LA TASK FORCE REGIONALE A PIOMBINO PER COMBATTERE LA CRISI

Una iniziativa per cercare di fronteggiare la grave crisi produttiva e occupazionale che sta investendo la Lucchini e altre aziende locali. La task force istituita dalla Regione per combattere gli effetti di questa crisi, guidata dal presidente Claudio Martini, sarà a Piombino lunedì 16 marzo alle 21 presso la sala consiliare del palazzo comunale. Si incontrerà con le istituzioni locali, le parti sociali, le aziende, le associazioni e le categorie professionali.

«Un segnale di attenzione importante da parte della Regione – afferma il sindaco Gianni Anselmi – Lo spessore della crisi sta infatti assumendo connotati socialmente preoccupanti. Per questo è necessario uno sforzo operativo di breve termine».

La task force regionale, coordinata da un consulente esterno, Andrea Des Dorides, è operativa in Toscana da gennaio ed è formata, oltre che dal presidente della Regione, anche dagli assessori regionali Ambrogio Brenna, Gianfranco Simoncini, Paolo Cocchi, Eugenio Baronti e Gianni Salvadori. I suoi compiti sono quelli di monitorare costantemente l’evolversi della situazione, gestire e coordinare gli attori istituzionali, economici e sociali dei territori, elaborare programmi di intervento e valutazioni degli effetti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.3.2009. Registrato sotto Economia. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 4 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it