NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 3 OTTOBRE 2011

QUANDO SAN VINCENZO ERA NEL COMUNE DI CAMPIGLIA

L’8 ottobre a Palazzo Pretorio presentazione del libro “Terra di mare. Le origini del turismo balneare a San Vincenzo” di R. Pazzagli, Nexmedia edizioni.

Gli esordi del turismo a San Vincenzo furono il principale presupposto per ottenere l’autonomia comunale alla metà del ‘900. Prima di allora San Vincenzo era solo una frazione di Campiglia Marittima e fu proprio grazie allo sviluppo del turismo balneare che la località rivierasca finì per avere le carte in regola per staccarsi dall’antico e non sempre amato capoluogo.

Lo dimostra il recente libro dello storico Rossano Pazzagli, già in libreria e che sarà presentato al Palazzo pretorio di Campiglia l’8 ottobre prossimo alle ore 17,30. Interverranno l’Assessore alla cultura Jacopo Bertocchi, la prof.ssa Cristiana Torti dell’Università di Pisa, l’editore Guido Cionini e lo stesso Pazzagli, autore del volume e docente di storia moderna e di storia del turismo all’Università del Molise. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Campiglia e dall’Istituto di ricerca sul territorio e l’ambiente ‘Leonardo’ di Pisa.

Descrivendo i primi alberghi, la comparsa degli stabilimenti balneari, i villini sul mare, il moltiplicarsi delle attività commerciali e le relazioni con il capoluogo comunale tra l’800 e il 1940, il libro getta luce sulle origini del turismo balneare a San Vincenzo, portando così un significativo contributo alla storia del territorio.

________________________________

GIORNATE DEDICATE AGLI INSEGNANTI NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA

Il 5 ottobre si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale degli Insegnanti, istituita per commemorare l’adozione da parte dell’UNESCO e dell’ILO, nel 1966, delle “Raccomandazioni sullo Status degli Insegnanti”.

I Parchi della Val di Cornia, situati in provincia di Livorno, per l’occasione, offrono agli insegnanti la possibilità di visitare gratuitamente tutti i parchi e musei archeologici della Val di Cornia per entrare in contatto con la nostra realtà e valutarne gli aspetti di interesse didattico da riproporre, attraverso  eventuali gite scolastiche, ai propri studenti.

L’ingresso omaggio, valevole per l’insegnante e per un accompagnatore,  sarà valido:

–         dal 5 al 9 ottobre (h. 10-18) nel Parco archeologico di Baratti e Populonia

–         sabato 8 e domenica 9 ottobre nel Parco archeominerario di San Silvestro (h. 10-18) e al Museo archeologico del territorio di Populonia (h. 10/13 – 15/19)

Per poter usufruire dell’offerta sarà sufficiente esibire un documento che attesti la professione di insegnante. Per informazioni: tel. 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it

_____________________________

AL LAVORO PER  UNA NUOVA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “GIORGIO LEONCINI”.

Archiviata con successo la terza edizione, dedicata a  “Donne, casa e lavoro senza sicurezza né parità”,  il consiglio dell’associazione RuggeroToffolutti contro le morti sul lavoro, che organizza la manifestazione con la collaborazione della famiglia Leoncini,  sta lavorando all’individuzione del  tema su cui invitare i ragazzi e le ragazze ad esprimersi nel 2012.

Nell’attesa del nuovo bando, l’associazione, insieme alle figlie di Giorgio,  Martina e Camilla, e alla moglie Adeanna  Grilli, desiderano ringraziare coloro che hanno sostenuto e collaborato alla realizzazione del concorso.

In particolare, i Comuni di Piombino,  San Vincenzo e Campiglia, Unicoop Tirreno, Parchi Val di Cornia, la giuria, la casa editrice La Bancarella,  la Croce del Sud, Simone  Giusti, Massimo Panicucci, Diego Mencarelli, Davide Moroni,  Piero Acerbi, Roberto Niccolini, Roberto Marini.

Grazie anche alla Provincia  di Livorno, che ha patrocinato il concorso, e alla Regione Toscana  per il patrocinio accordato alla manifestazione  conclusiva.

______________________________

CONGRESSO DEL CIRCOLO FUTURO E LIBERTÀ DI PIOMBINO

Con il congresso del 15 luglio 2011 che si è tenuto a Marina di Cecina, nel corso del quale è stato eletto il coordinamento provinciale, anche nella nostra provincia Futuro e Libertà è passato dalla fase costituente a quella definitiva. Questa fase prevede anche i congressi dei circoli.

Il 29 settembre, alla presenza del coordinatore provinciale Stefano Lami, della responsabile organizzativa Ilaria Lonzi, dei consiglieri provinciali Giampiero Amerini, Maurizio Benedettini e Domenico Callà, gli iscritti del circolo di Piombino hanno eletto il loro presidente. Il circolo

“Nuove Prospettive”, questo il nome scelto, ha eletto presidente Domenico Calla. Il circolo si è riunito nuovamente il giorno 30 settembre, per scegliere il Coordinatore Cittadino di Piombino (incarico che, secondo lo statuto di Futuro e Libertà, ha le stesse funzioni del segretario politico previsto negli altri partiti). E’ risultato eletto Coordinatore Cittadino di Piombino il sig. Fabrizio Pierini.

Fabrizio Pierini è stato fra i primi, a Perugia, ad aderire a Futuro e Libertà, è uno dei cinque  (gli altri sono Amerini Giampiero, Frare Graziella, Benedettini Maurizio e Domenico Callà) che hanno costituito il circolo di Piombino  e che sono fra i  promotori del partito a Livorno.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.10.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 20 ore, 57 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it