NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 16 MARZO 2010

VENTURINA E L’INNO ALLA TERRA DI CHRISTOPH BAKER

Appuntamento oggi (alle 17,30), nella sala conferenze de “Il Calidario”, con la presentazione di “Ama la terra come te stesso” (Editrice Missionaria Italiana, 2008), il più recente volume di Christoph Baker, scrittore e consulente per organizzazioni umanitarie e ambientaliste. L’incontro sarà moderato da Ado Grilli, coordinatore del gruppo Arci “Il Lampadiere”, con la partecipazione di Antonio Vermigli (Rete Radie’ Resch).

Nato nel 1955 a Ginevra, Baker vive a Roma dal 1984. Di formazione letteraria e umanistica, ha compiuto i propri studi tra Strasburgo e Aix-en-Provence, trasferendosi in seguito, e per tre anni, a Boston, dove ha gestito un’enoteca. “L’epoca in cui viviamo è contraddittoria – scrive nella prefazione di “Ama la terra come te stesso” -. Grandi possibilità si mescolano a grandi frustrazioni, seminando nel cuore di molte persone la sensazione che tutto vada a rotoli. Ne approfittano i grandi mezzi di comunicazione, spesso annunciatori di catastrofi mai realizzate o di pericoli mai realmente identificati”.

_______________________________________________________

TEATRO: CAMPIGLIA, PREMIO UBU A “LA COSA 1”

Il 1 marzo 2010, con lettera indirizzata al sindaco di Campiglia Marittima, è stato comunicato che lo spettacolo “La Cosa 1” della compagnia “Teatro Sotterraneo” con Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri, dramaturg Daniele Villa, tenutosi sabato 13 febbraio 2010 nell’ambito della stagione teatrale del Concordi, si è aggiudicato il PREMIO UBU.

Il riconoscimento è stato assegnato indirettamente anche ai Teatri, ai Circuiti ed alle Amministrazioni che hanno creduto nella compagnia “Teatro Sotterraneo”, ospitandola nella stagioni teatrali. Questa la motivazione del premio: “tra i gruppi guida con Babilonia Teatri dell’attuale cambio generazionale che resuscita in qualche modo gli storici fasti della scuola romana, dimostrando una capacità di rinnovare la scena, mettendo alla prova la tenuta del linguaggio e facendo emergere gli aspetti più inquieti e imbarazzanti del nostro stare nel mondo attraverso l’uso intelligente di nuovi codici visuali e linguistici”.

La “Cosa 1” è uno spettacolo atletico, iperattivo durante il quale i quattro attori corrono incessantemente in tutte le direzioni; pensato come trailer della vita, alterna momenti repentini e brevi scene creando un montaggio di situazioni che rispecchia il passaggio dall’infanzia, attraverso l’adolescenza sino a raggiungere l’età adulta. La “Cosa 1” è un lavoro ironico, dotato di ritmo che tiene desta l’attenzione del pubblico chiamandolo a partecipare ed  intervenire nel corso dello spettacolo affinché questo possa proseguire.

Il Premio Ubu, fondato nel 1979 dal critico Franco Quadri, è considerato il riconoscimento più importante di teatro in Italia.  Il premio esisteva già dal 1977, ma veniva consegnato per meriti particolari non solo in campo teatrale ma anche cinematografico e lirico: dal 1979 è invece interamente dedicato al teatro. Il nome del premio è un riferimento all’opera teatrale Ubu re (Ubu roi) di Alfred Jarry, drammaturgo francese.

____________________________________________________


AL VIA A SAN VINCENZO LA FIERA “L’ERA DEI LIBRI”

Giovedì 18 marzo a San Vincenzo prenderà il via la seconda edizione della fiera del libro e dell’editoria indipendente. La manifestazione promossa dal Comune di San Vincenzo e dalla biblioteca comunale ed organizzata dall’ associazione culturale Librialsole e da Tagete edizioni si inserisce nel progetto “L’Era dei Libri nei Comuni d’Italia”, un gemellaggio culturale tra i comuni di Celle Ligure, Pontedera, Lavello, Castagneto Carducci e Origlio, con l’intento di promuovere la lettura facendo conoscere al grande pubblico autori ed editori emergenti.

“L’Era dei Libri”, che durerà fino a domenica 21 marzo, vedrà coinvolte anche le scuole del comune in una serie di incontri che si svolgeranno presso le aule dell’Istituto Comprensivo con stand dell’editoria  per ragazzi, una mostra delle migliori opere di illustratori italiani e stranieri dal titolo “Disegni al Sole”, incontri con l’autore, laboratori e animazioni dedicate esclusivamente ai giovani lettori dai 2  ai 15 anni.

