TORNA A SASSETTA IL SIMPOSIO DI SCULTURA

SIMPOSIO 2014 - LocandinaSassetta (LI) – Avrà inizio giovedì 10 luglio l’edizione 2014 del Simposio di Scultura a Sassetta: alle ore 11.00, nella Sala del Consiglio del Palazzo Municipale, l’Amministrazione incontrerà i cinque scultori protagonisti che illustreranno i progetti che andranno a scolpire nei 10 giorni seguenti.

Questi i nomi degli artisti (tre italiani, un francese e uno spagnolo):
Isabella Buccoliero  (da Taranto, Puglia)
Carmela Piredda  (da Sassari, Sardegna)
Francesco Paglialunga (da Lecce, Puglia)
Marc Levet   (da Chambery, Francia)
Placido Rodriguez Bonnin (da Madrid, Spagna).

Sono passati già 6 anni da quando l’Amministrazione Comunale di Sassetta decise di intraprendere una nuova rotta culturale per la valorizzazione del suo territorio e delle risorse del paese. Una rotta segnata perlopiù da scelte coraggiose, come l’organizzazione del Simposio di Scultura: un evento di larga portata e dall’ampio respiro che ha permesso a Sassetta di essere conosciuta, nel mondo artistico, anche a livello internazionale. L’eco del Simposio si è propagata in questi anni, grazie anche agli ottimi feedback degli scultori che vi prendevano parte, e in poco tempo Sassetta e il suo Marmo Rosso sono divenuti meta ambita per gli artisti

Amministrazione Comunale, dopo cinque anni di successi, ha deciso di introdurre una novità in questa sesta edizione: il bassorilievo. Le opere dei cinque artisti non saranno dunque tridimensionali, come gli anni passati, bensì lavorate in rilievo su lastre di Marmo Rosso di Sassetta di 1.00 x 1.50 m e rappresenteranno le tradizioni più radicate di Sassetta: scene di vita nel bosco e antichi mestieri. anello del Monte Bufalaio, uno dei più belli e attrezzati del territorio.

Il Simposio di Scultura di Sassetta è un laboratorio/concorso artistico a cielo aperto che si svolgerà per 10 giorni (dal 10 al 20 luglio) nel centro di Sassetta, in quello che è stato ribattezzato il “Piazzale del Simposio” (all’incrocio tra via Campagna Sud e la strada per Valcanina).

Nel corso di questi dieci giorni, al termine dei quali un’apposita Giuria Artistica eleggerà il Vincitore del Simposio, il pubblico potrà assistere a tutte le fasi di lavorazione delle sculture e votare, così, la sua opera preferita. Nella Cerimonia di Chiusura (domenica 20 luglio, ore 11 – Piazza del Plebiscito) saranno quindi dichiarati il Vincitore del Simposio e il vincitore del Premio della Giuria Popolare. L’evento è organizzato dal Comune di Sassetta, in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti Sassetano, e grazie al supporto di Toscana Energia (sponsor dell’iniziativa)

Lo scopo dell’iniziativa è quello di valorizzare le potenzialità artistiche e creative dei giovani, creando un rapporto naturale e suggestivo tra le opere e il territorio.

All’interno del Simposio, si svolgerà come consuetudine anche l’evento correlato: il “Bimbosio di scultura”, un laboratorio creativo per bambini, completamente gratuito, in cui gli stessi scultori del Simposio insegneranno ai piccoli a creare piccole sculture in terracotta (dal 14 al 16 luglio – Giardino di Piazza Nuova – dalle 17.00 alle 19.00).

Informazioni presso: Comune di Sassetta (Ufficio Turismo e Attività Promozionali – Resp. Irene Vanni – tel. 0565 794 223 – vanni@comune.sassetta.li.it – www.comunedisassetta.net)

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.7.2014. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “TORNA A SASSETTA IL SIMPOSIO DI SCULTURA”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 21 giorni, 23 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it