PIOMBINO: QUARANTENNE ARRESTATO PER DETENZIONE DI STUPEFACENTI

Il Vice Questore Walter Delfino

Piombino (LI) – Nell’ambito dei rafforzati controlli del territorio di Piombino per le festività natalizie, la Polizia ha arrestato un uomo di 40 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Disposti i domiciliari per G.F. di Campiglia e residente a Cecina arrestato mentre sulla Geodetica, all’altezza del bivio con la SS398 è stato trovato con a bordo circa un chilo di hashish e 40 grammi di cocaina.

I fatti risalgono a venerdì 13 dicembre, quando intorno alle 15,50  la Squadra Volante del Commissariato di Polizia ha fermato  un’auto che viaggiava lungo la strada provinciale 40, la Geodetica. A bordo G. F., 40 anni originario di Campiglia Marittima ma residente a Cecina, già noto come assuntore di sostanza stupefacenti, che si è mostrato sin da subito visibilmente agitato.

la droga sequestrata

Dopo il primo controllo personale gli agenti della volante hanno trovato nel vano della ruota di scorta hashish e cocaina per un valere di circa 25 mila euro. Su disposizione del magistrato di turno, il sostituto procuratore Ezia Mancusi, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al giudice dell’udienza preliminare di Livorno, dienza che si è tenuta lunedì scorso, dove il giudice ha convalidato l’arresto e ha ordinato il mantenimento della misura cautelare, concedendo all’indagato solo il permesso per recarsi alle acciaierie dove lavora come operaio.

Un plauso quindi agli agenti per l’impegno, e l’invito alla popolazione, da parte del Vice Questore Walter Delfino, a rivolgersi a tutti gli agenti per segnalare anomalie o criticità, così da creare uno stretto rapporto di collaborazione e dare concreta attuazione alla “Polizia partecipata” per migliorare ed accrescere in questo modo la sicurezza di tutti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.12.2019. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 0 giorni, 0 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it