VENTURINA: BOOM DI PRESENZE ALLA FIERA MOSTRA

Sono state oltre 16.000 le persone che hanno visitato i 110 espositori presenti nell’edizione 2004 della Fiera di Venturina. Tradotto in percentuale il dato supera del 6% delle presenze registrate nella kermesse 2003.

Il segreto di questo successo? Certamente gli espositori, che con una gran varietà di proposte che vanno dagli elettrodomestici per la pulizia della casa alla coltelleria, dei salumi e formaggi, all’artigianato etnico o delle piante ai tappeti persiani hanno saputo attirare l’attenzione del gran pubblico. Ma anche la presenza in fiera dell’emittente radiofonica Radio Quattro che con la sua musica ha saputo animare le installazioni fieristiche e con le sue connessioni in diretta ha proposto una gita in fiera a tanti radioascoltatori.

Questi due fattori da soli possono spiegare, in parte, il successo del Costa Toscana Economy, ma bisogna fare un giro in fiera per costatare che l’età media dei visitatori è scesa. I concerti proposti hanno, giustamente, incuriosito tanti giovani che prima magari si recavano in fiera raramente ora, la musica di Radio Quattro, e gli spettacoli che si svolgono ogni sera dalle 21.30 in poi, aiutano a fare un salto di qualità non indifferente.

Il programma:
– mercoledì 26 parte con il glam rock dei “Support Act” per proseguire con i “Deadly Tide”.;
– giovedì 27 invece il protagonismo sarà di Radio Quattro;
– venerdì 28, con il gothic metal dei “Fifth Season” per continuare con un po’ di dark metal degli “In Memory”.

L’ingresso alla mostra è gratuito. Inoltre, esiste la possibilità di prendere in fiera spuntini, aperitivi, pizza e pasti completi nei vari stand, bar, punti di ristoro e al ristorante gestito dal Comitato Cittadino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.5.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 22 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it