NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 10 LUGLIO 2006

Vediamo insieme le notizie dalla Val di Cornia del 10 Luglio 2006.
Premi su: Leggi Tutto…

PIOMBINO: L’11 LUGLIO II° APPUNTAMENTO CON IL PIANO STRUTTURALE

“Verso il Piano Strutturale, la partecipazione, il confronto”. Martedì 11 luglio alle ore 21,00 al Rivellino si parlerà ancora di Piano Strutturale con il presidente del Circondario Gianni Anselmi, i consulenti scientifici esterni e i componenti dell’Ufficio urbanistica comprensoriale. Si tratta del secondo appuntamento a Piombino, che fa seguito all’incontro avvenuto all’hotel Phalesia un paio di settimane fa, per dare opportunità al pubblico di intervenire e confrontarsi con la proposta illustrata la volta scorsa. Il Piano approderà poi nel consiglio comunale di Piombino il 3 agosto prossimo.

Il Piano Strutturale è lo strumento di governo del territorio che indica e definisce le scelte strategiche nell’arco dei prossimi quindici anni ed è suddiviso in quadro conoscitivo, nella proposta di piano e norme. I suoi contenuti non regolamentano direttamente le edificazioni e le ristrutturazioni degli immobili (fondi, lotti, edifici, altri manufatti edilizi, e così via), ma danno indicazioni vincolanti circa le finalità, gli obiettivi, i modi e i termini in cui disciplinare le trasformazioni e gli usi con il regolamento urbanistico, o con il programma integrato d’intervento, o ancora con i piani attuativi, o i piani e programmi comunali di settore.


IL 13 LUGLIO FEDERICA GENNAI QUARTET ALLE NOTTI JAZZ

Secondo appuntamento dei quattro delle Notti Jazz a Venturina. Giovedì 13 luglio alle 21.30 il “Federica Gennai Quartet” si esibirà nella zona centrale di Venturina. La formazione è composta da Federica Gennai (voce), Claudio Airò (pianoforte), Giovanni Sanguineti o Stefano Vesprini al contrabbasso e Andrea Roventini alla batteria. Il gruppo trova la sua migliore ispirazione nell’interpretazione del repertorio deo classici del jazz spaziando dagli standards americani, Ella Fitzgerald e Billy Holliday.

La leader del gruppo, Federica Gennaio, è giovanissima. Nata nel 1977, inizia giovanissima i suoi studi musicali sotto la direzione del M° Micado Lucchesini. Studia tecnica vocale e armonia jazz con Stefania Scarinzi presso il CAM di Scandicci (FI); inoltre, conseguito il diploma di teoria musicale e solfeggio presso il conservatorio statale “Cherubini” di Firenze, ha perfezionato la tecnica pianistica con il M° Marco Padovani. Vincitrice di numerosi concorsi canori, vedi edizioni 1999 e 2000 del concorso nazionale “Un Giglio Per L’Europa”.

Fra il 2003 e il 2004 ha partecipato a numerosi seminari e stages di specializzazione e perfezionamento uno fra tutti il corso di FREEJAZZ di Tiziana Ghiglioni. Scoperta artisticamente da Gino Latilla, con cui collabora sovente, Federica Gennai si è esibita accanto a mostri sacri della canzone italiana degli anni ’60 e ’70; nel 2003 l’incontro con Romano Mussolini con cui periodicamente divide il palco in occasione i festivals e tournèe nel Lazio e in Toscana.

Fra i jazzisti italiani con cui si è esibita ricordiamo: Ares Tavolazzi Amedeo Ariano, Giorgio Rosciglione, Aldo Zumino, Aldo Vigorito, Massimo D’Avola, Guido Pistocchi, Gianluca Tagliazzucchi e altri ancora. Ha fatto parte inoltre, come pianista e cantante solista, della Big Band del M° Micado Lucchesini, stabile al Teatro Verdi di Montecatini e d’accompagnamento per gli show di Iva Zanicchi, Rocky Roberts, Bobby Solo ed altri. Ad oggi Federica Gennai, mantenendo tutte le collaborazioni citate, è insegnante di propedeutica musicale e docente di tecnica vocale in numerose scuole private.

PUBBLICATO IL 4° VOLUME DE “IL VECCHIO E L’ALBERO”

Arietto Martelli presenta il suo quarto libro della serie “Il Vecchio e l’Albero”. L’albero è ovviamente il cosiddetto albero di Cecchino, l’olmo centenario che è stato preso dai campigliesi quale punto d’incontro leggendario per la narrazione delle storie più varie e testimone di tanti aneddoti di vita paesana.

