LAVORI AL METANODOTTO, MODIFICHE TEMPORANEE ALLA VIABILITÀ

Modifiche alla viabilità dal 23 novembre fino al 6 dicembre, in entrata e in uscita da Piombino, per grossi lavori di potenziamento della rete del gas da parte di Snam sul viale d’Italia all’intersezione con la VII° strada del Poggetto.

I lavori si svolgeranno sulla semicarreggiata di viale Unità d’Italia (direzione centro-periferia) con una conseguente deviazione del flusso dei veicoli sulla corsia parallela (direzione periferia-centro). Nei giorni stabiliti, quindi, sono previste alcuni cambiamenti rilevanti di cui tener di conto: la carreggiata d’uscita su viale Unità d’Italia verrà parzialmente chiusa tra i 50 metri a sud e nei 50 metri a nord dell’intersezione con la strada del Poggetto. Per consentire comunque il flusso dei veicoli in tutti e due sensi, verrà utilizzata la carreggiata in entrata, che sarà opportunamente divisa in due corsie, in modo da consentire il doppio senso di circolazione.

In entrambe le direzioni dovrà essere osservato il limite massimo di 30 km orari, il divieto di sorpasso, l’obbligo di proseguire a diritto all’intersezione con la VII strada.
Tutto il traffico, inoltre, dall’intersezione tra viale Unità d’Italia e via della Capriola, sarà deviato su via Provinciale. Gli abitanti del Cotone e del Poggetto per accedere a Piombino dovranno passare lungo la via Provinciale, immettendosi su viale Unità d’Italia all’altezza del Capezzolo.

Chiusa inoltre via della Pace in uscita, dalla rotatoria di via della Pace all’altezza dell’incrocio con viale Pertini, fino alla Sol, per motivi di traffico e di sicurezza, consentendo soltanto il traffico per il rifornimento carburanti presso il distributore situato in quella strada. Questa corsia sarà riservata ai mezzi di soccorso e di emergenza che dovranno uscire dalla città.
Per prevenire disagi, nelle ore di maggior traffico gli incroci presso la Sol, Atm-Penny Market e Capezzolo, saranno presidiati dalle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.11.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 18 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it