SUVERETO, L’AVIS FA LA PRIMA FESTA DEL DONATORE

Per la prima volta l’Avis Val di Cornia organizza al Parco degli Ulivi a Suvereto dal 4 al 7 settembre la «Festa del donatore». Inaugurazione giovedì 4 alle 18, alle 19 aprono gli stand gastronomici, alle 21,30 serata danzante con “Gli Zenit”.

Venerdì 5 stesso programma (si balla con la “Tequila Band” da Zeta Live con altre due iniziative. Alle 20,30 si svolgerà un torneo di briscola (ricchi premi) e alle 21,30 dibattito sull’importanza della donazione del sangue. Giornate centrali della prima «Festa del donatore» sabato e domenica 6 e 7 settembre. L’Avis zonale Val di Cornia in collaborazione con il Comune di Suvereto organizza sabato 6 la corsa podistica “Corri per la vita” percorso di 11 chilometri e 800 metri su un percorso campestre-stradale nel borgo medievale. La gara è aperta a uomini e donne di qualsiasi federazione o Ente di promozione, concorrenti divisi in categorie per età. Premi ai primi tre classificati di ogni categoria sia maschile che femminile, coppa al donatore con maggior numero di donazioni, alla società o gruppo più numeroso, alla società giunta da più lontano. Ritrovo alle 16,30, chiusura iscrizioni alle 17,30 e il via alle 18. Tassa di iscrizione 10 euro compresa spaghettata finale.

La giornata di sabato si completa con l’apertura alle 19 degli stand gastronomici (cacciuccata su prenotazione al 339/18.36.385), alle 21 serata danzante con “I mascalzoni latini”. Informazioni alle sezioni Avis di Piombino, Suvereto e Venturina. Domenica chiusura della festa. Programma: ore 9,30 torneo di arcieri “Kournal” in costume storico e apertura gazebi e punti Avis, ore 15 corteo storico dal centro di Suvereto al Parco degli Ulivi dove si svolgerà la gara a squadre. Apertura stand gastronomici alle 19, dalle 21 alle 24 ballo con l’orchestra “Roberta e Crazy Band”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.8.2008. Registrato sotto sociale. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 9 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it