Radicato sul ciglio di via XXV luglio, ai piedi della Rocca, l’olmo non gode più ottima salute ma certo non perde il suo fascino. Da alcuni anni è stato inserito dall’amministrazione comunale tra gli alberi di interesse storico e monumentale di proprietà pubblica ed è soggetto a studio, monitoraggio ed interventi di tutela. Torniamo al libro. Porta come sottotitolo “Se vieni a Campiglia rischi di essere felice” una premessa che già dice tutto su quanto l’autore sia affezionato al suo paese dove vive senza mai perdere di vista tutto ciò che succede, guardando ora con affettuosa ironia, ora con nostalgia, luoghi e personaggi più o meno noti che comunque lascino una traccia d’emozione al loro passaggio.

Il volume sarà presentato sabato 15 luglio 2006 alle 21.30 nella “Galleria Arte Contemporanea” di Giovanna Maria Vanni in piazza del Mercato, 4 a Campiglia. La serata è patrocinata dal Comune di Campiglia e dall’Ente Valorizzazione Pro Loco. Parteciperanno l’assessore alla cultura Angiolo Fedeli, la pittrice Giovanna Maria Vanni e l’attrice Gabriella Poliziano.


ESTATE CAMPIGLIESE, IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

Ecco il programma dell’estate campigliese per i prossimi giorni.

In corso e fino al 15 luglio a Campiglia Marittima dalle ore 20.00 Piazza Mazzini, “Festa della Banda” – serate musicali a cura del Corpo Musicale G. Rossini.
Martedì 11 luglio, a Campiglia Marittima alle ore 21.30 in Piazza Dogali, “Cinemamusica” – Cineforum a cura dell’associazione culturale Neapolis.
Mercoledì 12 luglio a Campiglia Marittima alle ore 21.00 in Piazza del Mercato “Un viaggio tra i Borghi delle Colline Metallifere e l’arrivo del Capitano a Campiglia nella prima rievocazione storica del 1974” a cura di Gianfranco Benedettini.
Giovedì 13 luglio a Venturina, nella zona centrale alle ore 21.30 “Federica Gennai Quartet” Musica jazz.
Venerdì 14 luglio a Campiglia Marittima, ore 21.30 in Piazza del Mercato
“Le mille balle blu” – Intervista a Marco Travaglio condotta dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina.
Sabato 15 luglio a Campiglia Marittima, ore 21.30 in Piazza del Mercato, presso la Galleria di Arte Contemporanea di Giovanna Maria Vanni, presentazione del libro di Arietto Martelli
“Il vecchio e l’albero” ovvero “Se vieni a Campiglia rischi di essere felice”.
Domenica 16 luglio, a Campiglia Marittima, alle ore 21.00 nella Chiesa di San Lorenzo, “S. Messa e processione in onore della Madonna del Carmine”.
Informazioni: Ufficio turismo c/o Palazzo Pretorio tel. 0565.837201


CAMPIGLIA: AFFIDATI I LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL MANNELLI

Nei giorni scorsi, nella sede comunale di Campiglia M.ma, si è riunita la commissione di gara – col criterio del prezzo più basso – per l’aggiudicazione dei lavori di completamento dell’area esterna dell’ex Cinema Mannelli.
L’importo a base d’asta per i lavori era fissato in euro 182.714,00 oltre IVA, finanziati inizialmente con fondi propri di bilancio e con l’eventuale attribuzione del finanziamento regionale a valere sulla misura PASL, asse strategico “B”.

Cinque le ditte che si sono presentate per partecipare alla gara, tutte dotate della regolare documentazione e quindi ammesse. Due ditte sono state escluse in base alla soglia di anomalia e al maggior ribasso, tre sono entrate in competizione. E’ risultata vincitrice la ditta Costruzioni Edili del Nord Ovest di Cascinette d’Ivrea (Torino) che ha praticato un ribasso del 10,40 % rispetto alla base d’asta. L’intervento ammonterà quindi a € 196.468,639 compreso Iva.

La commissione è stata presieduta dall’architetto Alessandro Grassi Dirigente del Settore Assetto del Territorio, alla presenza del geometra Carlo Rosi, e del segretario verbalizzante Roberto Ulivieri.


