AL METROPOLITAN IL CONCORSO SULLA SICUREZZA STRADALE

Mercoledì 19  maggio alle 21 al Metropolitan si svolgerà la serata finale del concorso “Sulla strada della vita”. Memorial Federico Fabbri, organizzato per il terzo anno consecutivo dalla Polizia municipale di Piombino in collaborazione con l’associazione “Fede per la Vita”, l’associazione fondata da Aldo e Monica Fabbri successivamente alla morte del loro figlio quindicenne Federico, coinvolto in un incidente stradale mentre stava dirigendosi a scuola.

Il contributo offerto dall’associazione, oltre a mantenere viva la memoria di Federico, ha lo scopo di promuovere e sviluppare una maggiore sensibilità nei ragazzi sulle questioni della sicurezza stradale.

L’evento, che nelle scorse edizioni ha avuto un notevole successo con la partecipazione di molti studenti delle scuole medie inferiori e superiori, anche quest’anno è sponsorizzato da ArcelorMittal che considera la sicurezza una priorità: infatti l’obiettivo è quello di raggiungere e consolidare il traguardo di ‘zero infortuni’,  lavorando a trecentosessanta gradi su una cultura della sicurezza.

Già dal pomeriggio saranno allestiti dei gazebo in piazza Cappelletti, dove,dalle 17 alle 19, saranno esposti alcuni strumenti tra i quali un etilometro e test della Polizia Municipale e dell’Azienda ASL 6 di Livorno e un simulatore di guida concesso in uso dall’ISIS “A. Volta A. Pacinotti”.

Protagonisti della serata al Metropolitan saranno invece circa 250 giovani delle scuole medie inferiori e superiori che hanno partecipato numerosi al concorso, presentando elaborati sul tema della sicurezza stradale realizzati sotto forma di filmato/cortometraggio, documentario, interviste, elaborato informatico, spot televisivo, grafica pubblicitaria. Le proiezioni saranno intervallate da intrattenimenti musicali e canori a cura delle scuole di musica di Viviana Tacchella. I premi saranno assegnati da una giuria di esperti che valuterà gli elaborati proposti dai ragazzi, mentre un premio particolare sarà assegnato da una ‘giuria popolare’ che si esprimerà in sala durante la manifestazione stessa.

Testimonial della manifestazione, presentata da Marco Bocchigli, sarà il ciclista Andrea Tafi già Campione Italiano nel 1998 che ha corso per nove stagioni nella Mapei a fianco di Paolo Bettini e Franco Ballerini, quest’ultimo testimonial della prima edizione del concorso nel 2008 e scomparso recentemente in un incidente stradale. La presenza di Andrea Tafi, oltre a essere un omaggio al mondo dello sport in generale ed al ciclismo, vuol rappresentare quindi la continuità con il lavoro svolto nelle passate edizioni della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.5.2010. Registrato sotto Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 19 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it