CAMPIGLIA M.MA: STAGIONE TEATRALE, SI PARTE L’11 DICEMBRE CON CRISTICCHI

Il Teatro Concordi, Campiglia Marittima

Campiglia Marittima (LI) – Mercoledì 11 dicembre 2019 alle 21.15 si alza il sipario sulla stagione teatrale del teatro comunale dei Concordi di Campiglia Marittima con Simone Cristicchi e il suo Happynext, spettacolo di Simone Cristicchi e Francesco Niccolini per la regia di Roberto Aldorasi, una produzione Teatro Stabile d’Abruzzo/ Centro Teatrale Bresciano/Arca Azzurra. Comune di Campiglia Marittima e Fondazione Toscana Spettacolo hanno scelto un’apertura con un nome popolare e colto, attraente per un pubblico di ogni età per quella sua grazia e profondità giocate sul filo dell’ironia.

Lo spettacolo si disvela tra canzoni, racconti e videoproiezioni tratte dall’omonimo documentario, il “ricercautore” Cristicchi si presenta al pubblico come un cartografo dopo un lungo viaggio, aprendo la sua valigia di cercando di rispondere alle fondamentali domande Che cos’è la felicità? Cosa ci impedisce di essere felici? Esiste una ricetta per vivere in armonia?

La gestione del teatro dei Concordi è affidata al Teatro dell’Aglio che collabora attivamente con una sua produzione e con lo spettacolo di fine anno (fuori abbonamento).

Il calendario prosegue proprio con il fuori abbonamento di martedì 31 dicembre alle ore 21.45 con il Teatro dell’Aglio che porta in scena L’ospite inatteso di Agatha Christie per la regia di Maurizio Canovaro, produzione Teatro dell’aglio.

Si torna con il cartellone venerdì 10 gennaio portando in scena The Black Blues Brothers, scritto e diretto da Alexander Sunny con coreografie di Electra Preisner e Ahara Bischoff, produzione Circo e dintorni.

Venerdì 24 gennaio c’è Flora – la vita è una storia bellissima, scritto e diretto da Massimo Corevi, musiche di Dimitri Espinosa Grechi e Giuliano Doady per la produzione Lungofiume/Teatro dell’Aglio.

Domenica 2 febbraio arriva Lella Costa con Se non posso ballare …, ispirato a Il Catalogo delle donne valorose di Serena Dandini, su progetto drammaturgico e regia di Serena Sinigaglia,

scrittura scenica di Lella Costa e Gabriele Scotti, produzione Carcano Centro D’arte Contemporanea/Mismaonda.

Domenica 9 febbraio Fiona Bettanini e Diego Ruiz in Uomo-donna istruzione per l’uso di Fiona Bettanini e Diego Ruiz per la regia di Pino Ammendola e Nicola Pistoia, produzione Mente Comica.

Sabato 22 febbraio Teatro popolare d’arte Falstaff, o l’educazione del principe, liberamente ispirato a William Shakespeare, Arrigo Boito e Giuseppe Verdi, progetto drammaturgico e regia di Gianfranco Pedullà produzione Teatro popolare d’arte con il sostegno di MiBACT e Regione Toscana.

La stagione va poi a chiudersi venerdì 13 marzo con La piazza, ovvero l’arte del rimediare, per la regia di Fiammetta Perugia, testo di Marco Bartolini e Fiammetta Perugia, produzione Teatro Metastasio di Prato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, progetto Davanti al pubblico 2019. Teatro Metastasio di Prato con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus/Centro di residenza della Toscana (Armunia-Festival Inequilibrio/ CapoTrave-Kilowatt Festival) MiBACT, Regione Toscana.

___________________________________

ABBONAMENTI E BIGLIETTI

Abbonamenti e biglietti possono essere acquistati dal 7 dicembre a Teatro o alla Biblioteca comunale di Venturina Terme nei giorni e orari indicati. Informazioni e prenotazioni tel. 0565 837028, info@teatrodellaglio.org.

Sabato 7 dicembre: ore 9.30-12.30 biblioteca comunale di Venturina Terme/ore 16.30-19.30 Teatro dei Concordi

Domenica 8 dicembre: ore 9.30-12.30 Teatro dei Concordi

Lunedì 9 dicembre: ore 17.00-19.30 biblioteca comunale di Venturina Terme

Martedì 10 dicembre: ore 17.00-19.30 Teatro dei Concordi

mercoledì 11 dicembre: ore 17.00-19.30 Teatro dei Concordi

L’abbonamento a 7 spettacoli può essere acquistato al prezzo di: primi posti intero € 90 / ridotto € 78. Secondi posti intero € 72 / ridotti € 60. Il costo dei biglietti singoli per i primi posti è: intero € 15 / ridotto € 13. Per i secondi posti intero € 12 / ridotto € 10. Con carta Studente della Toscana

biglietto ridotto € 8 studenti universitari. Lo spettacolo del 31 dicembre è fuori abbonamento e il biglietto intero costa € 30 e ridotto, € 25 per abbonati alla stagione teatrale.

Riduzioni: under 30 (biglietto futuro), over 65, possessori della ‘Carta dello spettatore FTS’ (solo biglietti), iscritti nel 2019 alle Biblioteche di Venturina Terme e Palazzo dei Racconti di Campiglia Marittima.

Prevendita biglietti: nei giorni di spettacolo dalle ore 17 alle 19.30 e sul circuito TicketOne dopo la fine della campagna abbonamenti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.11.2019. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    29 mesi, 9 giorni, 15 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it