Il 18 e il 19 marzo, dunque, gli autori, gli editori e gli animatori si alterneranno per coinvolgere tutti gli studenti di San Vincenzo.  Oltre alle presentazioni di libri, i ragazzi potranno partecipare ad alcuni laboratori organizzati all’interno della scuola come il laboratorio sulla Costituzione che si rifà al libro  “Lorenzo e la Costituzione”, presentato da Agnese Arnò, il laboratorio “Lo Scatolibro” coordinato da Valentina Biletta, che coinvolge l’arte dell’origami con l’abilità di scrivere una storia o il laboratorio, ideato e realizzato da Giulia Bini e Irene Galella, e dedicato alla musica.

Sabato 20 nelle sale del Palazzo della Cultura i bambini potranno trascorrere il pomeriggio in compagnia della lettura di fiabe mentre domenica 21 conosceranno il mondo dei fumetti insieme al fumettista Emanuele Tonini. Per gli adulti sabato 20 ci sarà l’inaugurazione della Fiera con i lavori delle scuole e la proiezione del dvd “Il nostro paese,ieri,oggi,domani” insieme alla mostra “La copertina più bella” realizzata dalle scuole dell’infanzia, dal nido e dalla scuola primaria di San Vincenzo e Sassetta.

Domenica 21 dalle ore 11.00 l’aperitivo poetico con gli autori di Haiku, Çlirim Muça e Alberto Figlioli coordinati dal poeta Alessandro Petri. Nel corso del pomeriggio alle ore 15.00 la presentazione del libro “Storie di vita” incontro a più voci attraverso storie di altri tempi, testimonianze e biografie inedite a cura di Margherita Dalle Vacche, Giusi D’Urso, Massimo Novi e Maria Luisa Baldoni. Alle ore 17.00  “Pomeriggio in giallo” un’originale presentazione di libri gialli scritti da Jack Parson, A.Car , Vito Bollettino,  Francesca Padula,  Franco Gigliotti e Luigi Pilo oltre al libro “Crepa! Livorno in tredici noir” di Ilio Barbieri.

_____________________________________________


CINEMA D’AUTORE AL CENTRO GIOVANI DI PIOMBINO

Inizia il 19 marzo all’auditorium del  Centro Giovani la rassegna cinematografica “Cinema in cerca di identità”, un ciclo di nove proiezioni gratuite che avranno luogo ogni venerdì alle 20.30. Le proiezioni saranno precedute alle 19,30 da un “cineaperitivo”, uno spazio durante il quale sarà possibile anche la consultazione di riviste specializzate, presenti nella sala lettura del centro.

La visione dei film è gratuita, mentre il costo di ogni cineapertivo è di 2,50 euro. Possibile l’acquisto di una tessera della rassegna valida per i 9 cineaperitivi al costo di 10 euro. L’obiettivo dell’iniziativa, promossa attraverso il servizio civile del Centro Giovani, è la promozione di linguaggi cinematografici attraverso la proiezione e l’approfondimento della tematica dell’identità nelle sue varie componenti.
Il primo film in programma, previsto per venerdì prossimo, è “11 settembre 2001”, un film francese di Youssef  Chahaine, Amos Gitai, Alejandro González Iñárritu, Shohei Imamura, Claude Lelouch, Ken Loach, Samira Makhmalbaf, Mira Nair, Idrissa Ouedraogo, Sean Penn, Danis Tanovic.

Gli altri titoli in programma nelle settimane successive sono: venerdì 26 marzo  “Memento” (Usa 2000) di Christopher Nolan; venerdì 2 aprile “Lost Highway” (Usa 1997), di David Lynch; venerdì 9 aprile “Matrix” (Usa/Australia, 1999) di Andy e Larry Wachoski; venerdì 16 aprile “The eternal sunshine of the spotless minda” (Usa 2004), di Michel Gondry; venerdì 23 aprile “Into the wild” (Usa 2007), di Sean Penn; “venerdì 30 aprile “L’amico di famiglia” (Ita 2006) di Paolo Sorrentino; venerdì 7 maggio “Io la conoscevo bene” (Ita 1965) di Antonio Pietrangeli; venerdì 14 maggio “Videocracy – Basta apparire” (SWE, 2009) di Erik Gandini.

____________________________________________________


CONCORDI: “SIAMO MOMENTANEAMENTE ASSENTI” A CAMPIGLIA

Venerdì 19 marzo, al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima, la compagnia Jack and Joe Theatre presenta “Siamo momentaneamente assenti”, atto unico ironico e amaro sulla logica del “Dio” denaro e sugli effetti distorti della globalizzazione.

