PIOMBINO: LE ASSOCIAZIONI FORMANO UN COMITATO SULLA SHOAH

centro_giovani_arciSi é costituito recentemente a Piombino il comitato per la celebrazione del “Giorno della memoria” recentemente promosso dall’Arci comitato di Piombino-Val di Cornia-Elba.

Il comitato è sostenuto dall’Arci, dalla sezione soci Unicoop Tirreno, Anpi, Uisp, partito Sinistra Ecologia Libertà, Auser, Ciasa, Arci Caccia, Arci Pesca, Associazione per la pace, e con il patrocinio del Comune di Piombino, ha organizzato lo scorso 26 aprile un assemblea pubblica  per l’assegnazione di quindici borse di studio «Mathausen: ricordare per non dimenticare». Ogni borsa di studio permetterà agli studenti vincitori di recarsi il 7, 8 e 9 maggio al Pellegrinaggio a Mathausen nel 67° anniversario della Liberazione del Campo. Il programma della tre giorni prevede  per venerdì la visita a Salisburgo,e  Linz. Sabato visita al castello di Harlaim, e domenica visita al campo di concentramento di Mathausen.

L’incontro di lunedì ha riguardato principalmente i ragazzi degli istituti scolastici cittadini (liceo classico Carducci, 1’Ipc Ceccherelli, l’Itc Einaudi, L’Iti A. Volta, e la scuola Media Guardi di Piombino) che hanno contribuito con i loro elaborati al successo dell’iniziativa.

Dopo l’intervento iniziale del presidente dell’Arci Vittorio Pineschi e quello dell’ assessore alla Pubblicazione istruzione Anna Tempestini sono stati proiettati video sul doloroso argomento e la lettura di alcune pagine del Diario di Anna Frank.

Con l’assegnazione delle borse di studio agli studenti, sarà formata la delegazione che il 7 maggio partirà per Mathausen. Il “pellegrinaggio” è aperto a tutti i cittadini, il viaggio costa 310 euro, 30 dei quali andranno come contributo per gli assegni premio dei ragazzi, che partecipano gratuitamente.

Le conclusioni del dibattito sono poi state affidate a Vincenzo Betti, presidente dell’Anpi di Pisa e capo della delegazione.

Gli studenti vincitori i cui elaborati sono stati prescelti come miglior lavoro di ricerca sulla “Shoah” sono stati per l’Ipc Ceccherelli: Fatma Karagoz, Catab Carolina, Bejranoska Bajrisha,  Calderini Martina. Per l’Itc Einaudi: Aurora Bertaccini, Serena Brogioni, Matteo Bonaguidi. Per il Liceo Carducci: Benincasa Simona, Salvadori Francesca,  Zaporojan Tatiana. Per l’Iti A. Pacinotti: Carpinteri Francesco, Leoni Giacomo,  Traversari Dario. Per le Scuole Medie Guardi: Giulianetti Giacomo, Lami Irene, Santi Gabriele.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.4.2010. Registrato sotto sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 8 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it