CAMPIGLIA: «PERCHÉ LA DISINFEZIONE DELLE STRADE NON SOLO  E’ INUTILE, MA DANNOSA»

Alberta Ticciati

Campiglia M.ma (LI) – Il Sidaco Ticciati specifica che “Nell’igiene del nostro territorio seguiamo le linee guida dell’Istituto superiore di sanità che ci dicono che è inutile ai fini del Covid-19 e, addirittura dannoso per la salute, disinfettare con ipoclorito di sodio”.

«Molti cittadini ci stanno chiedendo la disinfezione delle strade e dei marciapiedi come è stato fatto in altri luoghi, nella convinzione che ciò sia utile e necessario per prevenire il contagio da Covid-19. Il criterio guida, che non è stato “inventato” dal comune di Campiglia Marittima, ma è dettato dall’Istituto superiore di sanità, dal  Ministero per l’ambiente e quello della Salute, è quello di pulire e sanificare gli ambienti, con maggiore attenzione e frequenza i cassonetti, i cestini e le aree adiacenti più a contatto con le persone che li utilizzano per il conferimento dei rifiuti.

“Tutto questo lo stiamo facendo da giorni – precisa la Sindaca – con il nostro gestore Sei Toscana che sta sanificando esternamente le postazioni dei cassonetti, con una frequenza di circa 2/3 volte a settimana, e quotidianamente attraverso lo spazzamento meccanico, grazie ai serbatoi idrici delle relative spazzatrici”.

“Ciò che non abbiamo fatto e non faremo è la disinfezione delle strade, perché non solo inutile a difenderci dal coronavirus, ma addirittura dannoso” afferma Ticciati.

Gli esperti del Consiglio SNPA – Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Ispra-Arpa-Appa) e il Ministero per l’Ambiente hanno, infatti, approvato un documento con indicazioni tecniche relativamente alla pulizia degli ambienti esterni e all’utilizzo di disinfettanti nel quadro dell’emergenza Covid-19 e sue evoluzioni che si può sintetizzare con questo passaggio ripreso dallo stesso documento:”La disinfezione sulle strade  risulta una misura per la quale non è accertata l’utilità in quanto non esiste alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione del Covid-19 […] l’uso di ipoclorito di sodio, sostanza corrosiva per la pelle e dannosa agli occhi perché è associabile ad un aumento di sostanze pericolose nell’ambiente con conseguente possibile esposizione della popolazione e degli animali e può nuocere alle acque superficiali e a quelle sotterranee […] In conclusione  ad oggi sulla base delle conoscenze scientifiche disponibili non vi sono evidenze a supporto dell’efficacia della santificazione delle strade e delle pavimentazioni con prodotti chimici disinfettanti o igienizzanti […] le superfici stradali ad oggi non risultano implicate nella trasmissione del Covid-19″.

“Oggi più che mai, anche i più scettici, hanno compreso l’importanza della scienza ed il valore della medicina che in queste ore, giorni e settimane sta lavorando 24h su 24h per proteggerci, curarci, salvarci la vita. È a questa scienza, con la S maiuscola – dichiara il Sindaco di Campiglia Marittima – che mi rimetto, e su questa baso le mie scelte amministrative, sapendo che magari qualcosa potrebbe non pagare dal punto di vista del consenso, ma non importa. In gioco oggi c’è la salute e la vita delle persone che supera e va al di là di qualsiasi altro tipo di legittima ambizione o obiettivo”.

In sintesi, il Comune di Campiglia Marittima, osservando le linee guida impartite dagli enti sovra ordinati, rassicura la cittadinanza sulla costante attenzione e sulla fondatezza scientifica delle azioni e degli interventi a tutela della salute dei cittadini del Comune».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.3.2020. Registrato sotto ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    32 mesi, 23 giorni, 21 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it