NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’11 OTTOBRE 2012

 IL COMITATO PER RENZI PIOMBINO-VAL DI CORNIA PROPONE IL GAZEBO DELLE IDEE

Il Comitato locale per Matteo Renzi, di recentissima costituzione, propone già alcune attività infomative rivolte  alla cittadinanza. Si tratta di alcuni incontri che si svolgeranno a Piombino.

La prima delle due iniziative è presentata con il nome “Il gazebo delle idee”: dalle 16 in piazza Cappelletti per tre sabati consecutivi (20 e 27 ottobre e 3 novembre) il comitato si incontrerà per informare la cittadindanza sulle proposte di Matteo Renzi.

La seconda si ispira all’evento “Big Bang” che Renzi ha organizzato alla Stazione Leopolda di Firenze e si terrà sabato 17 novembre alle 15 presso il Centro Giovani (Viale della Resistenza 4 a Piombino).

_____________________

TASSA DI SOGGIORNO: UN INCONTRO PER INFORMARE LA CITTADINANZA

Riceviamo e pubblichiamo da Uniti per Suvereto, Comune dei Cittadini e Forum del Centrosinsitra per San Vincenzo a proposito delle tematiche che verranno affrontate nell’incontro pubblico che si svolgerà domani 12 ottobre a San Vincenzo presso la Sala delle Esposizioni, dalle ore 21.

«Avrebbe dovuto essere un settore fondamentale per lo sviluppo del territorio, avrebbe dovuto diversificare l’economia e destagionalizzare il turismo. La Società Parchi Val di Cornia è nata ed è cresciuta attorno a questi obiettivi molte volte ripetuti dagli Amministratori ma oggi, proprio quando si avverte come estremamente urgente il bisogno di dare risposte alternative ai settori economici in crisi, i Comuni della Val di Cornia strozzano la Società Parchi.

La strozzano nel peggiore dei modi, con una superficialità che lascia sbigottiti, tra accuse di cattiva gestione che gli stessi Sindaci avrebbero dovuto controllare, e imbarazzanti tentativi di imbrogliare le carte con inesistenti progetti di marketing territoriale. Senza le fonti di incasso come i parcheggi di Sterpaia e Baratti e mantenendo le fonti di spesa, la Società dei Parchi si allontana dall’obiettivo dell’autonomia finanziaria e i cittadini devono metterci sempre più soldi. La tassa di soggiorno era stata concepita per rimpinguare le casse della Società Parchi ma, in realtà, per cosa è stata usata?
Qual è il livello di condivisione e analisi delle scelte operate dai Sindaci su questioni come queste, decisive per i nostri territori? Strozzando la Parchi, compiono l’ennesimo gesto che archivia qualsiasi tentativo di serie politiche sovra comunali. Ormai si naviga a vista e ciascuno assume provvedimenti completamente scollegati tra di loro e troppo spesso
dannosi per i comuni limitrofi.

Venerdì 12, alle 21:00 in sala delle esposizioni le liste Comune dei Cittadini, Uniti per Suvereto e Forum per San Vincenzo organizzano un incontro pubblico per parlare di tutto questo, documenti e cifre alla mano. Invitiamo tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa».

Uniti per Suvereto
Comune dei Cittadini
Forum del Centrosinsitra per San Vincenzo

___________________

AL VIA LE ISCRIZIONI PER IL CORSO DI TEATRO DELL’ASSOCIAZIONE FOLLONICHESE “IL LABORATORIO DELLO SPETTACOLO”

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di teatro proposti dall’associazione culturale follonichese “Il Laboratorio dello spettacolo”.

Le lezioni di recitazione tenute dal docente e regista Massimo Masini sono rivolte ad adulti e e bambini. Il Laboratorio è una delle realtà culturali follonichesi maggiormente conosciute, il suo ‘curriculum’ vanta spettacoli e iniziative di grande livello: per esempio quest’estate ha riscosso grande successo all’interno del calendario estivo proposto dal Comune di Follonica, con la rappresentazione del “Malato immaginario” di Moliere, e il 17 di novembre sarà ad Arcidosso con lo spettacolo “La cantatrice calva” di Ionesco.

Per tutti coloro che fossero interessati alle lezioni l’appuntamento è lunedì 15 ottobre alla Colonia Marina (via delle Collacchie 2): alle ore 17 ci sarà l’incontro informativo sul corso rivolto ai bambini e ai ragazzi, mentre alle 21 quello per gli adulti. Per informazioniè possibile chiamare Diria Ceccarelli al numero 3337468128 . Le prime due lezioni saranno gratuite.

________________________

ISOLA D’ELBA: CERIMONIA DI SOTTOSCRIZIONE DELLA CARTA DI PARTNERARIATO DEL SANTUARIO PELAGOS

Venerdì 12 ottobre, all’Isola d’Elba presso la sede del Parco dell’arcipelago in località Enfola alle ore 11 si terrà la cerimonia per la firma congiunta della Carta di Partenariato del Santuario dei Cetacei da parte di tutti i comuni dell’Elba, di Capraia e di Piombino.

L’adesione dei Comuni alla Carta di Partnership del Santuario dei cetacei Pelagos  è promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che coordina e promuove azioni di salvaguardia, valorizzazione e promozione delle aree costiere che fanno parte del Santuario dei cetacei.

