SUVERETO: SAPORI E SAPERI ALLA FESTA DI LIBERAZIONE

Ha preso il via al Parco degli Ulivi l’edizione 2009 della Festa di Liberazione che durerà fino al 2 agosto con un programma ricco di eventi culturali e gastronomici. La musica ci sarà ogni sera. Oltre all’immancabile ballo liscio, si segnalano i due concerti dei Chameleons III (27 luglio) e del Fronte di Liberazione della Meloria di Pardo Fornaciari (29 luglio).

Sul fronte dei dibattiti due saranno le occasioni principali: il 28 luglio un incontro su “agricoltura e territorio in Val di Cornia” con le organizzazioni agricole e il nuovo assessore all’agricoltura del Comune di Suvereto Giorgio Margotti; seguirà il 31 luglio una tavola rotonda sulla ‘Democrazia locale dopo il voto”, con la partecipazione degli esponenti delle liste alternative di tutta la Val di Cornia e di Monica Sgherri, capogruppo del PRC in Consiglio regionale. Tutte le sere sarà attivo l’immancabile ristorante con i piatti della cucina toscana e locale.

All’interno della festa è stato anche allestito – in collaborazione con Uniti per Suvereto, la nuova formazione che ha raccolto più del 30 per cento dei voti alle ultimi elezioni – un “Angolo dei saperi e dei sapori” con libreria ed esposizioni dei prodotti dell’agricoltura suveretana.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.7.2009. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 8 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it