“Siamo momentaneamente assenti” nasce da un incontro tra due compagnie italiane e due belghe per promuovere in Toscana il Teatro d’Azione che sviluppa un approccio nuovo, mettendo al centro di tutto la parola dei gruppi e degli individui. Il testo dell’atto unico, infatti, è scaturito dalle riflessioni del collettivo, dalle loro inquietudini. Lo spettacolo è stato presentato anche in lingua francese in Belgio, Francia, Lussemburgo e Canada.

Biglietti: euro 10 –8-5. Info e prenotazioni: 0565 837028. www.teatrodellaglio.org

___________________________________________

CAMPIGLIA: CONSIGLIO COMUNALE APPROVA PIANO DI PROTEZIONE CIVILE

Il Consiglio Comunale  di Campiglia Marittima giovedì 11 marzo si è aperto come di consueto con le comunicazioni del sindaco, la prima ha riguardato l’adesione Marcia per la Pace Perugia Assisi che quest’anno viene anticipata al 16 maggio, la seconda l’approvazione del cosiddetto “Decreto salva liste”, che il sindaco, su richiesta del gruppo consiliare di maggioranza in sede di Conferenza dei capigruppo, ha ritenuto meritasse l’attenzione del Consiglio.

Il gruppo Pdl ha preso la decisione di uscire dall’aula sostenendo che la discussione non era iscritta all’ordine del giorno. Peraltro, -afferma il sindaco Rossana Soffritti – coerentemente alle altre volte in cui è stato richiesto, all’ultimo momento si cerca di evitare di porre all’approvazione documenti, ma non di limitare la discussione su temi di attualità e di interesse locale o generale”.

Al secondo punto per l’assessorato agli affari generali è stato approvato il verbale di seduta n. 160 del 21.12.09. Al terzo punto ci si è occupati della sostituzione di un componente dimissionario nella I commissione (affari generali, polizia municipale, sburocratizzazione, partecipazione, diritti del cittadino, servizi demografici, pubbliche relazioni) e nella III commissione (Pubblica istruzione, cultura, beni culturali, sport, giovani, associazionismo, servizi socio sanitari): subentra in entrambe al posto di Franco Carmignani la consigliera Benedetta Bernardini.

Al quarto punto, illustrato dall’assessore alle finanze e bilancio Elena Fossi, è stata approvata la prima variazione al bilancio 2010 di circa 56.000 relativi soprattutto ad aggiustamenti dei capitoli, un incremento della voce trasporto scolastico e la necessità di finanziare un’insegnante di sostegno per sopraggiunte necessità.

Per l’assessorato gestione assetto del territorio sono stati approvati tre piani di recupero di edifici rurali e uno adottato, con il voto della maggioranza.

Per l’assessorato alla protezione civile e ambiente è stato approvato all’unanimità il Piano operativo del Circondario della Val di Cornia. Nell’illustrazione l’assessore Paladini ha sottolineato i vantaggi della gestione associata della Protezione Civile che consente anche ai comuni più piccoli di avere gli stessi strumenti degli altri e per tutti di ottimizzare la gestione grazie alla sinergia e all’integrazione di tutte le risorse umane e materiali. Relativamente ai fattori di rischio presenti sul territorio comunale paladini ne ha citati tre principali: il rischio idraulico legato al fiume Cornia e al reticolo minore, il rischio industriale derivante dalla presenza della Lampogas a Venturina (l’azienda ha un piano di protezione civile specifico approvato dalla Prefettura) e il rischio di incendi boschivi soprattutto estivi. L’assessore ha infine parlato della necessità di promuovere un piano di informazione verso la cittadinanza e le scuole che preveda anche la mappatura della cittadinanza nelle zone a rischio in modo da diramare comunicazioni in tempo reale e intervenire tempestivamente a domicilio dove necessario.

Il consiglio si è chiuso senza dare riposta all’interpellanza presentata dal consigliere Lisa Fiorenzani del gruppo Pdl in merito all’”Inefficienza della Società della Salute Val di Cornia” dato che non essendo presente la consigliera l’interpellanza non è stata illustrata.

_________________________________________

ASA: PROBLEMI IDRICI MERCOLEDI 17 MARZO A PIOMBINO

Distribuzione dell’acqua potabile non garantita mercoledì 17 marzo 2010 nel Comune di Piombino. Le squadre tecniche di ASA SpA saranno infatti al lavoro per un intervento programmato relativo all’inserimento di una valvola (del diametro di 50 mm) sul tratto di rete d’acquedotto posto in località Ghiaccioni.

