PIOMBINO: CON COLUMBRO E D’ABBRACCIO PARTE LA STAGIONE TEATRALE

Prende il via mercoledì 5 novembre alle ore 21 al Metropolitan, sotto il segno della qualità, la nuova stagione teatrale organizzata dal comune di Piombino in stretta collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e con il contributo di Enel.

Ad aprire il cartellone sarà una commedia brillante: Romantic comedy di Bernard Slade, regia di Alessandro Benvenuti, con l’interpretazione di un gruppo di ottimi attori tra cui spiccano Marco Columbro e Mariangela D’Abbraccio. Una storia d’amore e di amicizia tra due scrittori: l’uno in crisi creativa e l’altra in piena attività e sullo sfondo la vita di chi scrive per mestiere, sempre sottoposta a critiche e giudizi. Una commedia vivace, ironica e brillante come quelle del periodo d’oro di Hollywood, in cui tutti possono riconoscersi e, proprio per questo, divertirsi.

Secondo una formula già sperimentata anche negli anni scorsi, Marco Columbro e Mariangela D’Abbraccio saranno inoltre a Piombino già dal pomeriggio, per un incontro pubblico alle 18 a Palazzo Appiani, in piazza Bovio. Gli attori saranno intervistati dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina: l’ingresso è libero e l’invito è rivolto a tutti, anche a chi la sera per vari motivi non riuscirà ad andare a teatro. E il pubblico potrà interagire con loro.

I biglietti dello spettacolo a prezzi invariati rispetto all’anno scorso, possono essere acquistati come di consueto il giorno stesso dello spettacolo presso il teatro Metropolitan a partire dalle ore 16 (tel. 0565 30385) mentre lunedì 3 novembre, dalle 16,15 all 18,15, è l’ultimo giorno possibile per la sottoscrizione di nuovi abbonamenti.

La stagione teatrale, proposta dall’amministrazione comunale e da Fondazione Toscana Spettacolo di Firenze con il contributo di Enel, continua poi martedì 25 novembre con “Il piacere dell’onestà”, commedia di Luigi Pirandello interpretata da Leo Gullotta.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.11.2008. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 18 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it