NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 8 AGOSTO 2009

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.


DAL 12 AGOSTO CONSEGNA DEL TESSERINI VENATORI

Dal 12 agosto sarà effettuata la consegna dei tesserini venatori presso i locali dell’AVT in via del Popolo 5. Quest’anno a consegnare i tesserini saranno i rappresentanti dell’associazione venatoria Libera Caccia, sulla base di una convenzione tra l’associazione e il Comune di Piombino.
Questi gli orari di consegna: dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, il mercoledì dalle 16 alle 18.

Dal 14 settembre i tesserini venatori potranno essere ritirati presso la sede della Libera Caccia, via Giordano Bruno 45 (tel. 328 1611438 – 388 1716198). I cacciatori interessati devono presentarsi muniti di licenza di caccia, tesserino giallo, codice fiscale, tagliando del vecchio tesserino, versamenti ATC.


VIETATA LA RACCOLTA DI CHIOCCIOLE NEL PERIODO DELLA RIPRODUZIONE

Dal 15 agosto al 15 ottobre prossimi è vietata la raccolta sia delle chiocciole comuni, la cui denominazione scientifica è Helix Sp.Pl, che delle chiocciole Marinella (Eobania Vermiculata). La legge regionale del 2000, infatti, impone questi vincoli per tutelare il periodo della riproduzione della flora e della fauna selvatica. Chiunque infranga il divieto sarà assoggettato a una sanzione amministrativa di 50 euro per ogni chiocciola prelevata, fino a un massimo di 1.032 euro.

Altri vincoli sono imposti inoltre dalla legge forestale della Toscana e da un delibera della giunta regionale per la raccolta giornaliera dei prodotti secondari del bosco, sempre al fine di non comprometterne la capacità produttiva. Per questi motivi non si possono raccogliere più di 2 kg giornalieri di fragole, lamponi e mirtilli, 3 kg giornalieri di more di rovo, 500 gr. di bacche di ginepro, 500 gr di muschi.


TEOFILO COLOMBINI ALL’AGORÀ DI PIOMBINO DALL’8 AGOSTO

“La natura diventa arte” è il titolo della mostra di pittura e scultura di Teofilo Colombini che si terrà a Piombino alla galleria Agorà dall’8 al 21 agosto. Allestita in una delle gallerie più centrali del borgo storico di piombino, la mostra si inaugurerà sabato 8 agosto alle 18.30 ed avrà nei giorni successivi il seguente orario: 10.30-12.30 18.30-20.00 21.00-24.00.

In questa occasione l’artista si presenta attraverso un lato nuovo della sua prolifica ricerca espressiva. Si porranno infatti vedere dei grandi quadri in cui il soggetto è prevalentemente il paesaggio naturale indagato attraverso inquadrature varie e del tutto personali. La natura che Colombini ritrae ci suggerisce talvolta terre lontane e selvagge, talaltra ci dà l’impressione di guardare davanti ai nostri piedi camminando in un bosco ombroso o ci suggerisce di alzare lo sguardo verso raggi di luce che filtrano in una radura quasi fiabesca.

Ancora una volta emerge da questi dipinti la volontà di Colombini di comunicare da “uomo del suo tempo” come egli usa dire, con tecniche e linguaggio che pur traendo linfa dalla tradizione artistica precedente e codificata non la imitano e non la emulano ma cercano di mettersi in viaggio verso orizzonti sempre nuovi.

Questa volontà si ritrova espressa nel gruppo scultoreo ligneo policromo omaggio al maestro Cascella, o nella scultura lignea assimilabile al tema della pietà, ma anche nel grande dipinto dei cavalli che si abbeverano in un ambiente acquatico, sullo sfondo di un tramonto che ci richiama le xilografie incise di testa del maestro Carlo Guarnieri. La mostra è proposta dall’associazione culturale Athena ed esce insieme alla pubblicazione di un quaderno – catalogo.


AGORÀ, MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA

Si inaugura sabato 8 agosto alle ore 21,30 presso la Galleria d’arte “Agorà” la Marina in via Mazzini, la mostra d’arte contemporanea “Il peso della luna è la metà della metà. Generazioni a confronto”, organizzata dall’associazione Agorà con il patrocinio del Comune di Piombino.

