NOTIZIE DAL COMUNE DI CAMPIGLIA DEL 29 DICEMBRE 2008

Tante notizie dal Comune di Campiglia:
– l’adesione della biblioteca a «Pianeta Galileo»;
– Pittura e scultura per le feste;
– Bando integrativo alloggi pubblici;
– resoconto annuale della Protezione Civile.
Leggiamo insieme.



PIANETA GALILEO 2008: LA BIBLIOTECA ADERISCE ALL’INIZIATIVA

“Primo incontro con la scienza” è un’ iniziativa del Consiglio della Regione Toscana, finalizzata a promuovere nelle scuole e nelle biblioteche della Toscana la lettura di opere di divulgazione scientifica di qualità. Al progetto aderisce anche il Comune di Campiglia Maruttima attravrerso la Biblioteca comunale “Renato Fucini” che ha sede a Venturina in largo della Fiera.

L’iniziativa si concluderà a maggio 2009 con l’incontro finale dei partecipanti con gli autori dei libri letti. Possono partecipare all’iniziativa gruppi di lettori (dai 16 anni in poi) delle Biblioteche del Sistema Bibliotecario Regionale.

Modalità di svolgimento: Le biblioteche organizzano autonomamente le modalità ed il periodo di lettura. I lettori che partecipano all’iniziativa leggono i testi di divulgazione scientifica proposti e votano il libro preferito. Entro la data dell’ 8 aprile 2009 le biblioteche inviano alla Segreteria Organizzativa l’esito delle votazioni effettuate dai partecipanti. Nel mese di maggio 2009, in data e luogo da definire, si terrà una manifestazione conclusiva, dove gli studenti, gli insegnanti ed i lettori potranno incontrare gli autori dei libri letti. Nell’organizzazione dell’evento sono previste esecuzioni musicali a cura di band delle scuole della Toscana.


PITTURA E SCULTURA PER LE FESTE A CAMPIGLIA

Priosegue la rassegna di mostre Campiglia Natale in Arte, fino al 6 gennaio nella passeggiata del centro storico. Organizzata dall’associazione Athena Spazio Arte in collaborazione con il Comune di Campiglia e l’Ente Valorizzazione Pro Loco, l’iniziativa si articola tra gli spazi espositivi di Palazzo Pretorio, via Roma, piazza del Mercato e piazza Martiri di Via Fani. Il presidente dell’associazione Athena, Mauro Pantani, fa appello al pubblico perché non si perda l’occasione di questo incontro con l’arte nei primi giorni dell’anno.

Il percorso: A Palazzo Pretorio pittura di Sirio Bandini e scultura di Frannco mauro Franchi, il dialogo artistico tra “maestro” e “allievo”, oggi due maturi artisti che hanno creato un’alternativa alla tradizione labronica più classica. In via Roma 2 la scultrice e pittrice del vetro Laura Pesce espone nel proprio atelier. In piazza del Mercato 4 nella Galleria MGV espongono la pittrice Maria Giovanna Vanni e lo scultore Lorenzo Toni. In piazza Martiri di via Fani 6 nella Galleria Maria Rosa Fiore espone la scultrice Elisa Lorenzelli.
L’orario d’apertura di tutte le mostre è dalle 16.00 alle 19.00. (info: 380.7353191).


BANDO INTEGRATIVO PER L’ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI PUBBLICI

Fino al 21/01/2009 è in pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Campiglia M. ma e della Delegazione comunale di Venturina la graduatoria provvisoria per l’assegnazione di alloggi E.r.p. (Edilizia residenziale pubblica) aggiornata all’anno 2008.

Eventuali opposizioni in carta libera potranno essere presentate entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede la data del timbro postale) oppure direttamente all’Ufficio protocollo del Comune di Campiglia M.ma, entro le ore 13.00 di mercoledì 21 gennaio 2009.


