PIOMBINO: HA APERTO I BATTENTI LA “NUOVA” COOP

Dopo i lavori di ristrutturazione effettuati a tempo di record, riapre oggi al pubblico la Coop di Via Gori. Hanno officiato l’inaugurazione il Presidente dell’Unicoop Tirreno, Marco Lami, e il sindaco Gianni Anselmi. Grande soddisfazione per il lavoro svolto e per i risultati ottenuti.

Dopo tanta attesa e dopo due mesi di lavoro di rifacimento e ampliamento della struttura, è stato finalmente tagliato il nastro alla Coop di Via Gori, nel pieno centro di Piombino. Molti i curiosi che hanno “assediato” l’entrata del centro commerciale sin dalle prime ore del mattino e che hanno aspettato con pazienza l’apertura delle porte per toccare con mano le novità promesse.

La nuova Coop, in cui i lavori non sono ancora terminati, presenta novità di rilievo nei due piani ristrutturati: al piano terra aumenta lo spazio per l’abbigliamento e per l’infanzia, affiancati dal nuovo banco per la vendita di farmaci generici. Il piano superiore vede invece un notevole investimento sull’hi-fi e sulle nuove tecnologie ed ampi reparti dedicati a scuola e tempo libero. Si prevede a breve anche l’apertura di una nuova libreria.
La festa per l’inaugurazione proseguirà venerdì 21novembre nei locali del Castello con la presentazione del film “un Paese diverso” e con la mostra dei progetti dei soci Coop.

Il progetto di ristrutturazione del centro di Via Gori si inserisce nell’ambito del piano più ampio che ha visto il completo rinnovamento delle strutture di Riotorto e Salivoli. Esprime grande soddisfazione per la rapida riapertura e per la nuova struttura il presidente Marco Lami che ha voluto sottolineare anche l’importante appoggio avuto dal sindaco e da tutto il comune.

Andrea Fabbri

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.11.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 12 giorni, 0 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it