NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’11 APRILE 2014

COPPOLA: “I PROBLEMI VANNO DISCUSSI IN CONSIGLIO REGIONALE”

Piombino (LI) – Il capogruppo Udc Coppola commenta la decisione del PD di convocare un incontro per discutere il decreto sull’inquinamento acustico in sala consiliare. Riceviamo e pubblichiamo integralmente il suo intervento.

«Apprezziamo lo sforzo del Consigliere Regionale del PD Matteo Tortolini per modificare il decreto regionale sull’inquinamento acustico – inizia Coppola –  anche se non capiamo i motivi per cui si organizzi un incontro nella sala consiliare dopo che sono state acclarate le problematiche sia nel Consiglio Comunale del 7 aprile, che negli incontri presso la sede del PD medesimo con le categorie e gli esercenti.

Casomai la questione sarebbe dovuta essere affrontata nelle commissioni del Consiglio Regionale, visto che gli enti locali sono obbligati a recepire le indicazioni perentorie della Regione.

Se vi è già stata qualche modifica migliorativa, che lo si dica chiaramente, invece di organizzare un evento che di fatto ha molto il sapore di campagna elettorale. Nel frattempo comunque è in vigore il nuovo regolamento con le restrizioni imposte dalla Regione – conclude il capogruppo –  visto che il Consiglio Comunale lo ha approvato con i soli voti della maggioranza il 7 aprile».

Luigi Coppola

 _____________________

VENTURINA: UNA GIORNATA FANTASY AL PARCO DI TUFAIA

Una giornata di primavera fra il parco ed i laghi di Tufaia di Venturina Terme (LI). E’ questo l’ingrediente di “Venturina Terme, Anno 1000”, in programma per sabato 26 aprile dalle 15 alle 20.

Spettacoli, intrattenimenti, curiosità e golosità per tutta la famiglia in questo nuovo evento organizzato dal Centro Giovani di Venturina Terme. I visitatori verranno catapultati in un’ambientazione con personaggi in costume, divertimenti ed esibizioni in puro stile medievale e fantasy : spettacoli, combattimenti d’armi, tiro con l’arco, aquiloni, la giostra dei cavalieri di San Fiorenzo ed i loro cavalli a disposizione per provare l’emozione di cavalcare e molto ancora con tanto divertimento per grandi e piccini.

Inoltre animazione per bambini, tante leccornie, panini, fritti dolci e salati, pop corn, mercatino medievale e tanto
altro ancora.

Per info: centrogiovani@clessidra.it – 392/70.16.200

_________________

WEEKEND AL CINEMA VERDI

San Vincenzo (LI) – Triplo appuntamento al cinema teatro Verdi:

“Quando c’era Berlinguer” di Walter Veltroni sarà trasmesso sabato 12 alle 21.45 e domenica 13 alle 17.30, 19.30 e 21.30;
“La Bella e la Bestia” di Cristophe Gans sarà proiettato sabato 12 alle 17.30 e 19.45 e domenica 13 alle 15.30;
Venerdì 11 alle 21.15 si terrà “Rassegna le voci eccellenti: Arie d’opera e romanze da camera dei compositori del XIX secolo” con Mirella De Vita, soprano, e Angelica Ditaranto, pianoforte.
Info: tel. 0565-701918, 393-9204347, www.cinemateatroverdi.it.

_____________________________

SAN VINCENZO: AL CIRCOLO CULTURALE “LA SCIARADA” LEZIONE DI GEOTERMIA

Una giornata diversa e rinnovabile per i numerosi soci del Circolo culturale “La Sciarada”: presso la sede del Circolo, in via della Torre a San Vincenzo, infatti questo pomeriggio è approdata la geotermia, non con una centrale di produzione ma con una interessante e originale lezione sulla principale energia rinnovabile della Toscana che con le 32 centrali di Enel Green Power soddisfa il 26% del fabbisogno elettrico regionale.

A esporre il processo geotermico toscano è stato Giorgio Simoni, dipendente Enel Green Power e autore del romanzo ambientato nella zona dei soffioni boraciferi “Finirai all’inferno” dal nome dell’area “La Valle del Diavolo”, vincitore tra l’altro del premio di narrativa gialla “Delitto d’autore 2011”: Simoni, oltre a presentare il suo libro, ha avuto modo di approfondire e spiegare il fenomeno della geotermia, dalla scoperta nel 1777 dell’acido borico nel lagone Cerchiaio di Monterotondo Marittimo da parte di Uberto Francesco Hoefer di Colonia sul Reno, “Provisioniere delle reali farmacie” della Toscana, il successivo avvio dell’attività chimica del Conte Francesco de Larderel e l’accensione delle prime cinque lampadine nel 1904 grazie all’intuizione del Principe Ginori Conti fino all’attualità dell’eccellenza tecnologica nel settore della perforazione e della produzione di Enel Green Power.

“Abbiamo voluto organizzare questa giornata – ha detto la Presidente del Circolo La Sciarada, Vilma Maria Lalicata – perché siamo molto interessati alle energie rinnovabili soprattutto se queste, come avviene con la geotermia, si innestano su un tessuto culturale, storico e sociale della nostra regione. Ci farà molto piacere in futuro organizzare anche una visita al Museo della Geotermia e agli impianti Enel di Larderello”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.4.2014. Registrato sotto Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 13 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it