JSW STEEL E MONTELLO S.P.A FIRMANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN POLO INDUSTRIALE DI RICICLO

la vista dello stabilimento dal Cotone

Piombino (LI) – Montello S.p.A. e JSW Group hanno firmato un Memorandum of Understanding (una lettera d’intenti, ndr.) per la potenziale realizzazione di un polo industriale di riciclo ambientalmente sostenibile. Il polo, da realizzarsi nelle aree non funzionali alle attività siderurgiche, prevederebbe l’installazione di impianti di riciclo con tecnologie innovative, la produzione di energia da fonti rinnovabili, la produzione di biogas/singas, oltre le produzioni da riciclo in piena sinergia con le attività di laminazione e lavorazione dell’acciaio attualmente presenti e previste nel sito siderurgico di Piombino.

Marco Carrai, Executive Vice President di JSW Steel Italy, ha dichiarato: “È con grande soddisfazione che annunciamo oggi la firma di questo importante Memorandum of Understanding con Montello SpA, che ci permette di compiere un ulteriore passo in avanti finalizzato al raggiungimento della Vision per Piombino 2030. Anche attraverso questa collaborazione si punta a valutare il rilancio dell’area industriale e salvaguardare l’occupazione ”.

Roberto Sancinelli, Presidente e Amministratore Delegato di Montello SpA, ha dichiarato: “L’iniziativa industriale – che fa parte dei progetti di European Green Deal Circular Economy e che probabilmente avrà un impatto importante sull’occupazione – è complementare e non si sovrappone alle attività ambientali già presente in Toscana. Questa iniziativa è volta ad avviare una possibile collaborazione tra il Gruppo JSW e la Montello S.p.A., una volta conclusa definitivamente la fase di studio di fattibilità ”.

L’accordo con Montello S.p.A. è l’ultima in ordine di tempo delle iniziative di JSW Steel Italy, che nell settimane scorse aveva annunciato la firma di un accordo con Creon Capital con l’obiettivo di sviluppare il comparto dell’energia rinnovabile nell’area e l’avvio di un dialogo con Fincantieri per valutare la possibilità di destinare alcune aree all’interno del sito industriale di Piombino ad attività di cantieristica navale e di grandi moduli cellulari in cemento armato per le infrastrutture marittime.

_________________________

Montello S.p.A. è un operatore leader a livello nazionale ed europeo nel settore del riciclo di imballaggi in plastica post consumo con 300.000 ton/anno nel sito di Montello (BG) e 150.000 ton/anno in società controllate e partecipate. Montello S.p.A, inoltre, ricicla 700.000 ton/anno di rifiuti organici da raccolta differenziata, trasformandoli in biometano, con recupero di anidride carbonica (CO2) per uso industriale nel beverage e produzione di fertilizzante organico di alta qualità (www.montello-spa.it).

JSW Steel Italy Piombino S.p.a., Piombino Logistics S.p.a. e G.S.I. Lucchini S.p.a. fanno parte del diversificato Gruppo JSW in India, che ha una presenza leader in settori quali acciaio, energia, infrastrutture, cemento, sport tra gli altri. Oggi, JSW Steel Ltd. è una delle principali aziende siderurgiche integrate in India con una capacità installata di 18 MTPA. Vedi informazioni dettagliate sul sito web di JSW Steel Italy.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.10.2020. Registrato sotto Economia, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 22 giorni, 22 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it