TORNA LA «PALAMITA» A SAN VINCENZO

Conto alla rovescia per la settima edizione de La Palamita e San Vincenzo il 18, 19 e 20 maggio. Primi appuntamenti il 4, 5 e 12 maggio nell’ambito di Aspettando La Palamita.

Torna il 18, 19 e 20 maggio La Palamita & San Vincenzo, la manifestazione dedicata al pesce azzurro e più in generale all’enogastronomia, ormai giunta alla sua settima edizione e affermata come un appuntamento di primo piano tra le manifestazioni della Costa degli Etruschi. La tradizionale tre giorni, che vede il suo momento culminante nel mercatino dei prodotti tipici e nelle degustazioni di palamita, sarà preceduta quest’anno da una serie di appuntamenti previsti il 4, 5 e 12 maggio.

La caratteristica principale di questa edizione, infatti, è il maggiore coinvolgimento di viticultori e ristoratori, con la presenza di aziende agricole di Suvereto, Piombino, Massa Marittima e naturalmente con l’azienda produttrice di vino di San Vincenzo che in questi anni si è distinta a notevoli livelli e che sarà protagonista con una degustazione di vino e pesce la sera di venerdì 4 maggio. La sera del 5 maggio teatro del gusto sarà il Ristorante La Perla, mentre sabato 12 maggio toccherà al Ristorante Il Sale chiudere gli appuntamenti che precederanno il fine settimana dedicato alla festa vera e propria. Durante la settimana conclusiva gli 11 ristoranti e le altre numerose attività bar, pasticcerie, forni, enoteche, che hanno aderito proporranno menù, aperitivi e degustazioni a tema. Tra gli stand del Mercatino delle tipicità allestito in piazza Vittorio Veneto ci sarà spazio anche per l’editoria legata alla cucina, mentre alla Mostra Mercato La Marinella in piazza Grandi, proposta dal Centro Commerciale La Torre, sarà possibile acquistare arte, cultura e prodotti legati al mare.
Leggi Tutto…

Dopo il Portogallo lo scorso anno, quest’anno l’ospite d’onore della manifestazione sarà la Sicilia con Gela e la Provincia di Caltanissetta, che presenteranno e faranno degustare i prodotti del loro territorio e, grazie alla collaborazione tra i due Circoli Fotografici di Gela e San Vincenzo, daranno modo di visitare una mostra fotografica di grande suggestione e bellezza. Tra l’altro gli ospiti siciliani daranno vita a una tavola rotonda domenica 20 alle 18 all’interno della Torre per raccontare la loro esperienza di provincia industriale del sud che tenta di fare turismo.

Tornano anche le uscite in barca a vela gratuite in mare, grazie alla collaborazione con la Scuola di Vela Sud Ovest e il Circolo Nautico e le immersioni subacquee curate dal Diving Blue Dream. Non poteva poi mancare uno spazio per l’approfondimento del tema dell’alimentazione, curato da Coop, la cui Sezione soci locale presenterà la campagna Alimenta il tuo benessere, con una tavola rotonda, condotta dal giornalista Stefano Pasquinucci, sulle sane abitudini alimentari e motorie che si svolgerà alla Torre nel pomeriggio di venerdì 18 maggio. La Palamita è una manifestazione patrocinata da Regione Toscana, Provincia di Livorno, Camera di Commercio di Livorno, Città del Vino, Città dell’Olio, Città Slow.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.4.2007. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 10 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it