COSTITUITO UFFICIALMENTE IL CONSORZIO DEL PARCO DI MONTIONI

Si è costituito il Consorzio per la gestione del Parco Interprovinciale di Montioni. Hanno firmato l’atto costitutivo il presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, l’assessore all’ambiente della Provincia di Grosseto Gian Carlo Bastianini, il sindaco di Suvereto Giampaolo Pioli, il sindaco del Comune di Follonica Claudio Saragosa, il vicesindaco di Massa Marittima Sergio Martini, l’assessore alla cultura di Piombino Ovidio Dell’Omodarme e l’assessore alla cultura di Campiglia M.ma Angelo Fedeli.

Ha coordinato i lavori il segretario generale della Provincia di Livorno Gabriele Orsini. Presenti l’assessore provinciale Marrocco e l’assessore all’ambiente di Follonica Gaglianone.

Con la nascita del Consorzio, potranno essere gestite il parco naturalistico interprovinciale di Montioni, le aree contigue ad esso funzionali e le Anpil adiacenti. Il Parco, ad oggi, è già dotato degli strumenti urbanistici fondamentali quali il Piano ed il Regolamento, approvati dalle Province di Livorno e Grosseto e dalla Regione Toscana.

Presidente del Consorzio è stato nominato il presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, in carica fino alla scadenza dei mandati amministrativi, che ha affermato come l’istituzione del consorzio rappresenti un esempio virtuoso di collaborazione tra enti, superando particolarismi e campanilismi.

Il Comitato di gestione, organo esecutivo del parco, sarà composto anche dai sindaci di Follonica e da un rappresentante della Provincia di Grosseto.
Il sindaco di Suvereto e presidente del Circondario Giampaolo Pioli, nel suo intervento, ha ricordato il radicamento della comunità a questo parco e a ciò che rappresenta per l’identità dei cittadini. L’assessore Dell’Omodarme ha espresso soddisfazione per il risultato raggiunto con la costituzione del consorzio, obiettivo prioritario anche dell’amministrazione piombinese.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.3.2009. Registrato sotto ambiente/territorio. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 29 giorni, 15 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it