AL PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI E POPULONIA «FESTA ETRUSCA!»

il territorio gestito da Parchi Val di Cornia

Piombino (LI) – «Festa Etrusca!» per il secondo appuntamento dell’edizione 2023 fa tappa sabato 26 e domenica 27 agosto, al Parco archeologico di Baratti Populonia, eventi, attività e laboratori.

Si intitola “Populonia, punto di scambio tra gli antichi popoli” il secondo appuntamento di Festa Etrusca!La storia si racconta previsto sabato 26 e domenica 27 all’interno del Parco archeologico di Baratti e Populonia, uno dei cinque parchi archeologici e naturali della Val di Cornia.

L’evento è realizzato da Entertainment Game Apps, Ltd., con il sostegno scientifico del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e in collaborazione con la Fondazione Dià Cultura (Roma) e l’associazione culturale ChissàDove (Roma) e con il supporto di Toscana Promozione Turistica e Regione Toscana.

Festa Etrusca! è un progetto dedicato alla cultura, alla tecnologia e all’arte degli Etruschi. L’evento si svolge in estate e prevede momenti didattici, musica, laboratori e visite guidate per far conoscere gli usi e i costumi dell’antico popolo. Al Parco archeologico sarà allestito un “Campo storico etrusco” in modalità “living history”, dando cioè la possibilità ai partecipanti di provare in prima persona i mestieri, le armi e la vita dell’antico popolo etrusco. Populonia è stata scelta per il suo ruolo di crocevia di scambi commerciali e culturali tra gli antichi popoli che vi transitavano. I visitatori vedranno uno spaccato di vita quotidiana delle genti che qui stanziarono.

Il Parco sarà aperto sabato dalle 9.00 alle 23.30 con spettacolo serale e visita guidata in notturna alla necropoli etrusca e ingresso alla Tomba dei Carri. Oltre alle visite il “Campo storico Etrusco” pomeridiano permetterà di sperimentare la rievocazione di un matrimonio etrusco dall’abbigliamento, al banchetto, fino alle danze e alle musiche. Domenica 27 il parco sarà aperto dalle 9.00 alle 20.00; dalle 10.00 alle 13.30, al Centro di Archeologia sperimentale del parco, sarà attivo il laboratorio didattico “Scrivere in etrusco” (I turno ore 10.30 – II turno ore 12.00 con ingresso alla biglietteria almeno ½ ora prima dell’inizio). Nel pomeriggio riprenderanno le attività del “Campo storico etrusco”.

Le attività della Festa Etrusca! sono incluse nel prezzo dei biglietti del parco che prevedono la visita alla Necropoli di San Cerbone e il centro di archeologia sperimentale; possibilità di acquisto online dei biglietti dal portale www.parchivaldicornia.it sezione ticket online. Ultimo ingresso utile almeno 2 ore prima della chiusura del parco (l’appuntamento serale del sabato ha inizio alle 21:00).

_________________________________________________

POPULONIA, PUNTO DI SCAMBIO TRA GLI ANTICHI POPOLI

Populonia come crocevia di scambi commerciali e culturali tra i popoli antichi che vi transitavano. Vi accompagneremo attraverso uno spaccato di vita delle genti che hanno stanziato proprio qui, facendovi rivivere momenti peculiari della loro quotidianità.

Sabato 26 agosto 2023

ore 09:00: Apertura del Parco archeologico
• visite guidate alla Necropoli etrusca di San Cerbone VII-IV secolo a.C. (durata 1 ora): 09:30 – 10:00 – 10:30 – 11:00 – 11:30* – 12:00 – 12:30 / 14:30 – 15:00* – 15:30 –
16:30 – 17:30 – 18:00 – 18:30 (*visite in inglese);
• visite guidate alla Necropoli etrusca delle Grotte IV- II secolo a.C. (durata 2 ore complessive per sentiero Via delle Cave e visita alla Necropoli): 10:30 – 11:30 – 12:30 / 15:00 – 16:00 – 17:00 – 18:00;
biglietti acquistabili in cassa e online su www.parchivaldicornia.it, prenotazioni@parchivaldicornia.it, tel. 0565 226445;

