ELBA CUP: MANCANO TRE SETTIMANE ALL’INIZIO

Mancano appena tre settimane all’inizio delle regate della Toscana Elba Cup – Trofeo Locman Italy, l’importante manifestazione velica di match-race riservata ai timonieri di Coppa America in programma dal 10 al 17 maggio nelle acque dell’Arcipelago Toscano.

Il comitato organizzatore sta lavorando alacremente per mettere a punto gli ultimi dettagli, logistici e non, della prestigiosa manifestazione voluta dalla regione Toscana con la collaborazione di una importante banca.

Il lotto degli equipaggi partecipanti è in pratica definito. Ai team che da tempo hanno confermato la loro partecipazione – James Spithill (One World), Magnus Holmberg (Victory Challenge), Sebastien Destremeau (Le Defi Areva), Luc Pillot (Le Defi Areva), Andy Beadsworth (Gbr Challenge), Paolo Cian (ex Mascalzone Latino), Karol Jablonski (Team Poland), Ed Baird (Young America), Chris Law (Sydney ’95), Jes Gram-Hansen (leader della classifica dello Swedish Match Tour) e Jesper Radich (secondo nella classifica dello Swedish Match Tour) – dovrebbero aggiungersi anche due equipaggi ufficiali di Mascalzone Latino con al timone rispettivamente Vasco Vascotto e Flavio Favini.
E’ inoltre attesa per le prossime ore la conferma della presenza di “Alinghi”, il team vincitore dell’ultima edizione dell’America’s Cup.

Nel frattempo, gli organizzatori dell’evento hanno definito con gli amministratori delegati di Esaom Cesa Franco Scelza ed Alberto Giannerini un importante accordo in base al quale, il cantiere portoferraiese, uno dei più qualificati ed attrezzati di tutto il Mediterraneo, garantirà il supporto tecnico alla Toscana Elba Cup.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.4.2003. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 18 giorni, 16 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it