IL 2008 UN ANNO INTENSO DI PROTEZIONE CIVILE A CAMPIGLIA

Piogge e non solo, il servizio di protezione civile controlla e intervenirne in ogni situazione di rischio per le persone e i luoghi. Terminato il periodo delle piogge più intense che hanno destato anche sul territorio comunale di Campiglia preoccupazione senza fortunatamente provocare danni di particolare gravità, il comune di Campiglia fa il punto di un anno di lavoro nell’ambito della protezione civile.

Il servizio è organizzato con 5 squadre di reperibilità “h24” formate ciascuna da cinque dipendenti con turnazione settimanale; in totale sono quindi 25 persone ad essere impegnate nei vari servizi che vanno da monitoraggio all’intervento sul campo in aiuto della popolazione. Il servizio antincendio boschivo estivo viene gestito dal Comune tramite una convenzione con la Misericordia di Campiglia con due vedette nelle postazioni di Campiglia e parco di Montioni.

“Il periodo di massima allerta dell’anno è stato proprio questo piovoso autunno – afferma l’assessore Mario Paladini – mentre in estate, quando il servizio si occupa della prevenzione incendi boschivi, si è vissuto un periodo tranquillo”. “Ad ogni modo- dice Paladini – oltre a questi periodi, durante tutto l’anno possono verificarsi occasioni in cui sia necessario l’intervento della Protezione Civile, basti pensare a un forte vento che può far cadere alberi, o la necessità di fare prevenzione quando ci siano manifestazioni che richiamano migliaia di persone come al nostro Apritiborgo, o ancora com’è successo per il passaggio del giro d’Italia. Il nostro personale, che desidero pubblicamente ringraziare, ha lavorato e sta lavorando con professionalità e senso di responsabilità”.

Lo staff di protezione civile del comune di Campiglia oltre all’ambito idrogeologico e alla prevenzione incendi boschivi che effettua raccordandosi con la Provincia e la Regione, svolge il proprio compito ogniqualvolta e in ogni luogo del territorio comunale si presenti un’emergenza. All’inizio di quest’anno, nel mese di gennaio, lo staff fu impegnato insieme alle altre forze di protezione civile, in primis i Vigili del fuoco, per garantire l’incolumità delle persone rimaste coinvolte nell’incendio della casa di via Gori dove un palazzo di quattro appartamenti all’interno del centro storico è stato evacuato.

Focalizzando l’attenzione all’ultimo periodo, quindi quello interessato dalle piogge, la protezione civile di Campiglia è stata allertata per il controllo idrogeologico dal 4 ottobre, quando il territorio comunale è stato interessato, seppur marginalmente dalla tromba d’aria che ha colpito soprattutto San Vincenzo. Gli altri giorni di alto rischio sono stati il 13 novembre,il 28 novembre e il 16 dicembre. Nella media mensile, i giorni con piogge particolarmente intense sono stati 13 su 30, una percentuale molto alta di precipitazioni, pari al doppio della media degli ultimi 10 anni. Intensità e durata delle piogge hanno provocato vari allagamenti sia nei campi che nel centro di Venturina.

Va rilevato altresì in questo frangente un aspetto positivo, come sottolinea l’assessore Paladini, “grazie ai lavori di messa in sicurezza della rete principale dei fossi realizzati grazie all’impegno congiunto del Comune e del consorzio di Bonifica, quest’anno nella zona di Cafaggio non ci sono stati problemi di carattere alluvionale”.

Da segnalare che oltre all’organizzazione interna del comune a livello di Circondario si sta delineando la strada per un piano coordinato di protezione civile che è stato recentemente adottato e che è adesso all’esame della Regione. Nell’arco di poco tempo saranno a disposizione dei protocolli per ottimizzare l’azione di tutela nei confronti della popolazione in ogni situazione di rischio.

Infine un appello alla cittadinanza: “Il nostro staff di protezione civile è in grado di monitorare il Cornia e tutto il territorio – dice l’assessore Paladini – nonché di allertare la popolazione in caso di pericolo, non è quindi opportuno che per curiosità o per tranquillizzarsi, i cittadini stazionino sui ponti e in altre zone che potrebbero mettere in pericolo la loro incolumità, oltre a intralciare le operazioni del personale”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.12.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 28 giorni, 13 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it