ore 14:00 – Inaugurazione Campo Storico Etrusco;

ore 16:00 – “L’Amore al tempo degli Etruschi” – rievocazione di un matrimonio etrusco
e dei festeggiamenti che ne seguivano;
ore 17:00 – Danze antiche per gli Sposi;
ore 19:00 – Il Banchetto Etrusco ed il Simposio Greco;
ore 21:00 – Danze antiche e Teatro Greco, un dono agli sposi;
ore 21:30 – Live session “Tursen” – Progetto musicale dedicato alla civiltà etrusca. Suoni
delle perdute terre d’Etruria;
ore 22:00: Suggestioni Notturne, visita guidata alla Necropoli di San Cerbone, con
ingresso nella Tomba dei Carri (durata 1 ora) **
ore 22:00 – Chiusura attività del campo storico;
ore 23:00 – Chiusura del Parco Archeologico;

Domenica 27 agosto 2023

ore 09:00: Apertura del Parco archeologico
• visite guidate alla Necropoli etrusca di San Cerbone VII-IV secolo a.C. (durata 1 ora): 09:30 – 10:00 – 10:30 – 11:00 – 11:30* – 12:00 – 12:30 / 14:30 – 15:00* – 15:30 – 16:30 – 17:30 – 18:00 – 18:30 (*visite in inglese);
• visite guidate alla Necropoli etrusca delle Grotte IV- II secolo a.C. (durata 2 ore complessive per sentiero Via delle Cave e visita alla Necropoli): 10:30 – 11:30 –12:30 / 15:00 – 16:00 – 17:00 – 18:00; biglietti acquistabili in cassa e online su www.parchivaldicornia.it, prenotazioni@parchivaldicornia.it, tel. 0565 226445;

Ore 10:00 – 13:30: Apertura del Centro di Archeologia Sperimentale del Parco
• Laboratorio Didattico “Scrivere in Etrusco” – biglietti in cassa e online
I° turno: 10:30 – 11:30; II° turno: 12:00 –13:30
arrivare in biglietteria almeno mezz’ora prima dell’orario di inizio

ore 14:00 – Apertura attività di campo;
ore 15:30 – I Maestri artigiani, mestieri antichi;
ore 16:00 – L’arte del Ceramista, dall’unione di terra ed acqua capolavori destinati a
durare per sempre;
ore 17:00 – Leggere i segnali divini;
ore 18:00 – L’aruspice preannuncia venti di guerra: gli opliti etruschi e greci si
preparano a difendere i loro insediamenti;
ore 19:00 – Chiusura attività del campo storico;

Le attività didattiche, di ricostruzione ed archeologia sperimentale che avranno luogo durante la manifestazione riguarderanno il conio e la numismatica di Populonia, la forgia, la creazione dei
profumi, danze antiche, tessitura, forgia e lavorazione del ferro, sbalzo, lavorazione del legno, creazione di archi storici, ceramica, pittura e colori del mondo antico, scrittura, filosofia, cucina e cibo, religione, filosofia, magia, banchetto etrusco, simposio greco, trucco e bellezza, armi e vita militare e saranno curate dai seguenti Associazioni e / o artigiani storici:
Ruva Leu E.T.S., Heliades Kuroi – Figli del Sole APS, Luca Bedini, A.C. Nereides Danze Antiche, Associazione Arké, Liguri Celeberrimi APS, G.A.M. Gruppo Archeologico Massarosese, Andrea La Torre, Miriam Peirone, Francesca Mazzini, Giovanni Teneggi,Daniele Giannotti, Roberta Boccotti, Mauro Viegi, Alessandro Drighetto.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.8.2023. Registrato sotto cultura, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    84 mesi, 24 giorni, 7 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it