NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA

Nuove repliche dell’opera «Tempesta ad occhi aperti», Zucconi confermato presidente di Federculture, e la possibilità di presentare osservazioni ai piani delle Oasi e del parco di Montioni, sono le notizie brevi di oggi.

NUOVE REPLICHE DI TEMPESTA AD OCCHI APERTI

Continuano le repliche di Tempesta ad occhi chiusi al Palazzo della Solidarietà. Il Teatro dell’Aglio propone nuove repliche dello spettacolo domenica 21 novembre. Altre repliche sono previste nei prossimi mesi.

Per godere appieno delle emozioni che questo viaggio può dare, lo spettatore deve avere piena fiducia verso gli attori e disponibilità ad abbandonarsi agli stimoli sensoriali per mettere in moto la fantasia, lasciando nell’atrio, oltre le scarpe, anche la tentazione di ricorrere alla razionalità.

Il percorso è accessibile a solo 10 persone alla volta, per questo in ogni data di spettacolo sono previste tre ripetizioni: alle 20, alle 21 e alle 22. L’ingresso è libero ma è necessario prenotare presso la sede ARCI-Samarcanda di via Tellini 58 (tel. 0565 226204) o al 0565 49994. Assolutamente raccomandato un abbigliamento comodo.

_____________________________________

ZUCCONI CONFERMATO PRESIDENTE DI FEDERCULTURE

La X Assemblea Generale di Federculture (federazione nazionale degli Enti e delle aziende che gestiscono i servizi pubblici legati alla cultura, al turismo, allo sport e al tempo libero), riunitasi il 9 novembre scorso per la nomina dei nuovi organi, ha rinnovato la carica di presidente della commissione tecnica “ambiente” al Presidente della Parchi Val di Cornia S.p.A., arch. Massimo Zucconi.

Lo scorso anno, in ragione del ruolo coperto dall’arch. Zucconi e della sua specifica competenza, l’assemblea, all’unanimità, gli aveva conferito questo incarico, volto a suggerire agli organi federali, insieme al Segretario Generale, programmi, attività, azioni sulle quali impegnare la Federazione e gli associati interessati.

Nell’ambito dell’incarico conferito il Presidente della Parchi Val di Cornia s.p.a. sarà chiamato a svolgere una funzione di raccordo tra gli associati di Federculture per le specifiche tematiche ambientali e a interagire con altri soggetti associativi ed istituzionali che operano per la valorizzazione di parchi ed aree protette.

_____________________________________


OSSERVAZIONI AI PIANI ORTI-BOTTAGONE E MONTIONI

Le pubbliche amministrazioni informano la cittadinanza che fino al 20 novembre è possibile presentare le osservazioni ai piani dell’oasi Wwf e del parco di Montioni, sia ai Comuni della Val di Cornia che al Circondario. Sul sito internet del Circondario www.circondariovaldicornia.it (sezione ambiente) e negli uffici comunali inoltre è possibile prendere visione di entrambi i piani che sono stati presentati in varie iniziative pubbliche alla fine del mese di ottobre.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 13 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it