PIOMBINO: IL SEGRETARIO REGIONALE MANCIULLI ALLA FESTA DEL PD

Il segretario regionale del PD Andrea Manciulli

Il segretario regionale del PD Andrea Manciulli

Il segretario regionale del PD Andrea Manciulli

Si è tenuto sabato 5 settembre l’ultimo dibattito politico per l’edizione 2009 della Festa del Partito Democratico di Piombino con ospite il segretario regionale Andrea Manciulli. Sono intervenuti all’incontro anche Matteo Tortolini, segretario della Federazione Pd Val di Cornia- Elba nell’insolito ruolo di “conduttore” e Riccardo Gelichi segretario della sezione piombinese.

L’incontro è iniziato con l’intervento di Riccardo Gelichi che nelle vesti di “padrone di casa” ha ringraziato i presenti e si è speso in un elogio per tutti i volontari che anche quest’anno hanno permesso la realizzazione della festa piombinese del Partito Democratico. Il segretario cittadino ha continuato con la sua introduzione in cui, entrando nel merito delle questioni oggetto di confronto, sono stati messi in evidenza i maggiori problemi politici a livello nazionale e locale che il partito dovrà affrontare se tornerà schieramento di governo.

Terminato l’intervento introduttivo è stato Tortolini a condurre l’incontro ponendo una serie di domande riguardanti problematiche nazionali, locali e di Partito al segretario regionale Andrea Manciulli. La prima questione affrontata è stata quella riguardante il problema della crisi economica che colpisce sempre più pesantemente i cittadini nonostante le dichiarazioni ottimistiche del governo. “Dobbiamo puntare sugli incentivi alla piccola e media impresa e sugli ammortizzatori sociali” esordisce Manciulli. “Il compito del Partito Democratico è quello di ricompattare uno schieramento di forze antagoniste alla destra che sappia farsi interprete dei problemi concreti dei cittadini e della società.”

La discussione assume più ampio respiro internazionale con la seconda domanda di Tortolini che chiede l’opinione al segretario regionale riguardo all’avanzata della destra in molte zone d’Europa e del Mondo. “La sinistra deve imparare a governare ed indirizzare quei processi di globalizzazione che spaventano i cittadini e che hanno portato ad una grande avanzata degli schieramenti più populisti che rifiutano la modernità e dei movimenti xenofobi di chiusura”. Al riguardo Manciulli cita il discorso di Barak Obama al Cairo incentrato sulla necessità di rendere i processi globali governabili e gestibili a tutti i livelli politici.

L’ultima domanda del dibattito è di carattere nazionale e riguarda il futuro assetto da dare ad un Partito Democratico che dopo i primi successi vive un momento difficile. Manciulli, ribadendo il suo appoggio a Bersani nelle prossime elezioni primarie, sostiene come sia fondamentale per il partito tornare a parlare alla gente, preoccuparsi dei problemi concreti dei cittadini e porre fine alle polemiche interne e correntizie che bloccano gli sviluppi futuri di uno schieramento che vuole tornare ad avere un ruolo di guida per le opposizioni e vuole, in futuro, rappresentare un’alternativa credibile di governo. “Il nostro Partito” conclude il segretario, “deve contribuire a ricreare quella cultura che nasce e si sviluppa nei circoli e nella società civile.La predisposizione e la mentalità che hanno permesso quello sviluppo che ha portato l’Italia a diventare uno dei Paesi più importanti nello scacchiere europeo e mondiale”.

Andrea Fabbri

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.9.2009. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 16 ore, 54 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it