A CAMPIGLIA CIMITERO APERTO TUTTI I GIORNI

Il cimitero comunale di Campiglia Marittima sarà aperto tutti i giorni. A differenza di quanto avveniva fino ad ora che erano osservati due giorni di chiusura alla settimana, il lunedì e il venerdì, e tre giorni durante l’anno corrispondenti al 1 gennaio, 1 maggio e 15 agosto. Le modifiche al regolamento dei servizi cimiteriali sono state possibili e approvate nel corso dell’ultimo consiglio comunale grazie all’automazione dei cancelli. Cambierà anche l’organizzazione del personale.

Sarà sufficiente un solo necroforo per la manutenzione quotidiana mentre il secondo sarà destinato alle squadre esterne che, come in ogni altra struttura pubblica, interverranno secondo necessità. La chiusura del cimitero, ma solo mezza giornata, sarà effettuata per poter eseguire lavori quali le esumazioni. Con queste modifiche l’amministrazione comunale intende dare una risposta concreta ad un bisogno più volte espresso dai cittadini e non solo. Infatti da una parte si potranno fare visite ai propri defunti e dall’altra i turisti potranno recarsi per vedere il cimitero monumentale e la pieve di San Giovanni.

In consiglio comunale sia l’assessore ai lavori pubblici che il sindaco si sono impegnati a recuperare e restaurare la Pieve che recentemente ha mostrato segni di cedimento e alle sepolture circostanti. “Sappiamo già che sarà un intervento complesso, delicato e costoso – ha detto il sindaco Silvia Velo – ma l’importanza della pieve romanica è tale per il comune e per il mondo culturale che sarà il prossimo grande cantiere che apriremo nell’ambito del recupero dei beni culturali”.

COMUNE DI CAMPIGLIA E ASA MONITORANO LA RETE FOGNARIA

Si è svolto un incontro tra Comune di Campiglia Marittima e l’ASA in merito ai problemi nella zona di via Marsala a Venturina, dove si lamentano cattivi odori provenienti dal sistema fognario.

E’ stato solo il punto d’inizio da cui si è deciso di rpedere in esame l’intero territorio comunale. Per inquadrare la situazione occorre ricordare che il sistema fognario del comune di Campiglia è del tipo “fognature separate” cioè la rete di smaltimento delle acque chiare (piovane) è separato dalla rete di smaltimento delle acque nere (scarichi domestici). Questo sistema richiede una maggiore attenzione nella gestione dei reflui urbani.

Nell’incontro è stato analizzato il quadro delle criticità della rete fognaria del comune e in particolare dell’area di via Gorizia, via Marsala, via F.lli Bandiera, via Trieste. Qui, per la vetustà e le caratteristiche costruttive e ambientali, la zona è pianeggiante, si evidenziano problemi di ristagno a causa di depositi lungo le tubazioni e la presenza di tratti con pozzetti di sfioro tra le fognature delle acque nere e le acque chiare.

Per intervenire in modo efficace sono state individuate le seguenti azioni:
a) Asa concentrerà la sua manutenzione preventiva (pulizia periodica ) nei punti critici citati e in tutti gli altri che saranno individuati grazie al monitoraggio svolto insieme ai tecnici comunali.
b) Il Comune affiderà ad ASA, in convenzione, i controlli e le verifiche di corretto allacciamento delle abitazioni alla rete fognaria nera e chiara. In tal senso, è utile ricordare ai cittadini che ogni errato collegamento che si dovesse trovare durante i controlli degli incaricarti dal Comune, dovrà essere obbligatoriamente sanzionato a norma di legge.

Il Comune invita pertanto i cittadini a verificare la correttezza degli allacci alla rete fognaria e, nel dubbio, rivolgersi ad ASA (dietro corresponsione di una quota minima prevista dalla carte dei servizi dell’Ato 5 Toscana) in modo da avere la certezza del corretto allaccio o, altrimenti, provvedere a rettificarlo, per non incorrere in sanzioni e per rispetto del buon funzionamento dello smaltimento reflui.


PIOMBINO: RIAPRE IL MERCATINO AL LICEO

Riapre, dopo il periodo di giugno, il mercatino dei libri scolastici usati, gestito, all’interno del Liceo Statale “Carducci” di Piombino, direttamente dai genitori e con il supporto del Consiglio di Istituto.

Al termine degli esami di maturità, dal 13 al 21 luglio (escluso sabato e domenica) in orario 10-12 gli interessati possono “liberarsi” dei propri libri e i genitori di venire a cercare i testi scolastici di cui hanno bisogno. I libri sono messi in compravendita al 50% del prezzo di copertina.”


