PIOMBINO JAZZ, 15 ANNI DI MUSICA AL RIVELLINO

il manifesto del Festival Piombino Jazz

Piombino (LI) – Al via la 15° edizione di “Piombino Jazz e altre note”, la rassegna organizzata dal Comune di Piombino e “Officine Sonore” sotto la direzione artistica di Marino Alberti, nell’ambito di “Fusioni Piombino Festival”.

Cinque concerti da domenica 14 fino a lunedì 22 luglio nella suggestiva cornice del Rivellino con alcuni fra i più importanti nomi della scena musicale italiana e non solo. Come ogni anno, previsti inoltre due appuntamenti con il Risveglio in Jazz alle 5 del mattino al Gattarossa di Calamoresca il 14 e il 21.
Un appuntamento che nelle precedenti edizioni, dal 2005, ha visto la partecipazione di nomi importanti del jazz italiano e internazionale, come Paolo Fresu, Enrico Rava, Gino Paoli, Danilo Rea, il gruppo cubano Buena Vista Social Club e molti altri.

“Quindici anni di Jazz a Piombino con un calendario che ogni anno si è arricchito di artisti di caratura nazionale ed internazionale grazie all’attenta direzione artistica di Officine Sonore– afferma l’assessore alla cultura Giuliano Parodi -Tra i nomi spicca la presenza di James Senese &Napoli centrale il 15 luglio, vincitore della targa Tenco 2016 per il miglior album in dialetto con O’ SANGHE, un artista che non ha bisogno di presentazioni, la sua musica e la sua storia personale lo fanno per lui; in quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato, basti ricordare che è colui il quale ha dato uno dei primi ingaggi all’indimenticabile Pino Daniele, con cui collaborerà ed avrà amicizia vera sino al suo ultimo giorno”.

“In tutti questi anni e con la nuova programmazione vogliamo dare seguito a quello che è stata una grande tradizione per la città di Piombino, anche nel passato – afferma Marino Alberti – basti ricordare che negli anni 70 Piombino era un faro della musica jazz e della musica in generale.  Oltre a diffondere la cultura musicale contaminandola con altri linguaggi – continua Alberti – vogliamo valorizzare anche i musicisti locali. L’anno scorso abbiamo premiato Luca Giberti, quest’anno premieremo un altro giovane musicista piombinese, che è Matteo Vanacaore”.

Ad aprire la manifestazione il 14 luglio il Trio Bobo, fondato nel 2002 dalla collaborazione tra la sezione ritmica di Elio e le Storie Tese, Faso e Christian Meyer e il chitarrista Alessio Menconi, tra i più importanti chitarristi jazz italiani. La proposta musicale del Trio spazia dal jazz al rock, passando per il funk e giocando volentieri con suggestioni afro, reggae e latin. Il 16luglio avremo il grande Stefano Cantini con il suo trio e il 17 luglio Glenn Ferris italian Quintet.

Chiusura in grande lunedì 22 con il trio Erkine-Gomoz-Morini, tre musicisti che hanno fatto la storia del jazz più recente formando il favoloso team ritmico di uno dei gruppi più importanti degli ultimi trent’anni, gli Steps Ahead e singolarmente hanno regalato la loro straordinaria arte a gruppi quali il Bill Evans trio, gli Weather Report, il Chick Corea trio.
Un programma quindi di indubbia qualità che ci auguriamo che possa attrarre un grande numero di spettatori”.

I concerti al Rivellino sono a pagamento anche se l’intenzione dell’amministrazione comunale è quello di renderli gratuiti dalla prossima edizione.

Il costo dei biglietti è di 12 euro per i concerti del 14, 16. 17, 22 luglio; 15 euro per il concerto di James Senese & Napoli Centrale del 15 luglio. Prevendite circuito ticketone Piombino Tabaccheria Magnani in piazza Gramsci.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.7.2019. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    24 mesi, 8 giorni, 9 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it