CORRIERE ETRUSCO: NUMERO 6, EDITORIALE E PDF

Il cartaceo e l'on-line del Corriere Etrusco

Il cartaceo e l’on-line del Corriere Etrusco

Piombino (LI) – E’ disponibile nei punti di distribuzione della città (il cui elenco potete leggerlo al termine dell’editoriale) il sesto numero del supplemento settimanale “Corriere Etrusco” Cartaceo. Pubblichiamo integralmente l’editoriale del giornale in questa pagina e il link alla versione in formato elettronico per poter leggerlo anche on-line. Buona lettura…

PREMI QUI PER LEGGERE IL GIORNALE IN PDF

PREMI QUI PER SCARICARLO DA INTERNET

ARCHIVIO NUMERI PRECEDENTI

EDITORIALE:

_______________________

Elsa Chianchi si è laureata

Piombino è una città fatta anche di piccoli eroi. Eroi silenziosi che non sono né in politica, ma neanche nella trincea della disoccupazione, data la crisi e le difficoltà che stanno colpendo questa città.

L’eroe silenzioso di cui vogliamo parlare oggi, per prenderla come esempio dei tanti che lavorano solo per il bene senza chiedere nulla in cambio, è Elsa Cianchi.

Elsa, una bella ragazza laureata all’ISEF, che scopre una ventina di anni fa di essere stata colpita da una malattia degenerativa che impedisce ai muscoli di essere controllati dal cervello (Sclerosi Laterale Amiotrofica atipica). Ma Elsa non si è mai arresa a questa malattia, che prima l’ha costretta sulla sedia a rotelle e che di anno in anno gli ha reso i movimenti, anche i più banali, missioni impossibili. Lei, nonostante la malattia, si è sempre donata instancabilmente per il prossimo.

Elsa la scorsa settimana ha discusso la sua tesi presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Niccolò Stenone” di Pisa e si è laureata con 110 e lode con una tesi su “La sofferenza in C.S. Lewis”. La sua seconda laurea.
I soldi per i regali che gli amici e parenti avevano raccolto per l’occasione non li ha voluti per sé, ma li ha donati ai bambini del Congo.
Elsa fa da confidente alle persone che si sfogano con lei dei propri problemi, difficile la vita per una che ne ha così tanti di salute.
Elsa tiene la contabilità in parrocchia e offre la propria vita per il prossimo senza chiedere nulla in cambio, sempre con un sorriso per tutti.
Elsa aiuta anche una bambina del Burkina Faso grazie all’adozione a distanza.

Davanti a gente che si vende per un piatto di ceci, o litiga per una piccola poltrona o posizione di favore, vedere un monumento all’impegno civico come Elsa da speranza. La speranza che forse c’è ancora salvezza per questo paese.

Giuseppe Trinchini

Giuseppe Trinchini

____________________________________________

PUNTI DI DISTRIBUZIONE DEL CORRIERE ETRUSCO CARTACEO
Piombino
 Esercizio  Indirizzo
Studio Pelagatti Via Giordano Bruno, 22
Edicola – legatoria via della repubblica 78
Bispeed Piazza della Costituzione
Lami Piazza della Costituzione
Piscina comunale  Loc. Montemazzano
Enjoy PC Via Pisacane 46
Edicola La Tornese via Lombroso
Panificio Romagnoli Via Torino
Scuola guida Il Torrione Via del Fosso
Pizzeria al Pomodoro Corso Italia 132
Panetteria da Barbara Via galilei, 8
Pizzeria Faraon’s Cavern Via della Repubblica 58
Arti e Cornici Via Gori (davanti alla Coop)
Bar Falesia  Piazza Verdi
Bar Cristallo  Piazza Verdi
Bar Lorenzo il Magnifico  Piazza Cappelletti
Bar Nazionale Corso Italia angolo via lombroso
Edicola vicino farmacia Via Petrarca, 21
 Gatta Rossa  Località calamoresca
 San Vincenzo
Esercizio Indirizzo
Bar Il Gabbiano Corso Italia 7
Ottica “Il Corso” Via Vittorio Emanuele
Edicola – Cartolibreria (scuole) via del castelluccio
Bar del Bocciodromo piiazza giovanni XXIII
Bar della Stazione via della stazione 17
Pasticceria la Galleria
Campiglia M.ma
Esercizio Indirizzo
Videoteca Via Indipendenza 201
G & B Via della Pace 34
Polisportiva Arci Uisp
Palestra Futura Via Firenze 1
Bar Bacco Piazza della Repubblica 1
Bar La Panca Piazza della Repubblica 7
Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.5.2013. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 4 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it