PD: I RISULTATI DELLE PRIMARIE NEL COLLEGIO 29

Domenica 14 ottobre 2007 alle 20.00, alla chiusura dei seggi, si erano recati alle urne per il voto alle primare del nascente Partito democratico 12.333 i cittadini per il collegio 29, che raccoglie tutti i residenti da Bibbona fino a Follonica, compresa l’Elba. (Premi QUI per scaricare la scheda con i risultati definitivi delle consultazioni).

Un un successo di partecipazione che ha decretato un plebiscito per Walter Veltorni e la sue liste (i dati completi possono essere scaricati dall’area download) sia nella consultazione per l’assemblea nazionale (con l’83% dei voti) che in quella regionale (sopra l’80%). Nettamente staccati gli altri due candidati che si presentavano nel collegio locale: Enrico Letta ha raccolto il 9% sia per il nazionale che per il regionale; Rosy Bindi ha chiuso intorno 7% nel nazionale e un po’ sopra al regionale.

All’Elba, i candidati della Margherita hanno ottenuto performance decisamente migliori che in ogni altra parte del collegio. A Veltroni (dati finali) sono andati infatti 1191 voti al nazionale (74,2%) e 1074 al regionale (68,3%). Letta ha raccolto 218 voti al nazionale (13,6%) e 281 al regionale (17,86%). Per Rosy Bindi, 196 voti al nazionale (12,2%) e 218 al regionale (13,86%).

A Piombino Veltroni ha incassato l’84,9% dei voti al nazionale e l’84% secco al regionale. Letta ha fatto registrare un 8% in ambedue le consultazioni, e la Bindi ha ottenuto percentuali intorno al 6,5%.

Walter Veltroni ha ottenuto il miglior risultato a Castagneto, dove i 1071 voti incassati al nazionale hanno dato un 91,7 in percentuale. A seguire, Suvereto con un 89,97%. Successo della Bindi a Follonica con un 14,39% al regionale. Campiglia e Venturina hanno portato a Veltroni un 88%; San Vincenzo si è fermato all’80% con un buon 13% per Letta.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.10.2007. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 10 giorni, 16 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it