LIBRIANIMATI PER I PIÙ PICCOLI A SAN VINCENZO

Torna per il V° anno consecutivo Librinanimati, l’iniziativa di promozione alla lettura rivolta ai bambini dai 3 agli 11 anni.

Fino al 17 agosto ogni giovedì presso il parco Pubblico di Piazza Umberto I°, dalle 17.30 alle 19.30 gli educatori della cooperativa sociale “Microstoria” saranno gratuitamente a disposizione per proporre ai bambini un’attività di lettura animata dei libri. L’iniziativa è promossa in collaborazione con la Biblioteca di san Vincenzo. Info: Biblioteca 0565 707273 e Coop Microstoria 0586 760790


SAN VINCENZO: ÌL 12 LUGLIO L’ANALISI AMBIENTALE DEL COMUNE

Prima importante tappa del percorso del Comune di San Vincenzo verso la Certificazione ambientale. Mercoledì 12 alle 16 presso la Torre verrà infatti presentata l’analisi ambientale del territorio ai cittadini e all’assemblea, detta Forum per la certificazione, costituito nel maggio scorso.

L’analisi ambientale è un documento che raccoglie i principali dati sulla situazione ambientale del Comune di San Vincenzo e sottolinea le criticità e i punti di forza. Un documento fondamentale per capire come proseguire nel percorso di miglioramento delle prestazioni dei servizi pubblici in primo luogo dell’amministrazione comunale, in modo da raggiungere un livello di efficienza e di benessere ambientale tale da ottenere certificazione EMAS. Nella giornata di mercoledì saranno poi presentati anche i risultati del questionario, distribuito a un campione di cittadini di San Vincenzo, sulla percezione delle questioni ambientali del Comune.


LE CHIESE DI SAN VINCENZO ESPOSTE IN BIBLIOTECA

Sono esposti in biblioteca alcuni dei lavori realizzati durante l’anno scolastico dai bambini dell’Istituto comprensivo di San Vincenzo. In particolare i ragazzi delle IV A e C hanno ricostruito nel dettaglio le tre chiese di San Vincenzo, realizzando dei modellini di grande pregio e cura che meritano davvero di essere visti.

Oltre a questo lavoro sono poi esposti i risultati dell’attività di laboratorio della IV B dedicati al riciclaggio e i libri tridimensionali costruiti dalle classi che hanno partecipato ai laboratori della Biblioteca scolastica.
I lavori sono esposti in Biblioteca durante l’orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì ore 9-12.30 e 15-18, il sabato ore 9-12.


«IN VIAGGIO CON ENRICO» A SAN VINCENZO

Domenica 16 luglio alle 21,15 l’associazione “Ciao Enrico” e i Comunisti Italiani presentano “In viaggio con Enrico” alla festa di Rinascita a S.Vincenzo.

“In viaggio con Enrico”, è uno spettacolo scritto e diretto da Matteo Taranto e Fabrizio Coniglio. I due giovani attori, già presenti in diversi parti d’Italia con la rappresentazione, hanno dichiarato”.

Il nostro intento è dare vita a quello che emotivamente ci ha più conquistato della personalità di Enrico Berlinguer, non avendo avuto l’opportunità di conoscerlo in prima persona, affrontando tre aspetti della sua figura: “L’Uomo Pubblico” “L’Uomo Privato” “L’uomo attuale”.


ALLA FESTA DEL CAFAGGIO IL LIBRI DI GILARDETTI

Alla libreria della Festa del Cafaggio, dal 13 al 23 luglio, la ristampa del libro di Gianfranco Gilardetti “Prima che incominci la confusione”.

Alla festa dell’Unità di Cafaggio che si svolgerà dal 13 al 23 luglio, oltre all’ottima cucina, sarà aperta una fornita libreria, gestita in collaborazione con l’Associazione “Ciao Enrico”.

All’interno della stessa sarà possibile trovare la ristampa, curata da AttivArci – Rete Radiè Resch e Ciao Enrico, del libro: “Prima che incominci la confusione” di Gianfranco Gilardetti. La nuova edizione del libro contiene un ulteriore racconto dal titolo “Il lupo non è tornato”.

Le offerte volontarie, per il libro, saranno devolute in beneficenza per la Costruzione di un Centro Scolastico in Bolivia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.7.2006. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 20 ore, 57 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it