RIAPERTA LA SCUOLA ESTIVA DI PIANIFICAZIONE URBANISTICA

Campiglia Marittima:aperta la Scuola estiva di Pianificazione Urbanistica promossa dall’Associazione Eddyburg.

Premi su:Leggi tutto…






Aprirà per cinque giorni, dal 26 al 30 settembre, presso il Centro di documentazione e formazione Villa Lanzi, nel cuore del Parco archeominerario di San Silvestro, a Campiglia Marittima,la Scuola estiva di Pianificazione Urbanistica . L’appuntamento alla sua seconda edizione, inaugurato lo scorso anno proprio in Val di Cornia, è dedicato al tema della città pubblica: dalla casa ai trasporti, dall’ambiente ai servizi, gli strumenti e i modelli economici necessari per mantenere e costruire il patrimonio dei beni pubblici, in linea con un principio di vivibilità per tutte le categorie di cittadini.



Come costruire una città vivibile, una città amica delle donne e degli uomini, dei deboli e dei forti? Come implementare le politiche pubbliche necessarie? Quali risorse mettere in campo, a quali modelli economici fare riferimento? Queste le domande a cui trenta studenti e quindici docenti tenteranno di rispondere concentrando l’attenzione su quei temi “caldi” che costituiscono un evidente legame tra l’urbanistica e l’esperienza quotidiana: la casa, la mobilità, l’ambiente urbano.




Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.9.2006. Registrato sotto ambiente/territorio. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    65 mesi, 5 giorni, 3 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it