PIOMBINO: CON COLUMBRO E D’ABBRACCIO PARTE LA STAGIONE TEATRALE

Prende il via mercoledì 5 novembre alle ore 21 al Metropolitan, sotto il segno della qualità, la nuova stagione teatrale organizzata dal comune di Piombino in stretta collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e con il contributo di Enel.

Ad aprire il cartellone sarà una commedia brillante: Romantic comedy di Bernard Slade, regia di Alessandro Benvenuti, con l’interpretazione di un gruppo di ottimi attori tra cui spiccano Marco Columbro e Mariangela D’Abbraccio. Una storia d’amore e di amicizia tra due scrittori: l’uno in crisi creativa e l’altra in piena attività e sullo sfondo la vita di chi scrive per mestiere, sempre sottoposta a critiche e giudizi. Una commedia vivace, ironica e brillante come quelle del periodo d’oro di Hollywood, in cui tutti possono riconoscersi e, proprio per questo, divertirsi.

Secondo una formula già sperimentata anche negli anni scorsi, Marco Columbro e Mariangela D’Abbraccio saranno inoltre a Piombino già dal pomeriggio, per un incontro pubblico alle 18 a Palazzo Appiani, in piazza Bovio. Gli attori saranno intervistati dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina: l’ingresso è libero e l’invito è rivolto a tutti, anche a chi la sera per vari motivi non riuscirà ad andare a teatro. E il pubblico potrà interagire con loro.

I biglietti dello spettacolo a prezzi invariati rispetto all’anno scorso, possono essere acquistati come di consueto il giorno stesso dello spettacolo presso il teatro Metropolitan a partire dalle ore 16 (tel. 0565 30385) mentre lunedì 3 novembre, dalle 16,15 all 18,15, è l’ultimo giorno possibile per la sottoscrizione di nuovi abbonamenti.

La stagione teatrale, proposta dall’amministrazione comunale e da Fondazione Toscana Spettacolo di Firenze con il contributo di Enel, continua poi martedì 25 novembre con “Il piacere dell’onestà”, commedia di Luigi Pirandello interpretata da Leo Gullotta.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.11.2008. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    53 mesi, 7 giorni, 19 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it