I VINI DELLA VAL DI CORNIA A CANELLI (AT)

Il vino ed alcuni prodotti tipici del territorio del comune di Piombino parteciperanno ad una manifestazione gastronomica che si terrà a Canelli, in Piemonte, il 21 e 22 settembre.

L’iniziativa, che si svolge sotto l’egida dell’Associazione nazionale Città del Vino ed è curata per Piombino dall’Assessorato alle Attività Produttive, ha un titolo che spiega già i motivi dell’incontro.

Infatti, dietro lo slogan “Tante buone Regioni per incontrarci a Canelli” ci si propone di valorizzare produzioni regionali, non sempre conosciute dal grande pubblico, abbinandole ai vini.

Cosi, mentre Canelli presenterà “Riso e vino”, la città di Piombino porterà abbinamenti dei vini con preparazioni di cibi legati al mare, come il polpo marinato e le acciughe sotto pesto, che caratterizzano la tradizione popolare della zona.

Nell’intento di promuovere tutto il territorio, ci sarà anche la schiaccia campigliese per la quale, recentemente, c’è stata la costituzione di un comitato di promozione e valorizzazione e la proposta di farla divenire un prodotto Dop.

A Canelli si recherà anche qualche operatore locale a rappresentare, insieme alla città di Vinci, la Toscana. I prodotti di Piombino e della Val di Cornia verranno abbinati, nell’occasione, a famosi vini piemontesi. A completare il programma ci saranno poi gruppi folcloristici regionali e verranno allestiti stand delle regioni italiane a maggiore vocazione vinicola.

Print Friendly
Scritto da il 20.9.2002. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 16 mesi, 0 giorni, 22 ore, 30 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it