e all’estero. Nei suoi lavori Modica analizza le azioni del vivere quotidiano e le tracce che derivano da quelle azioni. “Il mio lavoro trae origine da tutte quelle azioni del vivere quotidiano che ognuno di noi compie in maniera più o meno automatica o ripetitiva – dice Pino Modica – Le tracce conseguentemente derivate da quelle azioni, diventano la caratteristica determinante di uno spazio o di un ambiente ed è nel riuscire a coglierle ed amplificarle in tutte lo loro differenze, che il mio lavoro assume la sua specificità di intervento”.

Di qui nascono le porte, le finestre, le lastre di plexiglass intaccate dagli strumenti di un operaio, dai segni degli incidenti quotidiani, che ora possono anche arrivare dai proiettili di una pistola. Il mondo acquista una visibilità diversa, grazie al compito dell’artista, e magari uno spostamento tra reale e possibile. La mostra è visitabile da 7 al 28 agosto dalle 21,30 alle 24, tutti i giorni ad eccezione del lunedì.

____________________________________________

CAMPIGLIA: “QUESTO MONDO È PER TE” DI FRANCESCO FALASCHI

Appuntamento con il cinema per Libri in piazza domenica 8 agosto alle 21.30. Si intitola “Questo mondo è per te” è un film girato in Toscana, a Follonica ed è l’ultima scommessa di Francesco Falaschi, regista grossetano, al suo terzo ciak dopo “Emma sono io” (2001) e “Last minute Marocco” (2006) che con il cortometraggio Quasi fratelli (http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Quasi_fratelli&action=edit&redlink=1) ha vinto il David di Donatello 1999.

Falaschi ne  parlerà facendoci anche vedere dei pezzi di back stage, durante un incontro sul cinema che si terrà domenica 8 agosto in piazza del Mercato a Campiglia Marittima per la rassegna ” Libri in piazza e alle terme” organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con l’associazione ExTra, il Centro benessere Calidario e l’hotel Terme di Venturina. Il regista è anche il direttore di una scuola di cinema attiva a Grosseto dal 2005, che comprende un laboratorio per filmakers

per affiancare al lavoro teorico sul linguaggio filmico, il lavoro di scrittura e la realizzazione di cortometraggi e ha come docenti: esperti di cinema, registi, sceneggiatori, montatori, direttori della fotografia. Intervistato dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina Falaschi racconterà anche l’esperienza degli studenti della scuola che l’anno scorso hanno avuto la possibilità di fare pratica sul set del lungometraggio “Questo mondo è per te”. Ingresso libero.

_____________________________________________

CAMPIGLIA: UN VIAGGIO TRA LE STELLE PROFUMATO DI VINO

Martedì 10 agosto dalle 21.00 alle 24.00 torna nel centro storico di Campiglia M.ma la rassegna nazionale Calici di Stelle che nella notte di San Lorenzo caratterizza molti borghi e città la cui cultura è legata al mondo del vino. A Campiglia viene proposto un percorso enogastronomico e di osservazione stellare  nel centro storico organizzato dall’Ente Valorizzazione Campiglia Pro Loco e dall’Associazione Astrofili Piombino.

L’itinerario si articolerà nei profumi e nei sapori dei più pregiati vini della Val di Cornia e dei suoi prodotti tipici, dagli ortaggi alla caratteristica “Schiaccia campigliese”.

Durante la serata sono previste visite all’enoteca pubblica e a numerosi musei e mostre quali il Palazzo Pretorio, la Rocca di Campiglia, il Centro Civico Mannelli, il Museo d’Arte Sacra, il Museo Mineralogico. La parte astronomica della serata, a cura dell’Associazione Astrofili di Piombino, è articolata in due momenti: “Il cielo d’estate a occhio nudo e al telescopio: pianeti, stelle e costellazioni”. Conferenza con videoproiezione “La storia del Sole e della Luna”. Informazioni 0565.837201 – 3668036586.

____________________________________

PIOMBINO: ICI,  EQUITALIA NON COMUNICA GLI AVVENUTI PAGAMENTI AL COMUNE

Nell’ambito delle attività di recupero dei pagamenti Ici per gli anni 2006-2007, in questi giorni l’ufficio tributi del Comune ha spedito una prima parte di avvisi di accertamento ad alcuni contribuenti, per i quali è stata rilevata l’assenza del versamento della rata di acconto prevista per quegli anni.

Purtroppo però, per una mancata comunicazione da parte di Equitalia al Comune dei versamenti effettuati dai cittadini presso gli uffici postali di Piombino nei giorni del 12 giugno e del 3 luglio 2006,  alcuni contribuenti, pur avendo regolarmente versato l’acconto Ici,  potranno vedersi recapitare degli avvisi di accertamento non corrispondenti alla realtà.

Gli uffici comunali hanno già provveduto a chiedere ad Equitalia una verifica di tutte le rendicontazioni mancanti, per aggiornare l’archivio ed evitare di incorrere nuovamente in questo tipo di errore.

Nel frattempo però, scusandosi per l’inconveniente e per il disagio arrecato, l’amministrazione comunale invita i cittadini che hanno ricevuto tali avvisi di mancato pagamento, e che abbiano effettuato il versamento presso gli uffici postali di Piombino nei giorni per i quali non è stata inviata la rendicontazione dei pagamenti effettuati, e cioè 12 giugno e il 3 luglio 2006, a recarsi presso gli uffici tributi con una ricevuta dell’avvenuto pagamento.

Gli uffici tributi sono aperti al pubblico il lunedì-mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 13,30. Inof: tel. 0565 63347; 63288; 63341.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.8.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 1 ora, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it