PIOMBINO: LE ASSOCIAZIONI FORMANO UN COMITATO SULLA SHOAH

centro_giovani_arciSi é costituito recentemente a Piombino il comitato per la celebrazione del “Giorno della memoria” recentemente promosso dall’Arci comitato di Piombino-Val di Cornia-Elba.

Il comitato è sostenuto dall’Arci, dalla sezione soci Unicoop Tirreno, Anpi, Uisp, partito Sinistra Ecologia Libertà, Auser, Ciasa, Arci Caccia, Arci Pesca, Associazione per la pace, e con il patrocinio del Comune di Piombino, ha organizzato lo scorso 26 aprile un assemblea pubblica  per l’assegnazione di quindici borse di studio «Mathausen: ricordare per non dimenticare». Ogni borsa di studio permetterà agli studenti vincitori di recarsi il 7, 8 e 9 maggio al Pellegrinaggio a Mathausen nel 67° anniversario della Liberazione del Campo. Il programma della tre giorni prevede  per venerdì la visita a Salisburgo,e  Linz. Sabato visita al castello di Harlaim, e domenica visita al campo di concentramento di Mathausen.

L’incontro di lunedì ha riguardato principalmente i ragazzi degli istituti scolastici cittadini (liceo classico Carducci, 1’Ipc Ceccherelli, l’Itc Einaudi, L’Iti A. Volta, e la scuola Media Guardi di Piombino) che hanno contribuito con i loro elaborati al successo dell’iniziativa.

Dopo l’intervento iniziale del presidente dell’Arci Vittorio Pineschi e quello dell’ assessore alla Pubblicazione istruzione Anna Tempestini sono stati proiettati video sul doloroso argomento e la lettura di alcune pagine del Diario di Anna Frank.

Con l’assegnazione delle borse di studio agli studenti, sarà formata la delegazione che il 7 maggio partirà per Mathausen. Il “pellegrinaggio” è aperto a tutti i cittadini, il viaggio costa 310 euro, 30 dei quali andranno come contributo per gli assegni premio dei ragazzi, che partecipano gratuitamente.

Le conclusioni del dibattito sono poi state affidate a Vincenzo Betti, presidente dell’Anpi di Pisa e capo della delegazione.

Gli studenti vincitori i cui elaborati sono stati prescelti come miglior lavoro di ricerca sulla “Shoah” sono stati per l’Ipc Ceccherelli: Fatma Karagoz, Catab Carolina, Bejranoska Bajrisha,  Calderini Martina. Per l’Itc Einaudi: Aurora Bertaccini, Serena Brogioni, Matteo Bonaguidi. Per il Liceo Carducci: Benincasa Simona, Salvadori Francesca,  Zaporojan Tatiana. Per l’Iti A. Pacinotti: Carpinteri Francesco, Leoni Giacomo,  Traversari Dario. Per le Scuole Medie Guardi: Giulianetti Giacomo, Lami Irene, Santi Gabriele.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.4.2010. Registrato sotto sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    67 mesi, 4 giorni, 0 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it