«VIGNETTA ETRUSCA» DEL 21 GIUGNO 2015

«Vignetta Etrusca» del 21 giugno 2015
__________________________

vignetta etrusca n 30 del 20-6-2015L’ULTIMA SPIAGGIA
__________________________

Piombino (LI) –Inizia l’estate e la città si divide tra chi entrerà da subito a lavoro dentro Cevital e il resto della popolazione che avrà ancora per un po’ qualche problema…

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.6.2015. Registrato sotto Foto, ultime_notizie, Vignette. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

11 Commenti per “«VIGNETTA ETRUSCA» DEL 21 GIUGNO 2015”

  1. ciuco nero

    Non é una vignetta.é la pura realtà!

  2. silvia

    A QUALE CATEGORIA APPARTIENE????

  3. Mario

    Ora vogliono discutere di sospendere il pagamento delle tasse locali per i cassaintegrati. Poi volete altro???? Rimangono a casa con 900 € al mese praticamente uno stipendio di una persona che lavora 8 ore. Ma scusate io che prendo 1100 € al mese senza diritti garanzie ecc. devo pagare tasi tari ticket condominio, mutuo ecc e questi qua se ne stanno a casa con 200 € di meno???????
    Andate a cercarvi un lavoro siete un pozzo senza fondo di soldi pubblici meno male che ora ci pensa l`algerino a farvi lavorare vedrete come sono lunghe le 8 ore con lui altro che mamma fabbrica.

  4. ciuco neroal

    Silvia io ho sempre lavorato e lavoro anche ora.non é questo il punto.
    @ Mario potevi fare domanda anche te alla Lucchini.oppure non ti hanno preso perché eri troppo bravo?

  5. Ciuco nero

    Redazione avete bannato 2 miei commenti.perche?

  6. silvia

    Sig.Mario ma dove lei lavora.scusi.senza diritti e garanzie?

  7. Ciuco nero

    @ silvia non vorrei che il signor mario rappresenti il classico commerciante che grida allo scandalo degli ammortizatori sociali e poi magari batte uno scontrino su 10….

  8. silvia

    e cmq Sig. Mario
    non creda che tutti siano li a subire gli eventi .
    C’è chi ha detto di no e ha trovato altrove !!!!!!

  9. Mario

    No, non sono un commerciante lavoro nella cosiddetta piccola impresa dove ho tutti i tuoi diritti ma li posso “esercitare” a discrezione del mio datore di lavoro, ferie, malattia, permessi, straordinari pagati ecc.
    Questa pioggia di ammortizzatori sociali dati solo ad alcune categorie è uno scandalo tutto italiano.
    Io lavoro 8 ore come te ma se la mia azienda è in difficoltà mi licenzia ed ho solo la disoccupazione.
    Voi sono anni che gozzovigliate, pagati con soldi pubblici non per fare formazione ed imparare un nuovo lavoro ma solo per andare a caccia, al mare, a pesca.
    Nella azienda dove lavoro gli operai mi chiedono se il lavoro sta entrando mentre dagli operai Ex Lucchini ( e ne conosco tanti) sento solo discorsi su avere o no il contributo del 10% della Regione nella solidarietà, cassa integrazione si o no.
    Scusate ma è un fatto di cultura ci sono persone che non concepisco lo stare a casa anche in cassa integrazione come gli operai con cui lavoro e altre persone per cui è normale gozzovigliare pagati da uno stato che balla sull’orlo del baratro economico finanziario

  10. silvia

    Io ho sempre lavorato se dio vuole e se dovessi stare a casa senza fare nulla impazzirei.preferirei cercare piuttosto altro
    Non generalizziamo

  11. silvia

    A caccia. al mare. a pesca nn ci vado.preferisco guadagnarmi il pane lavorando.nn oziando a spese dello stato.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 19 giorni, 4 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it