VISIONARIA: PIOMBINO CAPITALE DELLA VIDEOARTE

Il mondo del cortometraggio si dà appuntamento a Piombino dal 18 al 25 novembre con Visionaria, Toscana International Video Festival. Un concorso con una giuria speciale presieduta da Alessandro Benvenuti, mostre e incontri con ospiti d’eccezione faranno da cornice alla rassegna che giunge quest’anno alla quindicesima edizione con un programma ricco di appuntamenti che promuovono la “cultura del corto” e, al contempo, lanciano uno sguardo attento ai temi di stretta attualità.

«Con oltre mille cortometraggi da tutto il mondo in concorso – spiega il presidente del festival Alessandro Benvenuti –, in un momento in cui i linguaggi dell’immagine assumono una rilevanza sempre maggiore nel campo della produzione creativa e della comunicazione, siamo lieti di portare per il terzo anno a Piombino una rassegna che è diventata un punto di riferimento per il settore nel panorama internazionale».
Premi su: Leggi Tutto…

Parole a cui fanno eco quelle del sindaco di Piombino Gianni Anselmi che afferma: «Visionaria rappresenta un importante momento di valorizzazione, diffusione e incontro per opere e artisti che si dedicano a questa forma di arte basata su innovazione e ricerca. Ospitarla è un risultato importante per una città come la nostra, impegnata a saldare i valori legati alla sua identità culturale e alla sua tradizione con una prospettiva futura di cambio e rinnovamento».

E proprio dal connubio fra video e creatività partono gli appuntamenti del festival che approda a Piombino dopo aver toccato Siena con il trofeo Schermi Volanti. Sabato 18 novembre alle 17.30 a Palazzo Appiani si terrà infatti l’inaugurazione di Visionart, la mostra di dieci video selezionati che saranno proiettati ogni giorni fino a domenica 26 novembre dalle 16.30 alle 19.30. E sarà nuovamente il suggestivo sfondo di Palazzo Appiani a far da cornice fino a domenica 25 novembre a “Varie Eventuali”, una finestra aperta sul mondo del cortometraggio grazie alla proiezione di video e documentari fuori concorso provenienti da altri festival e da altri paesi ma comunque di notevole interesse per i temi trattati.

Visionaria entrerà poi nel vivo con le serate “Gran Visionario” al cinema Metropolitan che, dal 23 al 25 novembre alle 21, porteranno alla serata finale con la consegna dei premi per i cortometraggi in concorso. Da non perdere poi la proiezione speciale di “Liberate Silvia” dedicato alla storia di Silvia Baraldini, dalla prigionia americana fino alla liberazione (Venerdì 24 novembre alle 17.30 – Palazzo Appiani). Studenti delle scuole superiori, infine, nei panni dei giudici di alcuni cortometraggi fra cui sarà assegnato il premio speciale Fuori Classe (24 e 25 novembre – Cinema Metropolitan di Piombino).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2006. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 19 giorni, 13 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it