CARNEVALE 2004: GLI APPUNTAMENTI A CAMPIGLIA E VENTURINA

L’Amministrazione comunale di Campiglia Marittima, in collaborazione con le Associazioni locali e le Ludoteche di Venturina e Campiglia, ha organizzato una serie di iniziative nel periodo di carnevale, sfilate e veglioncino mascherato.

I temi intorno ai quali si sta sbizzarrendo la fantasia dei nostri entusiasti anche se non esperti carristi, sono stati quello delle Olimpiadi di Atene 2004 con la musica dal vivo di un gruppo di musicisti della Filarmonica Mascagni di Venturina, la Strega destinata al rogo alla fine delle sfilate (su un piccolo carro trainato da un asinello), infine il carro di Capitan Uncino, con colonna sonora del tormentone estivo che tutti hanno ancora in testa.
Il primo carro è stato realizzato direttamente dal Comune di Campiglia, assessorato allo sport, e gli altri dalle Ludoteche Comunali e dall’Informagiovani.

Queste le date:
il 17 febbraio veglioncino al Centro Agape, il 19 sfilata a Campiglia, il 21 e il 24 sfilata a Venturina. A Venturina i carri partiranno dall’area fieristica nel pomeriggio, per poi dirigersi verso il centro del paese, zona ZTL di Via Indipendenza. A Campiglia ritrovo in piazza della Vittoria.

Quello di Venturina e Campiglia, è un carnevale pensato soprattutto per i ragazzi e per i bambini, ma anche molti adulti si divertiranno a mascherarsi, mentre è ormai in pieno movimento la macchina per la realizzazione dei carri, con un passo in avanti rispetto all’anno scorso. Certamente si tratta di un carnevale in miniatura ma, per l’entusiasmo, non è secondo a nessuno.

Per chi volesse ulteriori informazioni è possibile telefonare all’Informagiovani di Venturina, tel.0565.855659 (lunedì, mercoledì e sabato dalle 9.30 alle 12.30. il martedì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.30).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.1.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 22 giorni, 9 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it