NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 21 DICEMBRE 2012

PIOMBINO: NOMINATI I NUOVI REVISORI DEI CONTI PER IL COMUNE

Approvata ier mattina in Consiglio comunale la delibera di nomina dei nuovi revisori dei conti per il Comune di Piombino, secondo il nuovo sistema del sorteggio introdotto dalla legge 148 del 2011. I nuovi revisori che rimarranno in carica per i prossimi tre anni sono Antonella Giovannetti di Quarrata, in qualità di presidente, Alessandro Nacci di San Miniato e Giuseppe Vanni di Montopoli Valdarno.

La nuova legge ha modificato completamente il sistema di nomina, affidando la gestione alle Prefetture, per scegliere i revisori contabili di comuni, province, comunità montane e unioni di comuni da un elenco istituito presso il Ministero dell’Interno.

L’incarico al precedente organo di revisione economico-finanziario, formato da Enrico Pecchia, Pasquina Corsi e Sergio Ballati, era scaduto infatti il 27 ottobre 2012. Con l’entrata in vigore del nuovo sistema, il Comune ha informato la Prefettura che ha organizzato l’estrazione, avvenuta in seduta pubblica attraverso il sistema informatico con un metodo standard, estraendo dalla sezione regionale dell’elenco ministeriale i nominativi per ogni componente del collegio da rinnovare, effettivi e supplenti. Molto stringenti i requisiti per far parte di tale elenco: è necessario essere iscritti nel registro dei revisori legali o all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, aver maturato un’adeguata esperienza nella gestione economica e finanziaria degli enti locali e aver frequentato master di formazione ad hoc. Le caratteristiche tecniche della procedura di sorteggio sono consultabili sul sito del Ministero dell’Interno, all’indirizzo: http://finanzalocale.interno.it/, dove è pubblicato anche l’elenco dei revisori, composto da 4.146 nominativi, di cui 228 per la Toscana.

Prima che fosse introdotto il meccanismo di estrazione, erano i consigli comunali e provinciali a designare i revisori dei conti. La legge 148 del 2011 ha puntato a rafforzare la posizione di autonomia e la professionalità di questi esperti, sempre più protagonisti all’interno delle amministrazioni locali per il ruolo complesso e delicato che sono chiamati a svolgere.

______________________

SICUREZZA STRADALE: TRA I LAVORI FINANZIATI ANCHE UN INTERVENTO SULLA 398 A SUVERETO

Interventi per la gestione del traffico nel centro abitato di Limoncino, nel Comune di Livorno, e un impianto semaforico sulla strada regionale 398 “Val di Cornia” nel comune di Suvereto. Sono questi i due interventi vincitori del bando di sicurezza stardale 2012 della Regione Toscana, i cui risultati sono stati presentati oggi dall’assessore regionale alle infrastrutture Luca Ceccobao nell’ambito del workshop “Le politiche regionali per la sicurezza stradale”.  

In provincia di Livorno saranno quindi finanziati due progetti (su 4 presentati complessivamente), che attiveranno lavori per 179.000 euro, dei quali 71.600 euro a carico della Regione Toscana. «La Regione Toscana ha messo la sicurezza stradale tra le sue priorità – ha detto Ceccobao – e continua ad investire su questo tema, trovando ogni anno delle risorse per finanziare i migliori progetti presentati da Comuni e Province. Con i sei milioni del bando 2012 saranno realizzate opere importanti per migliorare la vita quotidiana dei cittadini, interventi velocemente cantierabili che miglioreranno la sicurezza e la vivibilità dei centri urbani. Inoltre si attiveranno cantieri fornendo così lavoro al settore edile, da tempo in crisi».

______________________

BANDO PER GESTIRE LA STRUTTURA RICETTIVA “CASA ROSSA” NEL PARCO DI RIMIGLIANO

Una nuova opportunità per fare impresa nel cuore del Parco costiero di Rimigliano. La Parchi Val di Cornia Spa ha pubblicato il bando per l’affidamento dell’attività di somministrazione alimenti e bevande, affittacamere e vendita al dettaglio, allestita nell’edificio “Casa Rossa” a San Vincenzo.

Una struttura immersa nel verde e caratterizzata dalla totale accessibilità ai diversamente abili. Un’opportunità di lavoro quindi per chi ha esperienza nei settori della ristorazione e della ricettività e che desidera fare impresa a stretto contatto con la natura.

Tra i termini del bando, che può essere scaricato al sito internet www.parchivaldicornia.it, la durata di nove anni dell’affidamento e la base d’asta di €. 50.000,00 come canone annuo.

C’è tempo fino alle ore 13,00 del 31 gennaio 2013 per concorrere all’aggiudicazione, presentando l’offerta alla società Parchi Val di Cornia.

______________________________

IL COMUNE DI CAMPIGLIA DONA “GLI AUGURI” AL MEYER

Un gesto di solidarietà concreata sostituisce da anni i biglietti d’auguri che un tempo, il Comune di Campiglia M.ma inviava alle altre istituzioni e personalità. Infatti, in occasione delle festività di fine anno il Comune di Campiglia ha deciso, come ormai, appunto, da molti anni a questa parte, di destinare la somma di 500 euro, che servirebbe allo scambio di voti augurali, ai progetti della Fondazione Meyer per l’attività di supporto all’Ospedale pediatrico di Firenze.

«Grazie anche a queste donazioni – ha detto il presidente Tommaso Langiano – il Meyer è un ospedale sempre più a misura di bambino dove alle migliori cure mediche e alle più avanzate tecnologie sanitarie, si affianca un’elevata qualità dell’accoglienza da offrire ai piccoli pazienti e alle loro famiglie».

_____________________________

PIOMBINO: C ONCERTO DI NATALE ALLA CHIESA DELLA MADONNA DEL MONTENERO

Sabato 22 dicembre alle 21 nella chiesa  della Madonna di Montenero il gruppo corale “P. Mascagni” e del gruppo cameristico “G. F. Haendel”, sotto la direzione del M° Christine Angele  daranno vita a un concerto vocale e strumentale con musiche della tradizione natalizia e con un repertorio classico dei grandi compositori. All’organo Michele Ginannneschi e al flauto Elisa Bellini.

Christine Angele è nata a Kolbermoor in Germania e si è diplomata al Conservatorio in violino e salterio, specializzandosi in direzione del coro. Attualmente è titolare della cattedra di violino e musica da camera all’Accademia G. B. Viotti di Grosseto e collabora stabilmente con il Teatro Regio di Torino. Dirige il Gruppo polifonico “Mascagni”, fondato nel 1914 a Piombino e composto da 35 elementi interessati all’approfondimento del repertorio musicale d’insieme. La Corale ha al suo attivo un’intensa attività articolata su programmi di musica rinascimentale, barocca, romantica, del ‘900 e anche composizioni della tradizione popolare italiana. Nel 2006, insieme al Gruppo cameristico Haendel, che da sempre collabora con la Corale, all’Accademia Viotti di Grosseto, hanno proposto “Stabat Mater” di Pergolesi ottenendo un unanime consenso.

In programma musiche di Natale e brani di Pietro Mascagni, Antonio Vivaldi, Ennio Morricone.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.12.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 3 ore, 2 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it