RSA SAN ROCCO: CORONAVIRUS, POTENTI SCRIVE ALLA PRESIDENTE DELLA SDS

l’onorevole manfredi Potenti

Piombino (LI) – Riceviamo e pubblichiamo dall’Onorevole Manfredi Potenti.

«In questi giorni di emergenza abbiamo visto come gli anziani siano la categoria più vulnerabile di fronte alla diffusione del Covid-19 e le strutture residenziali a loro riservate possono diventare luoghi ad alto rischio di contagio.

Interpellato da alcuni familiari degli ospiti della Rsa San Rocco di Piombino, ho deciso di scrivere alla presidente della Società della Salute, mettendola a conoscenza del sentimento di preoccupazione che serpeggia tra i parenti degli ospiti.

Come riportano le cronache locali, infatti, una persona risultata positiva al test Covid-19 dopo essere arrivata al Pronto soccorso di Piombino per i postumi di una caduta era ospite della struttura di via Sardegna.

Si apprende da articolo giornalistico che sarebbero stati individuati i soggetti entrati in contatto con il paziente risultato positivo e per essi sarebbero stati predisposti nove tamponi.

Di questi nove, quattro casi sarebbero risultati anch’essi positivi al test Covid-19.

Nella mia missiva alla presidente del Consorzio Società della Salute Valli etrusche mi sono fatto interprete della richiesta, avanzata dai familiari che mi hanno contattato, di estendere l’esame del tampone a tutti gli ospiti ma anche a tutti i frequentatori della Rsa, ricordando che l’accesso al centro diurno e le visite parentali sono state sospese ma a partire dal giorno 10 marzo 2020.

Sono certo che le autorità sanitarie sapranno gestire al meglio questa delicata situazione, nell’interesse della salute e della sicurezza degli ospiti, dei loro familiari e di tutti i lavoratori della Rsa. Ne approfitto, inoltre, per rinnovare i miei sentimenti di vicinanza a tutte le persone accudite nella struttura e ai loro parenti che stanno vivendo con comprensibile apprensione questo momento».

On. MANFREDI POTENTI

Membro II Commissione Giustizia della Camera dei Deputati

Membro Commissione speciale d’ inchiesta Ecomafie della Camera dei Deputati

LEGA – SALVINI PREMIER

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.3.2020. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    32 mesi, 19 giorni, 14 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it