SUVERETO: SAPORI E SAPERI ALLA FESTA DI LIBERAZIONE

Ha preso il via al Parco degli Ulivi l’edizione 2009 della Festa di Liberazione che durerà fino al 2 agosto con un programma ricco di eventi culturali e gastronomici. La musica ci sarà ogni sera. Oltre all’immancabile ballo liscio, si segnalano i due concerti dei Chameleons III (27 luglio) e del Fronte di Liberazione della Meloria di Pardo Fornaciari (29 luglio).

Sul fronte dei dibattiti due saranno le occasioni principali: il 28 luglio un incontro su “agricoltura e territorio in Val di Cornia” con le organizzazioni agricole e il nuovo assessore all’agricoltura del Comune di Suvereto Giorgio Margotti; seguirà il 31 luglio una tavola rotonda sulla ‘Democrazia locale dopo il voto”, con la partecipazione degli esponenti delle liste alternative di tutta la Val di Cornia e di Monica Sgherri, capogruppo del PRC in Consiglio regionale. Tutte le sere sarà attivo l’immancabile ristorante con i piatti della cucina toscana e locale.

All’interno della festa è stato anche allestito – in collaborazione con Uniti per Suvereto, la nuova formazione che ha raccolto più del 30 per cento dei voti alle ultimi elezioni – un “Angolo dei saperi e dei sapori” con libreria ed esposizioni dei prodotti dell’agricoltura suveretana.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.7.2009. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    49 mesi, 5 giorni, 4 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it