Durante l’intervento di mercoledì 17 marzo, che partirà alle 8:30 (salvo complicazioni o avverse condizioni meteorologiche) e che terminerà, salvo imprevisti, nel tardo pomeriggio dello stesso giorno, si verificherà la sospensione dell’erogazione del servizio verso tutte le utenze ubicate nella località Ghiaccioni.

Al ripristino del servizio potranno manifestarsi eventuali fenomeni di lieve torbidità dell’acqua. ASA SpA si scusa con la cittadinanza per i disagi.

_______________________________________________________


IN PIAZZA CON IL PDL, PULMAN PARTONO DA LIVORNO

Sabato 20 marzo manifestazione nazionale del PDL in Piazza San Giovanni. Partono Pullman anche dalla Provincia di Livorno.

Il programma della manifestazione la partenza da Livorno alle ore 8.00 di sabato 20 marzo per raggiungere alle 15.00 uno di due cortei, rispettivamente dal Circo Massimo e da Largo dei Colli Albani, che confluiranno intorno alle 17.00 in Piazza San Giovanni in Laterano, dove avrà luogo l’intervento di Silvio Berlusconi. La conclusione della manifestazione è prevista entro le ore 19.00, ed il rientro alle ore 23.00 a Livorno.
Il Coordinamento Provinciale di Livorno sta raccogliendo le prenotazioni per i pulman, coloro che fossero interessati possono recarsi alla sede del Popolo della Libertà, in piazza Grande n°4 a Livorno oppure chiamare in orario d’ufficio il numero 0586 896322

______________________________________________

PIOMBINO: COMPLETAMENTO LAVORI IN VIA DELLA PACE E VIA ISCHIA

Proseguono le opere pubbliche in via della Pace, relative al programma del Contratto di Quartiere II. La giunta ha infatti approvato nei giorni scorsi il progetto esecutivo dei lavori per il completamento del parcheggio in via della Pace, l’allargamento di via Ischia con il suo prolungamento fino alla residenza assistita dell’Asl e la realizzazione di una bretella necessaria per consentire l’ingresso al parcheggio e al fabbricato residenziale in costruzione da parte di Casalp. 425mila euro circa, necessari al completamento delle opere avviate nel 2007 con il 1° stralcio degli interventi.
Il completamento del parcheggio interesserà un’area di circa 1000 mq di cui 270 dedicata alla sosta dei veicoli, con un incremento di 18 spazi per la sosta, di cui 6 per disabili e 10 per veicoli a due ruote. Esternamente al parcheggio, su via della Pace, saranno aumentati anche i posti per gli autobus adibiti al trasporto scolastico.
Con l’allargamento di via Ischia è previsto poi un ulteriore aumento di 77 spazi per la sosta, di cui 4 per disabili e 40 spazi per i veicoli a due ruote.
Il programma degli interventi contempla inoltre la collocazione di una nuova illuminazione pubblica, di un’adeguata rete idrica di irrigazione e di smaltimento delle acque meteoriche e reflue. Con l’ampliamento di via Ischia saranno collocate inoltre nuove essenze arboree.

___________________________________________


PIOMBINO: COLLABORATORE AMMINISTRATIVO A TEMPO DETERMINATO

E’ in pubblicazione dal 15 marzo un bando di concorso per l’assunzione a tempo determinato di un collaboratore amministrativo (cat. B3) a tempo determinato, presso il servizio attività produttive del Comune di Piombino. A seguito del concorso sarà formata una graduatoria che avrà validità di tre anni e potrà essere utilizzata per assunzioni a tempo determinato da parte del Comune di Piombino e degli altri comuni del Circondario. Sono ammessi alla selezione tutti i cittadini in possesso del diploma di scuola media superiore (maturità).
Chi intende partecipare deve far pervenire al servizio personale e organizzazione del Comune la domanda di ammissione, entro le ore 12 del 6 aprile 2010.
Le prove d’esame consistono in una prova orale che sarà preceduta da una preselezione a test con 60 domande di cultura generale. La preselezione si svolgerà il 21 aprile 2010 alle 9 presso il palazzetto dello sport di via Ferrer a Piombino, mentre la prova orale, sulla normativa relativa agli enti locali, principi di diritto civile e penale, prova di lingua e accertamento conoscenze informatiche,  è prevista per il 5 maggio alle 9 a Palazzo Appiani in piazza Bovio.
Info: www.comune.piombino.li.it nella sezione “Assunzioni e concorsi”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.3.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 13 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it