PIOMBINO: PRC CHIEDE IL CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI A VILLAMARINA

il consigliere Fabrizio Callaioli PRC

Piombino (LI) – Il consigliere Fabrizio Callaioli (Partito di Rifondazione Comunista) ha presentato un ordine del giorno riguardo i servizi socio sanitari del territorio, considerato le ultime notizie della Regione Toscana in merito alla riorganizzazione dei servizi nell’ottica dell’ospedale della Valli Etrusche di Cecina e Piombino.

“Visto che l’ambizioso progetto certamente comporterà tempi e risorse non indifferenti per essere messo in atto ed onde evitare che alle parole non corrispondano i fatti, oppure corrispondano ma poi se ne perda traccia, – si legge –  impegna la giunta comunale e il sindaco ad acquisire dalla Direzione Generale Asl Toscana Nord Ovest, non appena prodotto, un cronoprogramma in cui si elenchino dettagliatamente i vari interventi che sono previsti per lo stabilimento ospedaliero di Piombino e per la Zona socio sanitaria e relativi stati di avanzamento, sia in termini di lavori strutturali che di acquisizione risorse umane, compresi eventuali variazioni che si dovessero presentare nel tempo, e a consegnare ai presidenti dei gruppi consiliari tale documentazione, e in modo che i rappresentanti dei cittadini possano verificare il rispetto del programma e se del caso chiederne resoconto all’Amministrazione stessa”.

In relazione alla raccolta firme contro il depotenziamento dei servizi sanitari, Callaioli commenta che averla sostenuta da parte del comune “significa che l’azione amministrativa è giudicata da lui stesso inutile, se ha bisogno di una petizione popolare. Invece magari il sindaco potrebbe chiedere un cronoprogramma dettagliato dei lavori da fare, partendo dall’acquisizione delle risorse umane, tanto propagandate, da cui dipende il futuro dell’ospedale stesso, così che cittadini e consiglieri comunali possano avere gli strumenti per giudicare l’operato di Comune e Regione nei confronti del nostro ospedale”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.3.2021. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    45 mesi, 15 giorni, 0 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it