«ROCK FOR LIGURIA» IL 26 NOVEMBRE A CASTELLINA MARITTIMA

11 ore di musica, 29 band: sono i numeri di “Rock for Liguria”, concerto di beneficenza che si terrà sabato 26 novembre a partire dalle ore 15 al “Red Vibes” di Castellina Marittima. Sul palco si alterneranno alcune delle realtà più importanti della scena rock-metal italiana con l’obbiettivo di raccogliere fondi per alleviare le sofferenze delle popolazioni alluvionate di Liguria ed alta Toscana.

 

 

Abbiamo incontrato Terence Holler, frontman degli Eldritch ed ideatore dell’evento. Ecco cosa ci ha raccontato:

Come nasce l’idea di “Rock for Liguria”? È stato difficile convincere le band a partecipare ad un evento interamente gratuito?

E’ stata una mia idea del tutto istintiva!! Sono rimasto colpito dalle immagini televisive e mi sono chiesto se fosse possibile nell’era dei telefoni smartphone, delle tv satellitari, dell’uomo sulla luna, dei computer ecc… morire per colpa di una perturbazione…. Mi sembra assurda come cosa!! Cioè, si muore, si perde la casa ottenuta dopo una vita di sacrifici in pochi istanti…… Ho pensato di dare il mio contributo, ma visto il mio ruolo di personaggio pubblico, mi sembrava opportuno coinvolgere alcuni colleghi professionisti e non… Devo ammettere che le richieste per suonare sono state davvero molte!! Infatti questi circa 30 gruppi sono solo una parte, ma non potevo fare di più…. Vengono tutti a titolo gratuito e anzi, noi musicisti pagheremo regolarmente il biglietto e le bevute al bar!! Qualche band minore e semisconosciuta mi ha creato qualche problema organizzativo a dire il vero, ma io non sono molto diplomatico e neanche democratico sulle cose di lavoro!!! Quindi ogni band o musicista che mi ha in qualche modo infastidito è stato escluso dal festival…. Qualcuno l’ha presa come un’occasione per suonare, dimenticandosi il vero scopo della cosa!! Io naturalmente ho le spalle larghe e me ne sbatto di tutto e tutti. Sono 20 anni ed oltre che faccio dischi, giro il mondo e incontro situazioni e persone do ogni tipo, figuriamoci se qualche sbarbatello agli inizi mi possa turbare!!

Presentaci i gruppi che parteciperanno…

Allora, ho messo insieme questi: SADIST, ELDRITCH, TOSSIC, VANEXA, DARK QUARTERER, MICHELE LUPPI, RHUMORNERO, HAREM, RAINING TIME, DEADLY TIDE, SHINING FURY, ASTRAS, SYNPHONIA SUPREMA, NOUMENO, DAWN OF MEMORIES, ABSOLUTE PRIORITY, BURN INSIDE, NARKHAN, WILD ROADS, ECNEPHIAS, FIREYED, PUMA, HUMANGLED, BREAKING OUT, KALYPSO, CRAWLER, SHED OF NOIZ, SHEOL, DUSKO.

Come verrà organizzata tecnicamente la raccolta fondi? A chi verrà consegnato il ricavato della serata?

La cosa sarà così strutturata: 10 euro d’ingresso, il ricavato del bar (al netto delle spese vive) e le vendite dei vari cd e gadget delle band andranno INTERAMENTE in beneficenza!! Darò i soldi in mano ad un responsabile dalla Liguria che sarà presente alla serata. Niente vie di mezzo o tramite…. Non mi fido di nessuno!!

Quale cifra speri di poter raggiungere per considerare la serata un successo?

Penso e spero in una cifra che varia dalle 5.000 alle 8/10.000 euro!! Secondo me non sarebbero poca cosa……

Il rock ed il Metal in particolare vengono spesso associati a messaggi negativi e a scelte comunicative “sbagliate”. Pensi che “Rock for Liguria” possa essere un piccolo passo contro i preconcetti e possa avvicinare i giovani verso questi generi?

In effetti noi “rockettari” siamo visti come personaggi negativi o comunque gente con poco sale in zucca… Io direi invece che siamo un popolo di persone diverse, siamo artisti, non va dimenticato…. Le pecore nere ci sono anche tra noi musicisti, come in tutte le cose, ma ho appena scoperto che la maggior parte dei ragazzi rock hanno tanto da dare sotto il punto di vista della sensibilità e della responsabilità… In Italia siamo ancora indietro rispetto ad altri paesi riguardo al pregiudizio verso il mondo rock, ma col tempo stiamo dimostrando che ci siamo!! Forse il “discotecaro” che si “impasticca” e si sbronza tutti i weekend è meglio di uno come me che canta, scrive canzoni e gira il mondo? Il problema è nell’avere i capelli lunghi? Secondo me bisogna aprire un po gli occhi !

Per info ed indicazioni stradali sulla serata: http://www.facebook.com/event.php?eid=113142075465408

 Andrea Fabbri

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 7 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it