PIOMBINO: KATIA RICCIARELLI AL METROPOLITAN

Katia Ricciarelli torna a Piombino con i cantanti della sua Accademia lirica mercoledì 13 aprile alle 21 al Metropolitan presentando lo spettacolo “Dall’operetta al musical”.

L’appuntamento, organizzato per il terzo anno consecutivo dall’assessorato alla cultura del Comune di Piombino e dall’associazione Kepha, rappresenta il momento finale del corso di formazione dei solisti dell’accademia internazionale diretta dalla famosa soprano.

Oltre all’esibizione dei solisti dell’accademia, che nei giorni scorsi erano ospiti della villa di Cittadella per lo stage, il programma prevede l’esibizione degli allievi della scuola di musica “Centro didattico musicale italiano” Viviano Tacchella e la Compagnia MOB con “Memories of Broadway”. Al pianoforte Roberto Corlianò mentre la direzione musicale e artistica è del M° Francesco Zingariello.

I biglietti, al costo di 5 euro, sono in vendita presso il teatro Metropolitan tel. 0565 30385.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.4.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 12 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it