NOTIZIE BREVI DAL COMUNE DI PIOMBINO

La premiazione dei migliori studenti del 2004, nuovi atti vandalici nei giardini comunali e l’apertura della nuova mostra sull’Eros: sono questi i tre articoli brevi di oggi.

PREMIATI I MIGLIORI STUDENTI DI PIOMBINO

Sabato 6 novembre sono stati premiati in sala consiliare del comune gli studenti delle scuole superiori di Piombino che si sono diplomati con 100/100 all’esame di Stato del luglio scorso. Un’iniziativa che si ripete ormai da quattro anni per valorizzare l’impegno svolto dai ragazzi nel loro percorso scolastico.

Il Sindaco Gianni Anselmi e l’assessore alla Pubblica Istruzione Anna Tempestini hanno consegnato ai 27 meritevoli studenti delle scuole piombinesi alcuni premi: un buono del valore di 100,00 euro per l’acquisto di libri, spendibile nelle librerie della città, il CD-Rom “Piombino. Storia e Archeologia di una città” realizzato dall’università di Siena, una pergamena.

Questi i nomi e le scuole dei 27 ragazzi che sono stati premiati:

— Liceo scientifico: Brogioni Giulia, Franceschini Antonio, Ghini Francesco, Madeo Simone, Sinatti Debora, Tagliaferri Leonardo, Walker Frederick, Bellucci Gianna, Galantini Alessandro, Gheser Marina, Moratto Riccardo, Redolfi Riva Eugenio, Tognoni Stefano.
— Liceo classico: Ciaponi Costanza, Simoncini Costanza, Martini Francesca.
— Liceo linguistico: Chelotti Susanna.
— ITC Einaudi: Celli Fabio, Cubeddu Eleonora, Di Bari Giacomo Elio, Nuzzo Daniela, Russo Andrea, Vitiello Annalisa.
— I.P.C.S.T. “Ceccherelli”: Tonini Carolina.
— IPSIA “A. Volta: Grieco Daniel.
— ITIS “A. Pacinotti”: Marulo Giuseppe, Marzeddu Andrea.

_____________________________________


ATTI DI VANDALISMO NEI GIARDINI DELLA CITTA’

Nelle ultime notti sono stati presi di mira i giochi del parco VIII marzo e le fioriere di ghisa di corso Italia, mentre gli abitanti di via Borgo alla Noce e di via del Fossato hanno segnalato recentemente la situazione di disagio provocata da gruppi che arrecano continui danni alle case circostanti.

Un fenomeno che preoccupa l’amministrazione, sia da un punto di vista sociale che di ordine pubblico, proprio perché può anche coinvolgere ragazzi molto giovani e in età adolescenziale.

Il sindaco ha precisato che «nell’immediato, per far fronte a questi fenomeni, abbiamo intenzione di istituire controlli molto più incisivi; nei prossimi giorni sarà convocato un tavolo di coordinamento tra le forze dell’ordine e le strutture istituzionali per programmare azioni comuni in questo senso. Sarà inoltre approfondita la possibilità di avviarsi verso l’istituzione del vigile di quartiere come servizio di vicinanza al cittadino, così come lo sviluppo di progetti di educazione alla legalità e di prevenzione delle devianze. Un ruolo importante di presidio sociale spetta però anche alla comunità in tutte le sue componenti, a partire dalle famiglie che debbono concorrere alla responsabilizzazione delle persone e al rispetto della cosa pubblica ».
_____________________________________


E’ STATA PRESENTATA LA SECONDA EDIZIONE DELLA MOSTRA DELL’EROS

E’ stata presentata la mostra “Le stanze dell’Eros” una rassegna di pittori che hanno raccolto l’invito della galleria comunale di arte moderna inviando un loro quadro o scultura.

Delle 160 le opere che sono pervenute tra queste la commissione ha scelto 98 lavori da ammettere alla mostra. C’è da dire che tutta la struttura sarà trasportata alla più grande mostra di Reggio Emilia dove avverrà la premiazione che consiste nell’attribuzione di riconoscimenti particolari come una grandissima forma di formaggio grana per il primo classificato.

Alla presentazione della mostra che sarà a piombino dal 6 al 30 novembre c’era il direttore artistico della galleria Renzo Mezzacapo e l’assessore alla cultura Ovidio Dell’Omodarme. Le opere presenti comprendono solo 10 sculture ed il resto dipinti presentati da artisti italiani salvo un danese ed un olandese.

Anche in questa seconda edizione verranno scelte 12 opere per realizzare un calendario da mettere sul mercato alla mostra di Reggio Emilia. La mostra sarà inaugurata domenica alle 18.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.11.2004. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 12 giorni, 20 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it