IL 14 SETTEMBRE FIERA DI SUVERETO

La fiera di Suvereto, che è inserita anche nel Calendario regionale delle fiere, si svolgerà nell’intera giornata di domenica 14 settembre, caratterizzata anche da iniziative a carattere culturale o folcloristico. Il Comune invita tutti produttori agricoli o artigianali a contattare l’Ufficio attività produttive per prenotare un posto per presentare e vendere i propri prodotti.

Si lavora per preparare la fiera di settembre all’insegna dei prodotti tipici locali: un appuntamento ormai fisso per tutto il circondario della Val di Cornia ed una ulteriore occasione per trascorrere una domenica a Suvereto.
Anche nei secoli scorsi Suvereto aveva due fiere annuali, rispettivamente a maggio e a settembre. Vi si commercializzavano merci varie e bestiami e costituivano un appuntamento soprattutto per gli agricoltori delle zone circostanti.

Da qualche anno l’amministrazione comunale di Suvereto ha voluto rilanciare le fiere paesane, in una forma nuova, più adatta ai tempi moderni, rivolte ad una utenza più ampia di visitatori e di turisti. Ecco che la fiera si caratterizza oggi come mercato di prodotti artigianali e agricoli, di preferenza tipici e biologici, cioè di qualità. Specialmente in questi ultimi anni la necessità di insistere sulla promozione di prodotti agricoli di qualità, destinati all’alimentazione, ha spinto ad intensificare iniziative come questa.

E la fiera si è ripresa rispettando le antiche date, ma spostate alla domenica, per cui le due fiere si tengono la prima domenica di maggio e le seconda di settembre. La parte dei prodotti tipici e artigianali si svolge nel cuore del centro storico, mentre nel Pian della Fonte, subito fuori le mura, sono rimasti i banchetti di dolciumi, giocattoli, e varie.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 31.8.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 16 giorni, 10 ore, 2 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it