Espongono sette artisti piombinesi, Lara Androvandi, Stefano Fontana, Pino Modica, Daniele Gargano, Elena Rapaccini, Eraldo Ridi, Giampaolo Turrito, che si cimentano nella ricerca e nella sperimentazione di nuovi moduli espressivi, con l’obiettivo di offrire nuove proposte culturali alla città. Il titolo inconsueto della mostra, infatti, rappresenta un richiamo all’entusiasmo, all’uso della nuova tecnologia, alle sfide nei confronti del futuro e dell’incognito. Si può, per l’appunto, pesare la metà della metà ed essere comunque sempre noi stessi – dicono gli artisti – ma se possibile più completi perché arricchiti di nuove prospettive.

La mostra, che rimarrà aperta fino al 22 agosto con orario 17-23, farà da apripista a nuove iniziative e nuove proposte che saranno organizzate in questo spazio espositivo, con la finalità di promuovere artisti contemporanei, soprattutto giovani, che offrano uno spaccato a 360° delle ricerche più interessanti e innovative del panorama attuale.


SAN VINCENZO: CONCERTO DI MUSICA CLASSICA PRESSO LA TORRE

Lunedì 10 agosto alle ore 21 e 30 presso la Torre di San Vincenzo il secondo concerto del ciclo di musica classica I Concerti alla Torre che si concluderà mercoledì 19 agosto.

L’appuntamento di lunedì sera vedrà l’esibizione dei maestri Alessandro Gagliardi e Maurizio Morganti ( il primo presidente e il secondo tra i fondatori dell’associazione Etruria Classica che organizza la manifestazione con il patrocinio del Comune di San Vincenzo) in un concerto per violino e pianoforte, che spazierà dalle danze ungheresi di Farkas alle 5 Bagatelle di Finzi, a pezzi di compositori contemporanei comne Milhaud e Poulenc. La serata sarà aperta dalla giovane violinista sanvincenzina Veronica Marullo che eseguirà un piccolo brano di introduzione al concerto. L’ingresso al concerto è gratuito.


GAVORRANO: «MEDITERRANEA-CANTI DEL SUD ITALIA»

Il concerto di Lorenza Baudo “Mediterranea-canti del Sud Italia”,avrà luogo al Teatro delle Rocce di Gavorrano il 12 Agosto alle ore 21,30,nel quadro della serata “Calici di Stelle”,inserita fra gli eventi del Festival delle Rocce ,che prevede anche momenti di degustazione e di osservazione delle stelle.

Mediterranea – Canti del Sud Italia
Lorenza Baudo – canto e armonizzazioni Lilith Ensemble
Lilith ensemble – quartetto vocale femminile ,con Margherita Baragatti,Silvia Chiti, Sara Santoanastaso, Andrea Santoni
Paolo Batistini – chitarra acustica
Francesco Ceri – chitarra acustica, mandolino, flauti, voce
Alessandro Golino- violino
Guglielmo Eboli – percussioni
Guliano Matozzi – batteria e percussioni

Le sonorità solari ed appassionate della musica tradizionale partenopea, salentina, siciliana e sarda incontrano quelle di composizioni originali: dieci musicisti provenienti da esperienza musicali varie e poliedriche danno vita ad un concerto-spettacolo vivace e coinvolgente, che conduce lo spettatore a riscoprire ritmi e melodie provenienti dalle tradizioni musicali, antiche e moderne, delle terre bagnate dal mediterraneo.
Al termine spettacolo pirotecnico
Ingresso gratuito – www.teatrodellerocce.it


CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI IN VAL DI CORNIA

PIOMBINO – Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione professionale del Circondario della Val di Cornia. Si tratta di corsi finanziati dall’Unione Europea attraverso il Fondo Sociale Europeo.

Al termine del percorso viene rilasciata una qualifica. I corsi sono gratuiti. Quattro quelli di prossima scadenza: ristorazione di qualità per una nuova occupazione – commis di cucina (scadenza 24 agosto), sistemista del sistema informatico open source Linux (21 settembre), tecnico qualificato in attività di segreteria d’albergo (21 settembre), tecnico esperto in amministrazione e contabilità (21 settembre).

I bandi e le note esplicative sono reperibili sul sito del Circondario della Val di Cornia all’indirizzo: www.circondariovaldicornia.it, area “Formazione”, “Area bandi”, “Corsi gratuiti”.
Le iscrizioni dovranno essere effettuate direttamente presso le agenzie formative che gestiscono i rispettivi corsi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.8.2009. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 8 ore, 49 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it