PIOMBINO: AL VIA I PRESEPI NATALIZI CITTADINI

Tempo di iniziative natalizie per il comune di Piombino e le associazioni locali che come ogni anno hanno avuto un ruolo fondamentale nella realizzazione delle manifestazioni. Tra le tappe obbligate del cartellone di Natale si inseriscono  i presepi allestiti in vari punti della città e la rappresentazione della natività.

Presepi all’aperto, situati anche fuori dei luoghi di culto, come una delle tradizioni locali più consolidate e apprezzate delle festività natalizie piombinesi. Da anni, infatti, nel centro storico, nei giardini pubblici e presso alcuni quartieri vengono collocate originali e suggestive rappresentazioni della nascita di Gesù, che nel loro insieme rappresentano un vero percorso tematico seguito da moltissimi appassionati.
A inaugurare il programma sarà Riotorto, mercoledì 8 dicembre alle ore 16,30, con l’apertura del presepe allestito dall’’Associazione Cultura e Spettacolo Riotorto in collaborazione con il Quartiere e con il contributo del Comune di Piombino – Assessorato al Decentramento. La tradizione vuole, infatti, che i presepi si inaugurino proprio l’8 dicembre, in preparazione dell’Avvento. Le statue utilizzate (alte 180 cm.) sono prodotti di altissima qualità, dipinti a mano e realizzati dalla ditta leader del settore Presepi Fontanini di Bagni di  Lucca: attualmente, della stessa tipologia, ne esistono solo pochi altri esemplari in Italia e all’estero. Questo primo presepe riotortese è costituito dal classico gruppo della Natività (la Sacra Famiglia, i Re Magi, il bue e l’asinello) arricchito da altri personaggi “minori” e animali. In occasione dell’inaugurazione sarà offerto un rinfresco preparato dalle donne del sindacato pensionati di Riotorto. Il presepe rimarrà a Riotorto sino al 16 gennaio.

Nei prossimi giorni saranno inaugurati gli altri presepi dei quartieri secondo il seguente calendario:

– – dal 19 dicembre il Presepe Vivente, con apertura dalle ore 17 e 21. Il giorno dell’inaugurazione ci saranno tre rappresentazioni, alle 18, alle 19 e alle 21;

– dal 20 dicembre al 6 gennaio sarà visitabile il Presepe in ferro al Cotone;

– dal 20 dicembre Il Presepe dell’Associazione Porta a Terra ai giardini pubblici in via dell’Arsenale;

– dal 24 dicembre Il Presepe in cartapesta curato dall’Associazione Desco, presso la sala di via Lerario 104;

– dal 23 dicembre I Presepi in miniatura curati dall’Associazione Il Falcone, fino al 3 gennaio dalle ore 16 alle ore 19 presso la sala di Lungomare Marconi, 280;

– dal 23 dicembre al 6 gennaio Il Presepe in cartapesta nel giardino della sede del Quartiere Falcone – Montemazzano, in Lungomare Marconi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.12.2010. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 22 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it