Ogni Comune, in seguito all’adesione alla Carta di Partnerariato del Santuario riserverà una particolare attenzione alla questione dei mammiferi marini adottando, nell’ambito delle sue decisioni gestionali, le soluzioni che abbiano l’impatto minore su questi animali, favorendo le azioni pedagogiche e/o di informazione sul suo territorio e la diffusione delle informazioni sul e presso il Santuario Pelagos predisponendo un elenco programmatico di azioni da adottarsi a medio e lungo periodo, contribuendo a ridurre al massimo le attività che hanno un impatto sui mammiferi marini ivi inclusa la “demotonautizzazione sportiva”. Tuttavia, se queste dovessero svolgersi, il Comune si impegna a garantire un controllo adeguato, nella misura dei suoi mezzi, sia tramite il personale comunale con la formazione adeguata, sia attraverso i membri autorizzati di Pelagos.

Si tratta dei 10 Comuni ricadenti nell’area dell’Accordo Internazionale per la protezione dei mammiferi marini in Mediterraneo. Alla cerimonia interverranno Paolo Pacini, assessore provinciale all’ambiente, Paolo Galoppini del
Ministero dell’Ambiente, Giampiero Sammuri presidente PNAT, Paolo Matina referente tecnico della Regione Toscana, Sergio Ventrella, coordinatore dell’Osservatorio toscano Cetacei Regione Toscana, Sabina Airoldi, istituto Tethis di Milano, Letizia Marsili, parco Unisi, Cecilia Mancusi Arpat Toscana.

La carta è valida tre anni a partire dalla sua firma e potrà essere rinnovata su richiesta esplicita del Comune, il funzionamento della Carta sarà oggetto di una valutazione congiunta ogni due anni.

___________________________

PIOMBINO: INTERVENTO PER IL RIPRISTINO DELLA DUNA DELLA COSTA EST

Al via l’intervento per il ripristino morfologico del sistema dunale e retrodunale della Costa Est, da Tor del Sale fino a Torre Mozza esclusa. Dopo un periodo piuttosto lungo di arresto, la provincia di Livorno ha sbloccato i lavori che sono stati avviati proprio in giorni e saranno completati nel 2013, prevedendo una pausa nel periodo estivo.

Il costo complessivo dell’intervento, illustrato martedì scorso nell’ambito di una riunione del Comitato di gestione ambientale Bandiera Blu agli operatori della Costa Est, sarà di 950mila euro circa.

«Un intervento necessario e preliminare a qualsiasi altra operazione futura, anche a un eventuale ripascimento che possa essere programmato in seguito – spiega l’assessore all’ambiente Marco Chiarei – Prevede opere di ingegneria naturalistica per il ripristino fisico della duna e una riorganizzazione dei varchi di accesso alla spiaggia, che da quelli attuali (più di duecento), passeranno a soli 50. Dopo Baratti, dove si è messo in moto un percorso innovativo per la salvaguardia della chiesina di San Cerbone – continua Chiarei – anche sulla Costa Est riusciamo a far partire un progetto di grande rilievo per l’equilibrio ambientale e paesaggistico di un’area molto pregiata».

Parallelamente ai lavori di ripristino, la settimana scorsa la conferenza dei servizi provinciale ha approvato il progetto definitivo per la movimentazione dei sedimenti alla foce del Cornia. Saranno prelevati 9000 metri cubi di che materiale che saranno utilizzati per ricreare e consolidare il sistema dunale in maniera adeguata. All’interno del parco sarà individuata un’area idonea per lo stoccaggio della sabbia, che non confliggerà con le attività estive. Un progetto che, oltre alla realizzazione di opere di ingegneria naturalistica, prevede anche l’adozione di un manuale di regole e di buone pratiche rivolte agli operatori balneari e a tutti i fruitori della spiaggia. Tra queste un maggior rispetto nei confronti della duna, che non deve essere calpestata, della vegetazione e della flora selvatica che cresce spontaneamente in quell’ambiente e particolari accorgimenti per la pulizia della spiaggia stessa.

__________________

A SUVERETO CONCERTO DI MUSICA ANDALUSA CON I PIAZZA D’AKRAM

Il nuovo appuntamento con i Piazza d’Akram  è fissato per giovedi 11 ottobre alle ore 21.00, in Loc. Pratini 28, e sarà il concerto di musica andalusa “Note di Pace”.

Creatori del progetto,  il musicista torinese Mauro Basilio, il musicista maghrebino Khaled Ouidani, Giuliana Mettini Soprano e Akram Telawe Voce recitante ( poesia arabo-andalusa). Mauro Basilio è anche compositore. Suona il violoncello, la chitarra, l’oud, diverse percussioni e molteplici strumenti antichi tra cui la vielle e  il liuto. Tra i suoi vari progetti, nel 2004 fonda l’Orchestra di Porta Palazzo. Khaled Oudaini, suona la darbouka e ha partecipato a molti festival internazionali di musica etnica e di teatro in Italia e nel suo paese di origine, il Marocco.

Il concerto, sarà replicato alla fine del mese di ottobre in Lussemburgo, in occasione del Convegno Internazionale “El Andalous”.

______________________

PIOMBINO: DOMANI L’INCONTRO “RILANCIARE IL PAESE. LA POLITICA CONQUISTA LA FIDUCIA DEGLI ELETTORI”

“Rilanciare il Paese. La Politica riconquisti la fiducia degli elettori”, questo il tema, più che mai d’attualità, del dibattito organizzato per domani venerdì 12 ottobre a Piombino da Area Democratica, cioè chi all’interno del Partito Democratico fa riferimento a Dario Franceschini a livello nazionale, che si svolgerà alle 17,30 a Palazzo Appiani in Piazza Bovio.

All’incontro parteciperanno il deputato Pd Antonello Giacomelli, il segretario della Federazione del Pd Val di Cornia-Elba Valerio Fabiani e Marco Macchioni della Direzione della Federazione Pd Val di Cornia-Elba.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.10.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 9 ore, 18 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it