LA TASK FORCE REGIONALE A PIOMBINO PER COMBATTERE LA CRISI

Una iniziativa per cercare di fronteggiare la grave crisi produttiva e occupazionale che sta investendo la Lucchini e altre aziende locali. La task force istituita dalla Regione per combattere gli effetti di questa crisi, guidata dal presidente Claudio Martini, sarà a Piombino lunedì 16 marzo alle 21 presso la sala consiliare del palazzo comunale. Si incontrerà con le istituzioni locali, le parti sociali, le aziende, le associazioni e le categorie professionali.

«Un segnale di attenzione importante da parte della Regione – afferma il sindaco Gianni Anselmi – Lo spessore della crisi sta infatti assumendo connotati socialmente preoccupanti. Per questo è necessario uno sforzo operativo di breve termine».

La task force regionale, coordinata da un consulente esterno, Andrea Des Dorides, è operativa in Toscana da gennaio ed è formata, oltre che dal presidente della Regione, anche dagli assessori regionali Ambrogio Brenna, Gianfranco Simoncini, Paolo Cocchi, Eugenio Baronti e Gianni Salvadori. I suoi compiti sono quelli di monitorare costantemente l’evolversi della situazione, gestire e coordinare gli attori istituzionali, economici e sociali dei territori, elaborare programmi di intervento e valutazioni degli effetti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.3.2009. Registrato sotto Economia. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    53 mesi, 4 giorni, 1 ora, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it