VITTORIO VANACORE: NUOVO COMANDANTE GUARDIA COSTIERA PIOMBINO

cp vanacore 049Piombino (LI) – Venerdì 5 settembre 2014 alle ore 10.30, nel piazzale antistante l’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino, si è svolto il passaggio di consegne tra il comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino TV (CP) Martino Rendina e il suo successore designato TV (CP) Vittorio Vanacore, alla presenza del Direttore Marittimo della Toscana (Contrammiraglio Arturo FARAONE) e delle autorità civili e militari.

Il comandante Rendina ha espresso i suoi saluti e il suo migliore augurio al suo successore: «Dopo tre lunghi anni di comando mi appresto adesso a lasciare Piombino, il suo porto e il suo territorio. Un territorio vasto quello su cui ho avuto il privilegio di operare, che va da Castagneto Carducci a Scarlino. Ringrazio di cuore tutte le istituzioni al cui fianco ho avuto l’onore di lavorare ringrazio le associazioni, i circoli, l’intero cluster marittimo e portuale che ha reso più semplice il mio operato, ringrazio la cittadinanza tutta e auspico un futuro ricco per Piombino e per il suo porto. Il mio prossimo incarico mi porterà a Livorno, in Accademia navale. Al mio successore, il Tenente di vascello Vittorio Vanacore, auguro buon vento e lascio il privilegio di assumere il comando del porto e dell’intero circondario marittimo».

Il Tenente di Vascello (CP) Vittorio Vanacore è nato a Savona il 14 aprile 1979, dal 2000 al 2005 ha frequentato i Corsi Normali per Ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno, conseguendo la Laurea in Giurisprudenza. Ha prestato servizio presso la Capitaneria di Porto di Imperia come Capo Servizio Operativo e Capo Servizio Sicurezza della navigazione e portuale fino al settembre del 2008, quando è stato trasferito presso la Capitaneria di porto di Genova, dove opera in qualità di ispettore navale Port State Control. Dal 2012 è sposato con Alessandra.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.9.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 15 giorni, 6 ore, 45 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it