PIOMBINO: ANAS HA BANDITO LA GARA PER IL PRIMO LOTTO DELLA SS398

La SS398 all’altezza del Gagno

Piombino (LI) – Anas ha pubblicato il bando di gara per l’avvio dei lavori del primo lotto della 398, un’opera il cui costo ammonta a 61 milioni. 

Lunedì 28 dicembre, il sindaco Francesco Ferrari, il vicesindaco Giuliano Parodi, assessore alle Infrastrutture, Marco Vita, assessore ai Lavori pubblici, e Gianluigi Palombi, assessore all’Urbanistica, hanno incontrato in videoconferenza l’assessore regionale alle Infrastrutture Stefano Baccelli. Tra i temi dell’incontro anche i recenti sviluppi sul progetto della nuova strada d’accesso a Piombino.

“Grazie ai continui contatti del Comune con Anas – spiegano il sindaco e gli assessori – eravamo a conoscenza di questi importanti sviluppi riguardo la 398, oggetto anche dell’incontro con l’assessore regionale Baccelli. Il bando di gara è già pubblicato e scadrà a metà gennaio, ciò significa che entro pochi mesi vedremo finalmente il cantiere avviato.

Dopo tanti, troppi anni, inizia un’opera fondamentale per la città che, però, non è sufficiente: continueremo con il dialogo con tutte le istituzioni, vigileremo sul buon andamento dei lavori e, soprattutto, ci rimetteremo subito al lavoro con tutti gli enti interessati per continuare l’iter per la realizzazione anche del secondo lotto che ancora risulta non finanziato, tema, anche questo, che abbiamo portato all’attenzione dell’assessore Baccelli.
Il percorso di collaborazione tra enti deve essere quello che ci porterà alla realizzazione dell’intera opera, indispensabile per il rilancio di Piombino”.
Fonte: Comune Piombino
Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.12.2020. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 29 giorni, 14 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it