PRESENZE TURISTICHE 2009: +13,4% PER LA VAL DI CORNIA

piazza_bovio2L’assessore provinciale al turismo, Paolo Pacini, al tavolo del Comitato Turistico di Indirizzo che si è svolto a Cecina durante il quale sono stati dati definitivi sulle affluenze turistiche nella nostra provincia ha fatto una proposta innovativa è un pò stravagante: una “Notte Blu” per dare il via alla stagione estiva che accomuni tutta la costa livornese.

“Il turismo livornese ha bisogno di qualità – ha detto l’assessore –  intesa nella sua accezione più ampia. Per questo dobbiamo partire da ciò che ci caratterizza come territorio, per mettere insieme le forze e proporre eventi in grado fare notizia  ed attrarre turisti italiani e stranieri”. L’idea di Pacini è quella di trasformare l’assegnazione delle Bandiere Blu, che sventolano lungo le spiagge dei sette Comuni costieri, in una vera e propria festa da tenersi alla fine di maggio. Una festa che veda tutto il litorale  livornese, dalla Terrazza Mascagni fino a Salivoli, colorarsi di blu ed animarsi di luci, feste e musica.

“La realizzazione della Notte Blu  – ha aggiunto Pacini – può rappresentare un grande evento in grado di accendere i riflettori sulla nostra costa, con una ricaduta economica diretta. Per questo è necessario che Provincia, Comuni e associazioni di categoria, in particolare quelle del commercio e del turismo, facciano sistema con l’obiettivo di evitare la frammentazione delle iniziative e delle risorse, e focalizzare gli sforzi per creare un’immagine forte della costa livornese, riconoscibile in Italia e nei mercati stranieri”.

Nell’incontro di Cecina, l’assessore Pacini ha presentato anche gli ultimi dati definitivi della stagione 2009. Nella provincia di Livorno rispetto al 2008 si è registrato complessivamente  un aumento del 4,04% delle presenze e del 1,77% degli arrivi (con il termine “presenze” s’intende il tempo che un turista resta in un luogo). Scendendo nel dettaglio territoriale a Livorno gli arrivi crescono dell’1,2% e le presenze dello 0,03%; nell’area della Val di Cecina gli arrivi aumentano del 3,64% e le presenze del 3,4%. La Val di Cornia è quella che totalizza il risultato migliore: + 13,45% di presenze e + 6,16% di arrivi.

Dal “tavolo” di Cecina è emersa, infine,  la necessità di mettere in atto strumenti di concertazione che vedano la partecipazione di tutti i soggetti, istituzionali e imprenditoriali, chiamati a prendere parte in maniera consapevole e convinta alla definizione di quelle che dovranno essere le politiche del settore. “Dobbiamo lavorare tutti insieme – ha ribadito Pacini – perché l’offerta turistica della nostra costa sia di qualità. Per questo – ha sottolineato l’Assessore Pacini – è necessario anticipare i cambiamenti per  essere in grado di fornire, prima degli altri, risposte alle nuove esigenze, ai mutamenti nei modi di vivere e consumare il turismo, ai modi di produrre e offrire turismo, alle aspettative dei clienti”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.1.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 0 giorni, 15 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it